Chanel Haute Couture

“E’ il barocco che incontra Le Corbusier”, così Karl Lagerfeld racconta la sua collezione che ieri ha sfilato alla Settimana dell’Alta Moda di Parigi. Uno spazio, quello del Grand Palais, completamente bianco ma impreziosito da bagliori di luce. “Sono stato affascinato dalla possibile convivenza di opere essenziali di Le Corbusier, contrapposte alla eccentricità e alla ricchezza dei palazzi del XVIII secolo”; per il Kaiser la vera modernità nasce dall’incontro-scontro tra epoche diverse, tra stili differenti ed ecco una collezione dalle linee essenziali e geometriche impreziosite da elaborati e  lucenti decori. Il vero colpo di scena, però,  è alla fine con l’ultimo modello dedicato alla maternità.  Un abito da sposa bianco in seta, con una mantella dal prezioso ricamo dorato, indossato da una modella incinta al 7 mese di gravidanza, che ha sfilato accompagnata da Karl. Una sorpresa che ha lasciato tutti sbalorditi compresa la onnipresente ed imperturbabile Anna Wintour.

Chanel Haute Couture, sfila in passerella una moderna Cenerentola (FOTO).

 

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu