martedì, 15 Ottobre 2019

Convegno Nazionale ANSMEF-atletica ieri con i campioni-volere volare valori

 

Si è svolto oggi con successo Il Convegno Nazionale ANSMES dal tema:

“Volere-Volare-Valori” – ATLETICA IERI, OGGI, DOMANI

 

Aperto dal Sen. Gen.C.A. Luigi Ramponi, Presidente dell’Associazione Nazionale Stelle al Merito Sportivo del CONI, organizzatore del consesso, il convegno è stato arricchito in apertura anche dal saluto del Dott. Alfio Giomi, Presidente della Federazione Italiana di Atletica Leggera.Tavolo relatori seconda sessione

Nella prima sessione, incentrata sul tema “Atletica Ieri con i Campioni”, coordinata dal Dott. Marco FRANZELLI, si sono tenuti gli autorevoli interventi di Stefano Baldini, Eddy Ottoz, Franco Fava, Sara Simeoni, Roberto Frinolli e Nicola Vizzoni.

A termine della prima sessione c’è stato l’intervento del Dott. Giovanni MALAGO’ Presidente CONI.

La seconda sessione invece, coordinata dal Dott. Augusto FRASCA, è stata riservata al tema “Atletica oggi e domani: tavola rotonda” con interventi da parte di Francesco Volpe, Valerio Piccioni, Vincenzo Parrinello, Luca Pancalli, Stefano Baldini, Fabrizio Donato, Alessia Trost e Massimo Magnani.

I lavori del convegno sono stati poi conclusi da parte del Presidente FIDAL Dott. Alfio GIOMI e con i saluti finali alla nutrita platea degli intervenuti del Presidente ANSMES Ramponi.

Nella sua introduzione, il Sen. Ramponi ha voluto riaffermare che: “l’ANSMES finora si è occupata di problematiche sportive, mentre ora vuole celebrare gli sport stessi, iniziando appunto dalla regina degli sport, ovvero l’atletica”.

Nel suo intervento il Dott. Giovanni MALAGO’, Presidente CONI, ha invece voluto mettere in evidenza che “ogni volta che l’ANSMES organizza un convegno, il tema dello stesso è più che mai attualissimo. Se si parla di valori nello sport, si parte per forza dall’atletica, perché gli altri ne sono figlio o figliastri della stessa”. Facendo riferimento alla lotta al doping ha continuato dicendo che “Se sbaglia l’atletica è inaccettabile. Dobbiamo essere garantisti, ma capire anche dov’è il problema e dimostrare di voler invertire questa tendenza di mancanza di cultura sportiva”.

A conclusione del convegno l’intervento del Presidente Fidal Giomi che ha sottolineato quanto segue: “Ci sono state testimonianze di grande interesse e per questo ringrazio gli intervenuti”. Ha proseguito dicendo che “Sento la responsabilità in questo momento di difficoltà in cui un campione olimpico, simbolo dell’atletica italiana, ha sbagliato. Ma l’atletica italiana è rappresentata da decine di migliaia di persone che ogni giorno lavorano sul campo, dimostrando i valori, la dedizione e la passione caratteristiche di questo sport. Difendo l’atletica perché non deve pagare un unico grande errore”.Platea e tavolo dei relatori

Negli interventi dei relatori che si sono susseguiti, si è parlato di dedizione per il raggiungimento di un obiettivo, dell’importanza della promozione attraverso gli organi d’informazione, dell’attività giovanile partendo dalle scuole, di alta specializzazione e soprattutto dell’importanza dei valori.

Il Senatore Ramponi ha chiuso i lavori, dopo aver ringraziato i presenti, i relatori ed il presidente del CONI per essere intervenuto, sottolineando che “Ci vogliono risorse per ottenere risultati, ma la politica non sostiene lo sport come dovrebbe”. Conclude poi dicendo ”Bisogna recuperare serietà e dedizione”.

 ,L

ALESSIA TROST, ALFIO GIOMI, coni, EDDYOTTOZ, FIDAL, FRANCESCO VOLPE, FRANCO FAVA, GIOVANNI MALAGO, LUCA PANCALLI, LUIGI RAMPONI, NICOLA VIZZONI, ROBERTO FRINOLLI, SARA SIMEONI, STEFANO BALDINI, VALERIO PICCIONI, VINCENZO PARRINELLO

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu