Corso Alta Formazione per Assistente all’ Infanzia

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

MASTER PER ASSISTENTE ALL’INFANZIA

CARATTERI GENERALI – L’ Assistente all’Infanzia è un operatore socio/educativo impegnato nell’attività di animazione, alimentazione, assistenza e vigilanza dei bambini nella prima e seconda infanzia. L’assistente che presta il suo servizio deve avere competenze e capacità in continuo aggiornamento, specializzandosi nella cura, nel rispetto e nelle attività ludico-ricreative, in modo da ottenere una professionalità per l’assistenza al neonato e all’infante.

Dopo la frequenza e l’ottenimento dell’attestato, sarà possibile svolgere la propria attività presso i nidi e le scuole d’infanzia, le ludoteche, le sezioni ponte, i centri gioco e le strutture educative integrative agli asili nido, gli asili condominiali ed aziendali, le comunità educative residenziali e semiresidenziali, i centri diurni per minori, i soggiorni estivi per bambini, gli Spazi Be.bi, nido e micronido, baby parking e tutte quelle strutture private che richiedono il titolo. L’assistente all’infanzia è un operatore che cura i bambini e accompagna il loro sviluppo cognitivo, affettivo e sociale. Opera in costante rapporto con la famiglia ed in collegamento con le altre istituzioni sociali ed educative del territorio, tra le sue mansioni rientrano:

  • individuare e soddisfarne i bisogni primari dei bambini
  • adottare l’approccio relazionale più adatto;
  • prevenire e affrontare situazioni di rischio che potrebbero coinvolgere i piccoli assistiti;
  • prestare loro assistenza;
  • sostenere nell’attività psico-pedagogica bambini con abilità differenti;
  • cooperare all’interno di un gruppo multidisciplinare e relazionarsi correttamente con gli altri operatori.

DESTINATARI – Il Corso per Assistente all’Infanzia è rivolto a tutte le persone maggiorenni che hanno conseguito il diploma di licenzia media o superiore, ai laureandi, ai laureati, agli operatori del terzo settore e a tutti coloro che vogliono implementare le loro esperienze professionali. Nasce come soluzione per i principali punti di criticità tra famiglia e centri per l’infanzia ma anche per migliorare i seguenti punti: continuità del rapporto di lavoro, attenzione ai principi educativi della famiglia e, soprattutto, maggiore affidabilità e competenza professionale.
L’assistente all’infanzia è una figura professionale riconosciuta che sta trovando sempre più spazio nell’ambito sociale ed è sempre più richiesta, soprattutto se professionalizzata, ed in possesso di competenze certificate.

OBIETTIVI SPECIFICI – Nello specifico il percorso formativo permetterà di acquisire:

  • una conoscenza delle principali teorie sullo sviluppo del bambino;
  • conoscenze sulle tappe di sviluppo del bambino, sia sul piano motorio che affettivo e relazionale;
  • abilità di cura e accudimento del bambino;
  • capacità di strutturare un progetto educativo;
  • le principali tecniche di animazione.

L’attestato di Assistente all’Infanzia è conosciuto e apprezzato nel settore del Privato Sociale. È quindi un importante biglietto da visita per tutte le strutture assistenziali private che si occupano di minori. Il loro numero è in costante aumento pressoché in tutta Italia.
L’attestato dà diritto a partecipare a concorsi, l’accesso alle strutture assistenziali pubbliche è possibile, per esempio, attraverso l’ingresso in cooperative sociali convenzionate con le diverse ASL oppure in strutture che si occupano di infanzia quali:

  • centri di accoglienza per minori disagiati
  • comunità alloggio
  • case famiglia
  • centri per l’affido e l’adozione familiare
  • asili nido
  • scuole materne
  • centri per l’infanzia
  • ludoteche
  • servizi educativi
  • colonie e centri estivi

reparti pediatrici ospedalieri

DOCENTI – Tutti i Docenti fanno parte, a vario titolo, del mondo accademico. Sono previsti,inoltre,interventi di esperti in materia e di appartenenti alle varie U.O. della ASL. >Direttore del Corso /Master: DOTT.SSA MONIA GIORDANI

DURATA E CONTENUTI – Il corso sarà inaugurato il 22 Ottobre 2016 e avrà una durata di un anno accademico, 2016-2017. Prevede lezioni suddivise in moduli concentrate nella giornata di ogni sabato, dalle ore 8:30 alle ore 13:40, per un totale di 1.350 (milletrecentocinquanta) ore complessive, di cui 150 (centocinquanta) di lezioni frontali/on line e 1.200 (milleduecento) per conferenze, seminari, stage e studio nonché redazione dell’Elaborato finale.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di qualifica  L’inaugurazione avrà luogo presso l’Aula Magna UNIVERSITA’ CASTEL S. ANGELO nel Palazzo dei “Principi di Sora” (C.so Vittorio Emanuele II, 217 – Roma), ove si svolgeranno tutte le lezioni.

PROGRAMMA FORMATIVO

Area psicologica e sociale

  •   Elementi di Psicologia
  •   Elementi di Psicopedagogia
  •   Elementi di Sociologia

Area igienico-sanitaria e tecnico-operativa

  •   Economia domestica
  •   Cura e igiene
  •   Alimentazione, cucina e dieta
  •   Elementi di Anatomia e Fisiologia
  •   Elementi di Patologia e Farmacologia
  •      Elementi di Pronto Soccorso:

Tecniche di primo soccorso pediatrico

  •   Il rischio di soffocamento e la manovra di Heimlich
  •   Il bambino: la febbre e le convulsioni
  •   Il bambino: il vomito e diarrea
  •   Il trauma cranico
  •   Esperienze pratiche e simulazioni di interventi di primo soccorso

Area socio culturale, istituzionale e legislativa

  •   Comunicazione e Marketing sociale
  •   La Privacy delle categorie deboli
  •   Lingua italiana e linguaggio amministrativo
  •   Profili costituzionali per la tutela dei minori e dei minori stranieri
  •   Nozioni di legislazione sociale
  •   Nozioni di legislazione sanitaria

Area Tecnica

  •   Psicologia dello sviluppo
  •   Elementi di puericultura
  •   Problematiche psicosociali del bambino
  •   Attività ludico-ricreative
  •   L’Operatore Socio assistenziale per l’infanzia
  •   Lavoro d’equipe
  •   Il ruolo dei figli nelle dinamiche genitoriali
  •   Il ruolo dei figli nelle dinamiche conflittuali genitoriali
  •   Legami familiari e cambiamenti del sistema nel tempo
  •   I figli e il conflitto genitoriale
  •   Il diritto all’affetto,al mantenimento, all’istruzione e all’educazione
  •   Doveri dei genitori e dei figli
  •   Il diritto di crescere nella propria famiglia

Durante il corso verranno effettuate verifiche dell’apprendimento, al fine di garantire un monitoraggio costante ed eventuali possibili aree di miglioramento. Al termine e’ prevista la redazione di un Elaborato riguardante un Insegnamento compreso nel Piano di Studi il cui argomento dovrà essere concordato con il Docente..

MODALITA’ DI SVOLGIMENTO DEL CORSO – E’ possibile frequentare il corso interamente on-line // per ulteriori dettagli accedere ai seguenti file

>  LOCANDINA PER CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER ASSISTENTE ALL’INFANZIA

>  MODULO PER ISCRIZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER ASSISTENTE ALL’INFANZIA

>  PIANO DI STUDI PER CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER ASSISTENTE ALL’INFANZIA

>  PRESENTAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER ASSISTENTE ALL’INFANZIA

siamo

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu