mercoledì, 17 Luglio 2019
Agenzia di informazione e approfondimento su tematiche economiche, professionali, aziendali, culturali e di attualità varie

Restauri Griffati

Per chi si occupa di moda “va di moda” occuparsi del patrimonio artistico italiano ed aggiungerei anche un menomale visto che lo Stato non se ne preoccupa e molti dei nostri beni stanno letteralmente cadendo a pezzi. Il primo è stato Della Valle che ha deciso di finanziare i restauri del Colosseo (i 2000 anni cominciano a farsi sentire!), poi Renzo Rosso, patron di Diesel, che finanzierà il restauro del Ponte di Rialto di Venezia ed infine gli ultimi ad aggiungersi alla lista sono stati Silvia Venturini Fendi e Karl Lagerfeld, ideatori del Fendi for Fountains. Con questo progetto si finanzierà il cantiere per i lavori della Fontana di Trevi e un piccolo intervento di pulitura per il Complesso delle Quattro Fontane sito tra l’omonima via e Via Sistina. Karl Lagerfeld in veste di mecenate d’eccezione è pronto ad investire, insieme alla casa di moda romana, una cospicua cifra, che si aggira intorno ai 2,5 milioni di euro, senza alcun ritorno pubblicitario se non la presenza di una piccolissima targa di ringraziamento che fiancheggerà la fontana della dolce vita. Questi sono solo una piccola parte dei monumenti e complessi che hanno bisogno di manutenzione, ricordiamo che sono stati fatti degli appelli, se non urgenti, ma quasi per Pompei, per il Mausoleo di Augusto al quale servono 12 milioni di euro (quattro li ha messi il Mibac, quattro il Capidoglio, ne mancano ancora quattro per i quali serve l’intervento di privati) ed infine per il Castello Sforzesco. Per quanto riguarda quest’ultimo curioso è stato il recente battibecco iniziato da Della Valle nei confronti di Armani “Credo che sia il momento che quelli che come noi hanno avuto tanto dalla vita e dall’Italia si mettano a disposizione del Paese. Mi piacerebbe che domattina Armani si alzasse e dicesse ‘debbo tanto all’Italia e a Milano, voglio dare un contributo per sistemare il Castello Sforzesco”; Re Giorgio da parte sua ha commentato rispondendo che lui, avendo un suo stile, le donazioni le fa “in maniera discreta e silenziosa”. L’alterco l’ha concluso Della Valle affermando che “chi ha le possibilità deve mettersi a disposizione della comunità”. Il mondo della moda è una macchina in continuo movimento e sicuramente le sfilate, della fashion week milanese e di AltaRoma, potrebbero fruttare ulteriori finanziamenti.

 sketch-karl-lagerfeld-470-wplok

                                                 photo via google image

[divider style=”tiny”][/divider]

Totale visite al 15/12/2013: 94

227 Visite totali, 3 visite odierne

fendi, fendi for fountains, fontana di trevi, karl lagerfeld, roma, silvia venturini fendi

Lascia un commento

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu

Le statistiche sulle visualizzazioni degli articoli, si riferiscono ad un periodo che inizia da gennaio 2019.