Eau De Parfum

Un profumo per avere successo deve parlare francese o al massimo inglese. Ed ecco che alla fine di ogni spot, si sentono voci sensuali femminili o maschili pronunciare il nome ed il marchio, del dato italianissimo profumo, con un curioso accento estero. Pronunciarlo così conferisce quell’esoticità che manca alla lingua di Dante, dando un tocco di classe al prodotto. Ma certo che sentire pronunciati in modo storpiato marchi, che sono soprattutto cognomi, italiani è davvero avvilente. Sarebbe bello se in Francia o Inghilterra i nomi venissero pronunciati in modo corretto e soprattutto in italiano, almeno ci riprenderemo una piccola rivincita.

Archivio Articoli

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu