‘ROMA CINEMA ARENA’, LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

AL PARCO DEGLI ACQUEDOTTI, DAL 19 LUGLIO AL 4 AGOSTO

Ogni sera, a partire dalle ore 21.15, la rassegna ospiterà un programma di capolavori in versione restaurata, con due proiezioni previste per il sabato (ore 21 e ore 23). Ciascun film sarà presentato al pubblico da registi e attori.

Una grande sala cinematografica outdoor, una platea di 1000 posti incastonata in uno dei posti più suggestivi della Città Eterna, il Parco degli Acquedotti (ingresso via Lemonia, angolo Appio Claudio), che sarà inaugurata questa sera, martedì 19 luglio, con l’inizio della rassegna cinematografica “Roma Cinema Arena”.

Organizzata dalla Fondazione Cinema per Roma nell’ambito dell’Estate romana 2022, la rassegna è curata da Gian Luca Farinelli, Presidente della Fondazione, con Paola Malanga, Direttrice Artistica della Fondazione e della Festa del Cinema, in accordo con Francesca Via, Direttrice Generale. La manifestazione si svolgerà grazie al sostegno di Ministero della Cultura, Roma Capitale, Regione Lazio, Camera di Commercio di Roma e Cinecittà S.p.A in collaborazione con Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca di Bologna.

La rassegna prenderà il via alle 21:15 con la proiezione della de I mostri di Dino Risi in versione restaurata. Articolata in venti episodi ambientati nella Roma dei primi anni sessanta, questa perla è una delle più importanti del cinema italiano e vede protagonisti Ugo Tognazzi e Vittorio Gassman, due straordinari interpreti del nostro cinema. Presenteranno il film, dal palco dell’Arena, gli attori e registi Ricky e GianMarco Tognazzi, introdotti da Gian Luca Farinelli e Laura Delli Colli. La Banda Musicale della Polizia Locale di Roma Capitale, diretta dal Maestro Andrea Monaldi, prima della proiezione, terrà un concerto di musiche da film.

Mercoledì 20 (ore 21:15), l’appuntamento sarà con i Blues Brothers di John Landis. Il cult movie con John Belushi e Dan Aykroyd è Divenuto, nel corso degli anni, un vero e proprio classico così come i brani che compongono la memorabile colonna sonora. Ne parleranno con il pubblico dell’Arena i Manetti Bros.

Febbre da cavallo di Steno sarà la proiezione di Giovedi 21 (ore 21:15) e sarà presentato da Enrico Vanzina.  Il film, che ha celebrato la consacrazione di Gigi Proietti come attore cinematografico nel ruolo di “Mandrake”, è amato da pubblico e critica per la goliardia dei suoi protagonisti, i ritmi serrati delle vicende narrate e le musiche trascinanti.

Uno dei cineasti italiani più apprezzati a livello globale, il maestro del brivido Dario Argento, salirà sul palco Venerdì 22 luglio (ore 21.15), per presentare agli spettatori uno dei suoi capolavori, ancora oggi considerato tra le pietre miliari del genere horror: “Profondo rosso”.

Sabato 23 luglio (dalle ore 21.15) ci sarà una doppia proiezione, con due fra le opere più applaudite di Luciano Salce, introdotte alla platea dal figlio Emanuele: si comincia con “Fantozzi”, capostipite della saga incentrata sul dimesso e sfortunato ragioniere, ideata e interpretata dal grande Paolo Villaggio; a seguire, sarà proiettato “Il federale”, film che rappresenta una importante svolta nella carriera attoriale di Ugo Tognazzi, protagonista della pellicola, per la prima volta impegnato in un ruolo dai risvolti drammatici.

Domenica 24 luglio, ci sarà Riccardo Scamarcio a presentare al pubblico “Il grande Lebowski”, l’indimenticabile commedia-crime scritta e diretta dai fratelli Coen e interpretata da uno straordinario ed iconico Jeff Bridges nei panni di Drugo.

Gli ingressi sono gratuiti fino ad esaurimento dei posti e il programma completo delle proiezioni si può consultare su www.romacinefest.it

 

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu