Conoscere e comunicare le terapie avanzate: le cure rivoluzionarie della ricerca medica

INFORMAZIONE E SALUTE
Conoscere e comunicare le terapie avanzate: le cure rivoluzionarie della ricerca medica

Roma, 5 Dicembre 2019 – Formazione Professionale Continua dei giornalisti

Il Centro di Documentazione Giornalistica, attraverso il Centro Studi Giornalismo e Comunicazione organizza, in collaborazione con OTA Osservatorio Terapie Avanzate, il corso di formazione “Conoscere e comunicare le terapie avanzate: cure rivoluzionarie”, valido per i crediti per la formazione professionale continua dei giornalisti.

L’evento è in programma nella mattinata del 5 Dicembre 2019, presso il Grand Hotel Palatino – Via Cavour, 213/M, a Roma. Il corso che prevede prenotazione obbligatoria prenderà in esame le terapie avanzate, che sono strumenti di cura innovativi e offrono nuove opportunità per il trattamento di malattie gravi e, per le quali, le terapie convenzionali si sono dimostrate inadeguate. Sono strettamente legate ai progressi scientifici nel campo della biotecnologia cellulare e molecolare grazie alle quali si sono sviluppate, tra le altre, la terapia genica, la terapia cellulare e l’ingegneria tissutale.


Raccontare con cognizione di causa questa vera e propria rivoluzione in atto nella medicina ad opera delle terapie avanzate è oggi un’urgenza di comunicazione anche, e soprattutto, perché queste toccano la vita e la salute di un numero sempre più ampio di persone. Per alcuni rappresentano “la speranza”, per altri sono già la realtà. Sono un fatto concreto per chi fa sperimentazione e ricerca, per il sistema sanitario chiamato a riorganizzare i suoi processi, per le persone affette da alcune malattie. Sono una realtà in continuo divenire, che pone delle domande e chiede di essere raccontata con parole nuove. Una sfida difficile che pone anche di fronte al rischio che vengano raccontati al grande pubblico prevalentemente gli aspetti più semplicistici: il prezzo elevato, un evento avverso inatteso o una sensazionale guarigione. Le terapie avanzate possono essere questo, ma anche moltissimo altro.
Questo corso si pone l’obiettivo di accompagnare i giornalisti alla scoperta dei fatti e delle domande aperte sulle terapie avanzate, aiutarli a far conoscenza e a prendere confidenza con parole nuove, mettendoli in condizione di evitare alcune trappole e muoversi agevolmente su un terreno non facile.

PROGRAMMA

Modera l’incontro: Ilaria Ciancaleoni Bartoli – Direttore Osservatorio Terapie Avanzate

INTRODUZIONE
TERAPIE AVANZATE: LE PAROLE CHIAVE PER ORIENTARSI

  • Facile dire Terapie Avanzate! Ma proviamo a distinguere: Terapia Genica, Terapia Cellulare, Editing genomico, CAR-T….
    Francesca Ceradini, Coordinatore Scientifico OTA

SESSIONE II
NUOVI APPROCCI TERAPEUTICI: A CHE PUNTO È LA RICERCA

  • Dalla terapia genica all’editing genomico: una medicina di precisione per il terzo millennio. Promesse e sfide
    Ilaria Visigalli – Study Director GLP SR-Tiget, San Raffaele Telethon per la terapia genica
    Le nuove armi per combattere i tumori: dall’immunoterapia alle CAR-T
    Annalisa Bonfranceschi, giornalista scientifica – Giornale di Scienza Galileo
    Medicina rigenerativa: dalle cellule staminali all’ingegneria tissutale
    Michele De Luca, Direttore Centro Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” Università di Modena e Reggio Emilia
    Regolamentazione e accesso per le terapie avanzate, la situazione in Europa e in Italia
    Giulio Pompilio, Vicedirettore Scientifico del Centro Cardiologico Monzino di Milano – Delegato Commissione Terapie Avanzate (CAT) dell’Agenzia Europea dei Medicinali (EMA)

SESSIONE III
PROMESSE E SFIDE DELLE TERAPIE AVANZATE

  • Come le nuove terapie stanno rivoluzionando la storia naturale dell’Atrofia Muscolare Spinale
    Daniela Lauro, Presidente Famiglie Sma
    Dalla ricerca allo sviluppo delle Terapie Avanzate: un’opportunità per il nostro Paese
    Maria Luisa Nolli, Cofondatrice e CEO di NCNbio, membro del board di Assobiotec ed Europabio
    Terapie avanzate e sostenibilità, una nuova sfida per il Sistema Sanitario Nazionale
    Francesco Macchia, esperto di politica farmaceutica e sanitaria – Editore Osservatorio Terapie Avanzate

SEZIONE IV
COMUNICARE LE TERAPIE AVANZATE: TRA ASPETTATIVE E FALSE SPERANZE

  • Dalla pecora Dolly al caso delle gemelle manipolate geneticamente in Cina: è così difficile fare corretta informazione sulle Terapie Avanzate?
    Anna Meldolesi, Giornalista scientifica e scrittrice
    Terapie a base di staminali, il rischio di confondere speranza e illusione
    Stefania Bettinelli, Responsabile relazioni esterne e Comunicazione presso il Centro Medicina Rigenerativa “Stefano Ferrari” Università di Modena e Reggio Emilia
  •  
  • in collaborazione con

OTA LOGO AW

con il patrocinio della

Logo F Telethon RGB

 

con il contributo non condizionato di

 Celgene 280 logo GileadLogoCMYK CG11  pfizer gradient  Roche Logo  SANOFIGENZYME logo V RVB

 

Lascia un commento

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu