lunedì, 22 Luglio 2019
Agenzia di informazione e approfondimento su tematiche economiche, professionali, aziendali, culturali e di attualità varie

Tag: sport

La “Spoleto-Norcia” in Mountain Bike:
Evento Ciclistico dell’Estate 2018

CHIUSA CON SUCCESSO LA IV^ EDIZIONE della SPOLETO – NORCIA, dalla “Fabiesca e Verde” UMBRIA già si pensa al 2019

A metà Giugno, invitati, avevamo seguito in conferenza stampa la presentazione della Spoleto Norcia in Mountain Bike, giunta alla sua IV edizione; oggi – tre mesi dopo e ad evento concluso – parliamo dei risultati e degli obiettivi raggiunti, numeri alla mano.

Parliamo del successo-presenze e della grande festa intorno a questa manifestazione sportiva aperta a tutti, che pr omette di crescere ancora nella prossima edizione 2019, di cui già si è iniziato a pensare.  Ma, attenendoci all’oggi, andiamo a vedere i dati trasmessici dagli organizzatori con una panoramica sull’esito di questo evento che ha coniugato, quella che personalmente e giocosamente possiamo definire le “TRE S” magiche: SPORT, SALUTE, SAPORE  Su questo ha puntato la Spoleto-Norcia e chi ci ha seguiti sa a cosa ci riferiamo.

249 Visite totali, nessuna visita odierna

ENOGASTRONOMIA, mountainbike, salute, SAPORI, sport, umbria magica

Continua a leggere

Tra Sport, Salute, Sapori e Saperi, …. in Bici per ammirare le bellezze dell’ Umbria

Un tracciato percorribile da tutti che, riprendendo parte della tratta ferroviaria di collegamento tra  SPOLETO e NORCIA, passa per i più bei borghi e piccoli comuni della VALNERINA 

 

Il Sindaco di Spoleto Maria Elena Bececco in apertura Conferenza stampa di presentazione
Il Vicesindaco di Spoleto Maria Elena Bececco in apertura Conferenza Stampa ph by CA

Presentazione ufficiale alla Stampa Venerdì 15 Giugno in un luogo immerso nella verde natura umbra per illustrare a giornalisti, blogger, sportivi e sostenitori della Spoleto-Norcia in Mountain Bike la spettacolare manifestazione che si svolgerà l’1 e il 2 Settembre, con una serie di iniziative già dal 30 Agosto.

Preannunciato come l’evento ciclistico più importante del Centro Italia, la manifestazione – giunta oramai alla sua V^ edizione – è nata quasi per gioco da un gruppo di appassionati sportivi e trasformatasi, nel giro di pochi anni, in un appuntamento fisso, imperdibile, caratterizzato dalla sua unicità e da una propria struttura organizzativa in grado di coinvolgere un sempre crescente numero di persone, enti e partners.

Nella Spa Termale Triponzo 1887, gioiello incastonato nel cuore della Valnerina, presenti oltre a giornalisti ed organizzatori, anche il Vicesindaco di Spoleto Maria Elena Bececco che, dopo i saluti iniziali, ha presentato gli obiettivi del progetto e la sua importanza per il territorio colpito duramente dal sisma del 2016

Abbiamo istituito un tavolo di co-progettazione con tutti i Comuni che insistono sul tracciato della Spoleto-Norcia; i progetti che andranno ad influenzare i centri della Valnerina coinvolgeranno positivamente il tessuto economico e sociale della zona. Con questo tavolo di co-progettazione abbiamo partecipato ad un bando della consulta delle Fondazioni delle Casse di Risparmio dell’Umbria; ciò ha permesso di effettuare un’importante studio di fattibilità del tracciato della Spoleto-Norcia” – ha dichiarato il Vicesindaco Bececco.

Imprenditoria anche e sviluppo territoriale, un progetto ambizioso che si colloca tra i primi quattro finanziabili con ottime possibilità di successo: “Di solito i bandi sono aperti a progetti già preparati”, sottolinea il Sindaco di Spoleto che ci tiene a evidenziare l’enorme ricchezza che costituisce tutto questo per il territorio, l’indotto che ne verrà e l’economia locale che potrà beneficiare e rilanciare in termini di accoglienza, un turismo responsabile e sostenibile, un tipo di turismo lento e non mordi e fuggi che potrà calarsi nel vivo del tessuto locale interessato dall’ evento.

Strumento di promozione turistica dunque che vede anche un importante accordo con Umbria MobilitàBIM, “La Regione deve partecipare in modo attivo a questa Governance che, istituzionalmente, ci può dare la chiave di volta per una gestione migliore della Spoleto Norcia” – ha sottolineato il Vicesindaco di Spoleto Maria Elena Bececco, richiedendo fortemente, all’ interno del tavolo di concertazione, proprio l’intervento dell’Ente Pubblico.

E vengono mostrate le cifre economiche già a disposizione per la messa in sicurezza dei primi 42 km di tracciato, impiegando 1.200.000 € ai cui si sommeranno ulteriori 3.000.000 € per completare parte del percorso e puntare, soprattutto, alla riapertura totale del tracciato. Il tragitto si snoda su quella che era la vecchia linea ferroviaria a scartamento ridotto, dismessa dal 1968, un sentiero che offre panorami mozzafiato, angoli di un mondo remoto proiettati verso il futuro.

Tutto questo significa: ospitalità, strutture ricettive, viabilità, percorsi enogastronomici, sport, benessere e salute, affrontando anche tematiche medico/ salutistiche nel corso della Conferenza Stampa. La manifestazione si presenta, quindi, non solo come un grande evento sportivo e turistico, ma anche come una iniziativa rivolta verso la cura, la prevenzione e mantenimento di un buono stato di salute, nonché come strumento di monitoraggio fisico, soprattutto per il diabete.

Grazie al programma Erasmus + dell’Unione Europea è stato possibile cofinanziare il progetto in collaborazione con ANIAD Onlus (Associazione Nazionale Italiana Atleti Diabetici), dotando la Spoleto-Norcia di supporti e strumenti tecnologici in grado di monitorare il proprio stato di salute durante l’impegno sportivo per poterne poi raccogliere i risultati da approfondire opportunamente.

I numeri sono importanti, non solo per l’aspetto economico, ma anche per le presenze: dopo i 1.500 partecipanti del 2016 ed i 2000 del 2017,  si prevede un consistente incremento per l’edizione di quest’anno, grazie all’impegno e al lavoro – già svolto ed ancora in corso – da parte degli organizzatori in sinergia con gli enti locali.

Tra Arte, Storia e bellezze naturali ci sarà modo di entrare pienamente in contatto con la realtà incantata della Valnerina apprezzandone appieno: sapori, profumi, colori e gusto per un viaggio immersivo, un’esperienza totale, grazie anche alla qualità e garanzia dei prodotti enogastronomici locali.  Tra i numerosi sponsor sostenitori figurano proprio due eccellenze della qualità e del sapore made in Italy: MONINI ed URBANI TARTUFI.  Monini, in Spoleto, fin dal 1922 trasforma le olive della zona nell’ “oro verde” da associare al nostro cibo (a difesa anche della salute, contro i prodotti scadenti a volte impostici dalle “Normative Comunitarie” e/o dalle “Leggi del Mercato”); Urbani Tartufi, in Sant’Anatolia di Narco (PG), un’eccellenza che della tradizione ha fatto un marchio di garanzia artigianale con i suoi prodotti a base di tartufo dell’Umbria che vengono esportati in ben 76 paesi nel mondo, andando a coprire un’importante fetta di mercato, ben il 70%.

L’invito dunque è quello di aggiornarsi costantemente su questa iniziativa e – ancor meglio – iscriversi e partecipare a questa importante esperienza, pronta ad accogliere non solo gli sportivi duri e puri ma aperta anche alle famiglie (grandi o con piccini) con appositi percorsi pensati per chi vuole serenamente ammirare  paesaggi mozzafiato.

CRISTIAN ARNI

bambini_e_bici_su_percorso_ferrovia_spoleto_norcia_da_raw

Qui di seguito si forniscono tutti i riferimenti per approfondimenti ed ulteriori informazioni in merito.

https://www.laspoletonorciainmtb.it/it/home/

Umbria Bike – www.umbriabike.eu

MTB Club Spoleto – www.mtbclubspoleto.it

Associazione Culturale I Cento Comuni – www.icentocomuni.it

Associazione Comuni Valnerina – www.lavalnerina.it

Ashtag ufficiale  #LaSpoletoNorciainMTB

ASD MTB Club Spoleto –  info@laspoletonorciainmtb.it

 Via Benedetto Croce, 13 – 06049 Spoleto (PG)

393 23.33.292 – Fax 178 22.11.978

279 Visite totali, nessuna visita odierna

#laspoletonorciainmtb, ANIAD, mountainbike, norcia, spoleto, sport, umbria

La “Spoleto-Norcia” in mountain bike

LA “SPOLETONORCIA”, UN TRACCIATO IN MOUNTAIN BIKE TRA NATURA, STORIA E SAPORI DEL TERRITORIO

 SUL PERCORSO DELL’ANTICA TRATTA FERROVIARIA, LA QUINTA EDIZIONE DELLA PIU’ GREEN DELLE MANIFESTAZIONI CICLISTICHE

Un evento sportivo dedicato alla Mountain Bike ma, soprattutto, un’importante kermesse rivolta non solo allo sport ma anche al benessere ed al turismo enogastronomico, che coinvolge un vasto e trasversale pubblico e si articola su diversi momenti, per focalizzare l’attenzione sullo splendido territorio della Regione Umbria e sulle sue straordinarie peculiarità paesaggistiche.

La manifestazione, quest’anno, si avvale della prestigiosa presenza di Radio Monte Carlo quale Radio Ufficiale.

252 Visite totali, nessuna visita odierna

ENOGASTRONOMIA, green, natura, sport

Continua a leggere

20 Novembre 2015 – Roma Racconti di Sport

Venerdì 20 Novembre 2015, alle ore 18.30, presso la Domus Città Giardino (Viale Adriatico 20-roma), sarà presentato il libro Racconti di sport, edito dalla redazione giornalistica Attualità.it, a firma di  Alessio Argentieri, Franco Bovaio, Alberto Caramia, Francesco Foresta, Amedeo Santicchia e Lucio Spinelli. L’incontro sarà introdotto da Salvatore Veltri, direttore della testata giornalistica attualità.it e moderato da Marco Cordelli.
www.attualita.it
INGRESSO LIBERO

210 Visite totali, nessuna visita odierna

editoria, presentazione, sport

Folgore No Limits. A Livorno vince lo Sport senza limiti anche per disabili

Livorno ha accolto, per il secondo anno consecutivo “Folgore no limits” la manifestazione dedicata a persone diversamente abili e organizzata dalla Brigata paracadutisti dell’Esercito Italiano  in collaborazione con il Comitato Italiano Paraolimpico.

Al centro della giornata dedicata la pratica sportiva e la sua grande potenzialità nel farsi, tra l’altro, strumento di integrazione sociale e reinserimento nella società. Una manifestazione che ha avvicinato al mondo della Folgore circa 900 studenti delle scuole livornesi che, grazie alle 30 associazioni intervenute,  hanno contemporaneamente conosicuto le iniziative create per migliorare la quotidianità dei disabili e delle loro famiglie.
La cerimonia dell’alzabandiera, ha lasciato spazio alla consegna del distintivo da paracadutista a Giacomo, ragazzo disabile di Livorno, che nei precedenti alla manifestazione, si è lanciato con il paracadute da un’altezza di 4.200 metri, vincolato ad un istruttore del Centro Addestramento Paracadutisti dell’Esercito Italiano.
30 postazioni e molto più di 30 buoni motivi per apprezzare l’evento e l’impegno delle associazioni che veicolano messaggi importanti attraverso lo sport e aiutano, con quest’ultimo, le famiglie delle persone disabili a rendere la vita dei propri cari più “normale”, attraverso una delle pratiche parasportive. Dal  Basket in carrozzina al sitting volley all’ippoterapia, il panorama sembra veramente vasto e variegato.

Sport e disabilità, due temi fortemente legati tra loro, che si intrecciano in un insieme di valori. Il collante non poteva che esser l’Esercito che in Italia meglio di ogni altra Figura istituzionale incarna, fa propri e mette in atto a favore della comunità la costanza, il sacrificio, la volontà, lo spirito di gruppo, ma soprattutto la stessa possibilità offerta a chiunque, di mettersi alla prova e superare le difficoltà: che siano con il proprio fisico, con la propria mente o per un bene superiore chiamato Nazione!

236 Visite totali, nessuna visita odierna

alzabandiera, basket, cerimonia, disabili, famiglie, Folgore, gioco, giovani, informazione, italia, Livorno, militari, paracadutismo, paraolimpiadi, sport, studenti

NaturArte. Un week-end con i vip in Basilicata tra natura, cultura, sport e tradizioni

Manca ormai poco per l’appuntamento con NaturArte, Il “festival della natura” più famoso dei Parchi della regione Basilicata, che alla sua seconda edizione si svolgerà nel week-end del 24-25-26 aprile, tra il borgo di Lagonegro, il Monte Sirino e Il Micromondo – Parco Tematico Sulla Geologia.

IMG_1712

L’incantevole magia della natura del Monte Sirino, potrà essere vissuta a pieno percorrendo, domenica 26 aprile, il sentiero trekking di NaturArte, sulle sponde del lago Laudemio (il lago glaciale più a sud d’Europa) o il percorso in mountain bike lungo i sentieri più impervi della montagna. I visitatori conosceranno e scopriranno luoghi affascinanti in compagnia di una guida speciale. Si tratta del conduttore e autore Rai Massimiliano Ossini, che, aiutato dalle guide esperte, condurrà i visitatori sulle alture delle montagne dove, con il presidente AIDAP Andrea Gennai, si darà luogo ad un dibattito 2.0, sui temi della natura e della biodiversità.  A conclusione della passeggiata e dell’incontro all’aria aperta, i presenti brinderanno con Ossini e Gennai, gustando un estratto di benessere, ideale e consigliato per tutte le età. Sarà l’inizio di un secondo viaggio, questa volta di gusto, grazie alle prelibatezze culinarie preparate al momento con prodotti locali.

dieta_mediterranea

NaturArte accenderà i riflettori sull’antico borgo di Lagonegro, ai confini con la Campania che, pochi sanno, conserva tele e affreschi rupestri di grande valore artistico. Tra queste la tela attribuita al Mattia Preti, allievo del Caravaggio, raffigurante i Santi Domenico e Francesco. Una delle sue opere più importanti è stata custodita nel Convento di San Francesco di Lagonegro e verrà esposta, per l’occasione, nello storico Palazzo Corrado. Suggestivo anche l’affresco rupestre medioevale di San Michele Arcangelo.

Lagonegro, oltre a custodire grandi tesori, è ha dato i natali a molte personalità rilevanti. Tra questi il famoso geologo Giuseppe De Lorenzo, al quale si attribuisce il manoscritto autografo, prima traduzione di un testo buddista. Sarà proprio la vita di De Lorenzo il filo conduttore della Tavola Rotonda nella sede de Il Micromondo di Nemoli dove figure istituzionali ed esperti di settore discuteranno dell’importanza dei geositi come attrattori turistici.

Evento nell’evento, NaturArte darà spazio anche ad Artigianando realizzato con l’obiettivo di metter in risalto le specificità artigianali dell’area. Orologiai, lattonieri collaboratori del famoso architetto Renzo Piano, ma anche i più innovativi cake designer esporranno i loro capolavori nella rassegna dell’artigianato dalla storia antichissima.

La musica, come nelle precedenti edizioni, sarà, accanto alla natura, elemento immancabile di NaturArte. Con il suo piano, il famoso pianista e polistrumentista Giacomo Aula, sarà il protagonista indiscusso dell’evento Sofisticando in musica. Da non perdere anche i Libero ArbiTRIO, che si presenteranno ai visitatori di NaturArte con brani ispirati dai luoghi natii. Seguirà lo spettacolo del gruppo Smania Uagliuns che in una metamorfosi con la natura si esibiranno nell’Anfiteatro “Nicola Pesce” di Nemoli.

Programma di NaturArte 2015 dal sito: www.naturartebasilicata.it

 

277 Visite totali, nessuna visita odierna

animali, BASILICATA, bike, biodiversità, chiese, convegno, cucina, cultura, geologia, incontro, Lago Negro, Masssimiliano Ossini, Monte Sirino, musica, naturarte, opere d'arte, rai, sport, trekking

18-19 Aprile Roma- Il Villaggio per la Terra

sabato 18 e domenica 19 aprile dalle 8.00 alle 24.00 presso il Galoppatoio di Villa Borghese Roma avrà luogo la 45a Giornata Mondiale della Terra. Una vera e propria festa della terra da vivere con tutta la famiglia.

Ingresso gratuito

Per info

Earth Day Italia Onlus
www.earthdayitalia.orgwww.earthday.itinfo@earthdayitalia.orgpress@earthdayitalia.org

Tel. 06 70306573

218 Visite totali, nessuna visita odierna

bambini, cora, divertimento, Earth Day, EDI, famiglia, festa Terra, food, giochi, green, musica, roma, spettacolo, sport

Lo sport ci unisce

La storia del Dottor Antonio Maglio nelle parole di sua moglie Maria Stella

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo di Antonio Maglio. Scopriamo segreti e vicende che lo hanno reso leggendario nella storia dello sport paralimpico attraverso le parole della moglie Maria Stella.
Il vero amore: questo abbiamo sentito entrando nello studio di Antonio Maglio. Sua moglie Maria Stella, che oggi si occupa di divulgare la sua opera e di stare accanto agli atleti disabili eredi della Sport Terapia di Antonio, ci ha aperto le porte del suo mondo, lasciandoci entrare in una dimensione di dedizione e generosità che non immaginavamo.

194 Visite totali, nessuna visita odierna

sport

Continua a leggere

SPORT

Corri per la Befana: vincono Tayeb e Janat, 2176 atleti al traguardo. La Happy Run sarà intitolata a Stella Manzi.

Sole, sorrisi e corsa. Questa è la sintesi della ventiduesima edizione di Corri per la Befana che ha ricordato anche Stella Manzi, la bambina investita il giorno di Santo Stefano sulla Nettunense che viveva a Capanelle.

221 Visite totali, nessuna visita odierna

sport

Continua a leggere

Investi nello SPORT, a favore dell’EUSTRESS

INVESTI nello SPORT, GUADAGNI EUSTRESS !!!
Giovedì 21 luglio, presso il Centro di Documentazione “ANGIOLO MAZZONI” nel cuore della città dello sport, SABAUDIA, con il patrocinio delle Rappresentanze Istituzionali e del Delegato allo Sport, GIAMPIERO FOGLI, si è parlato di attività sportiva in modo nuovo e stimolante.

197 Visite totali, nessuna visita odierna

sport

Continua a leggere

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu

Le statistiche sulle visualizzazioni degli articoli, si riferiscono ad un periodo che inizia da gennaio 2019.