Maybu a Roma Prati: abbiamo provato il fast food tex-mex

Maybu è uno dei primi fast food a tema Tex-Mex aperto da qualche anno a Roma, nel cuore del quartiere Prati. Negli ultimi anni, infatti, l’universo del fast food si è decisamente ampliato, puntando spesso sulla qualità delle materie prime. Roma sta seguendo questo trend con molta attenzione, e tra i locali interessanti che hanno seguito questo trand c’è senza dubbio Maybu.

A firmare il progetto, un nome che rappresenta una garanzia: stiamo parlando di Diana Beltran, chef messicana originaria di Acapulco e romana d’adozione, volto noto di Gambero Rosso Channel e di Sapori dal Messico, autrice del libro “Cucine del Mondo – Messico”. Dopo il grande successo del suo ristorante La Cucaracha, aperto a pochi passi da via Candia nel 2002, qualche anno fa la chef ha investito su una nuova idea, con la volontà di proporre ai romani un’alternativa gustosa e originale ai soliti fast food. Il nome, Maybu, rimanda ai due pezzi forti del fast food: Margaritas e Burritos, in puro stile Tex-Mex, dove il Messico incontra gli StatiUniti.

I piatti vengono preparati in tempo reale: i clienti possono decidere gli ingredienti con i quali riempire i propri burritos, scegliendo fra tutti quelli presenti e ben visibili dal bancone. Ecco dunque tre tipi di carne, come la ricetta originale suggerisce: chili con carne, carne di maiale (carnitas) o pollo allevato a terra. Oppure si può optare per la variante vegetariana a base di riso, bianco o piccante, fagioli neri, cheddar fuso e verdure miste oppure con la quinoa. Ci sono poi le immancabili salse, che daranno il giusto slancio al burrito: dal guacamole alla salsa di chipotle, passando per la salsa verde messicana in purezza, la pico de gallo, a base di pomodoro, coriandolo, cipolla e lime.

Ad accompagnare il gusto deciso del burrito non può mancare il tradizionale margarita, il cocktail messicano più famoso al mondo, composto da tequila, triple sec e succo di lime, qui proposto in versione frozen. In pochi anni, Maybu è così diventato un punto d’incontro per i romani che desiderano fare una sosta golosa e concedersi un pasto veloce ma di qualità, da mangiare rigorosamente con le mani, senza grandi fronzoli. Da sottolineare anche la scelta di packaging e stoviglie totalmente compostabili ed ecosostenibili, nel pieno rispetto dell’ambiente.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =

© 2023 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Sveva Marchetti
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu