Il Principato di Seborga e l’ Ordlne dei Bianchi Cavalieri

23 Aprile e 21 Maggio:   Due Date Storiche 

per IL PRINCIPATO ed I CAVALIERI dell’ O.S.S.C.B.S.

Sabato pomeriggio 23 Aprile, giorno di San Giorgio, si è svolta a Seborga la cerimonia tra l’ ORDO SANCTI SEPULCHRI dei CAVALIERI BIANCHI di SEBORGA (O.S.S.C.B.S.) e i RAPPRESENTANTI DEL PRINCIPATO di SEBORGA.

La giornata è iniziata con un’agape tra i Cavalieri ritrovatisi in Seborga, proseguendo nel pomeriggio con l’allestimento della Piazza San Martino, antistante l’omonima Chiesa Parrocchiale e con la conseguente cerimonia. Durante la cerimonia è stata consegnata ai  Rappresentanti del Principato  la Raccolta dei Decreti del Principato dal 1995 al 10.02.2016, comprendente gli “Statuti Generali e i principali Decreti emanati nel Sovrano Principato di Seborga” pubblicati da Giorgio I°.

Inoltre è stata firmata la “Dichiarazione di Riconoscimento” con la quale il Sommo Consiglio dei Priori dell’ Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga (O.S.S.C.B.S.) riconosce l’autorità delle attuali Istituzioni del Principato e dei suoi Rappresentanti, considerando che l ’O.S.S.C.B.S. fin dalla fondazione ha posto e riconosciuto per naturale ubicazione e vocazione storica la propria Sede Onoraria in Seborga.Riconoscimento-reciproco-tra-Principato-di-Seborga-e-OSSCBS_1

Tale Dichiarazione fa seguito al Decreto emanato dal Principato in data 10 Febbraio 2016 nel quale sono precisati puntualmente i vari passaggi che hanno definito la sempre più stretta collaborazione tra Principato e l’ Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga (O.S.S.C.B.S.).

Infine è stata reiterato ai Cavalieri che furono di Giorgio I° – ancora dissenzienti –  l’appello all’unione attraverso i Capitoli di Pace, costituiti con decreto dal Principe Marcello I° fin dal settembre 2014 per rappacificare i Cavalieri divisi dalle polemiche e scissioni sorte successivamente e  alla scomparsa di Giorgio I°.20160423_160000

Il tempo ha generosamente lasciato svolgere l’intera cerimonia sotto un cielo minaccioso, per rilasciare solo a cerimonia conclusa una leggera pioggerella, che si è successivamente mutata in pioggia quando ormai i Cavalieri e i loro ospiti erano a godersi un meritato cocktail, con brindisi di Marcello I° e delle altre Autorità del Principato.

*** *** ***

Sabato 21 Maggio, in occasione del sesto anniversario dell’elezione a Principe di S.A.S Marcello I°, è stato celebrato un ulteriore evento conseguente al reciproco riconoscimento tra l’ O.S.S.C.B.S. – Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga  e il Principato di Seborga.

20160521_112900Nella centrale Piazza San Martino allestita con le insegne dell’Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga, alla presenza della popolazione di Seborga e delle Autorità del Principato, si è svolta la cerimonia di nomina a Templi Magister Emeritus di S.A.S. Marcello I° quale Rappresentante del Principato stesso.

In questo modo è stato reso ancora più stretto ed evidente il vincolo tra l’Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga e Principato, in quanto la figura del Principe regolarmente eletto dai Cittadini di Seborga, avrà la possibilità di partecipare alle riunioni del Sommo Consiglio dei Priori dell’Ordine.

La stessa Seborga è sembrata partecipare con gioia alla cerimonia, regalando ai presenti una splendida quanto inattesa giornata di sole e cielo terso, propiziando lo svolgersi dei festeggiamenti. A cerimonia conclusa, il Principato ha offerto un rinfresco tenutosi sulla stessa Piazza, i Cavalieri dell’Ordo Sancti Sepulchri dei Cavalieri Bianchi di Seborga  hanno avuto un momento conviviale con i propri ospiti e successivamente sono state infisse le targhe sull’ ingresso della Sede Seborghina dell’Ordine, in Piazza Martiri Patrioti.

seborga

                                          seborga     3-a-3

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu