“Marinus delirans”… atque “Delirium Marini”

“Le Idi di Marzo” sono state evocate dall’ Ex Sindaco IGNAZIO MARINO che, nella sua allocuzione di commiato dalla Città Eterna, ha ritenuto poter assimilare la sua vicenda personale, alquanto miserrima, con quella di GIULIO CESARE – storicamente solenne.   Il “Piccolo Chirurgo”, nel suo delirante j’accuse declamato a sua autodifesa, ha cercato di “volare alto” ma, purtroppo –  per Lui –  senza riuscirvi.

…. Ed infatti, come recita un vecchio proverbio popolare romanesco, è ben difficile vedere in cielo un somaro  volare.     

Continua a leggere

Una ciliegia … tira l’altra !

Ciliegie, ciliegine” …. sono questi i termini ripetutamente utilizzati per indicare le “mazzette”, come riscontrato nelle intercettazioni relative alle indagini sulla corruzione presso l’ANAS.  E, dato che una ciliegia… tira l’altra, ecco che nella stessa giornata di giovedì 22 sono esplosi anche altri “casi”, come quello al COMUNE di SAN REMO, ove un impiegato su tre è risultato latitante dal posto di lavoro, nonché quello dell’OSPEDALE ISRAELITICO in ROMA, ove si è verificata altra ondata di arrestati  (tra cui anche ANTONIO MASTROPASQUA – ex D.G. dell’Ospedale ed ex Presidente Inps).

Continua a leggere

ROMA, tra Mafia, Alluvioni, Fogne & Fascisti

“MARINEIDI IGNAZZZIANE” … o … “IGNAZZZERIE MARINARE”  ? ?

Il “Nostro (?) Sindaco” – ritornato (purtroppo) a Roma nella mattinata di venerdì 4 settembre  dalle sue faraoniche vacanze11  Amerikan-Karaibihe – nello stesso pomeriggio ha effettuato la sua prima “comparsata ufficiale” partecipando alla manifestazione promossa dal P.D. Romano innanzi alla Chiesa di Don Bosco, ove il 20 agosto erano statti celebrati i maestosi funerali di Vittorio Casamonica, Padre – Padrino e Boss dell’omonimo CLAN 2.    Nel corso di un brillante comizietto, non è dato sapere se improvvisato o forse lungamente preparato e meditato, il “Nostro” ha sentenziato che “come da Roma sono stati cacciati i fascisti, ora verrà cacciata la Mafia!

Continua a leggere

Le Esequie del “Patriarca”

Le  “Esequie del  Patriarca”  &  la Trilogia delle Tre Scimmiette

Quanto avvenuto durante il “Funerale del Patriarca” è solamente una delle ultime scene (per ora!) di una fiction reale che da vari decenni narra avvenimenti sviluppatisi all’ombra del Colosseo e del Vaticano – ove sia nei “Palazzi”, sia nelle Piazze di questa nostra Città – avvengono fatti, misfatti o semplicemente episodi sconcertanti, così da tutti conosciuti, che risultano invece essere sempre stranamente ignorati o sottovalutati dalle Autorità e dalle Istituzioni, sia laiche, sia ecclesiastiche.  A questo punto ….. quali episodi si dovrebbero esaminare con maggior attenzione ?

Continua a leggere

Delitto ed Espiazione (?)

CRONACA NERA &  MORTE per DROGA

In  tanti siamo  stati emotivamente molto colpiti dall’assassinio del gioielliere in via dei Gracchi a Roma. Credo che il suo assassinio renda opportuna una riflessione che esca sia dal clichè “LAW & ORDER”, sia da una generica compassione per l’assassino  “vittima della società”.  Non credo in particolare sia giusto far passare sotto silenzio il suicidio del suo presunto omicida che, come riportato dalla stampa, aveva immesso nel suo profilo FB un preciso riferimento a Cucchi.  E non è difficile supporre che la morte di questo ragazzo (orrida per le modalità e per il lungo, come dire, “disinteresse” di taluni poteri) abbia molto colpito chi si sentiva parte di una marginalizzazione.

Continua a leggere

All’ombra del Lambrusco

Pier Luigi Bersani, agevolando l’ascesa dalla “Boldrina” alla Presidenza della Camera, ha fatto tanto male alle Istituzioni Parlamentari …. tanto quanto Giorgio Almirante ne ha fatto alla nostra “Comunità”, consentendo l’accesso alla Segreteria del MSI al suo “delfino” – l’infausto Gianfranco Fini, divenuto anche costui Presidente della Camera !  Con la differenza che Almirante (dall’Oltre Tomba) se ne sarà amaramente pentito, mentre Bersani (causa Lambrusco) non se è ancora reso conto !!!

tra benedizioni e trasgressioni

A ROMA sabato 13 giugno, un cialtroncello catto-comunista – già esercitante in anni precedenti l’attività di medico-chirurgo, ritornato in Italia dopo una parentesi negli U.S.A. ed ora impegnato politicamente a tempo pieno – ritenendosi il legittimo rappresentante della Città Eterna, ha partecipato al Gay Pride – in prima fila – in tale “evento”, ogni anno sempre più sguaiatamente ripetitivo e rivendicativo di uno strano “orgoglio di casta”.  Accanto al Primo Cittadino (…“Primo”, ma non si sa di che) quasi tutta la Giunta Consiliare (ad eccezione di qualche Assessore – “assente giustificato”!), nonché le rappresentanze dei vari Municipi, a sfilare in un corteo multi-colorato, abbastanza starnazzante, nonché discintamente svestito.

Continua a leggere

Erasmo e l’ “Elogio”

LA IMBECILLITA’ DELLE DEMOCRAZIE o la “Democrazia delle Imbecillità” ?  

Esempio N.1 – Attualmente in Italia ogni tipo di propaganda politica – nel giorno antecedente ogni tipo di consultazioni elettorali  – risulta essere vietata da Leggi, consuetudini e regolamenti. Ciò accade generalmente il sabato perché, di prassi, si vota sempre la domenica. Del resto siamo un Paese consuetudinario, anche se con una popolazione di improvvisatori.  Trattasi però di un divieto solo “formale”,

Continua a leggere

Romani ostaggio dei Rom

per un centinaio di persone, praticamente Roma bloccata… neanche a piedi, blocco totale di piazza Venezia, un muro in  via del corso …chiusi tutti gli accessi per il Senato, Parlamento, Palazzo Chigi, Quirinale  e dalla Stazione Termini… praticamente tutti zingari, come ben si vede dalle foto… in prima fila uno sbarramento di donne con neonati e bambine nei passeggini… (Inviato dal mio telefono Huawei  – A.D.)

Continua a leggere

Rom a Roma

Marino faccia pagare acqua e luce ai Rom, come le pagano tutti
______________comunicato a cura di  Fabio Sabbatani Shiuma – Segretario Nazionale Movimento Riva Destra

Gli zingari o nomadi, o chiamateli come vi pare, devono pagare le bollette come gli altri. Un sindaco serio dovrebbe interrompere la fornitura di acqua e luce gratis.

Continua a leggere

Moderati … Chi ? – Moderati … Perché ?

Una settimana dopo ….. Oggi Domenica 8 Febbraio è trascorsa esattamente una settimana da quando, il 31 Gennaio, il Prof. SERGIO MATTARELLA é stato eletto alla Presidenza della Repubblica.   A titolo strettamente personale – e a prescindere da tutto – vorrei evidenziare qualche cenno di cronaca con alcune considerazione e, quindi, concludere esprimendo le mie convinzioni. Già prima del 20 gennaio, numerosi politologi, opinionisti, maghi indovini e media erano tutti impegnati nel “toto nomine”….

Continua a leggere

Je ne suis pas Charlie !

Riguardo ai tragici fatti verificatisi recentemente a Parigi, il nostro Pontefice – Papa Francesco – ha affermato coraggiosamente che : “se parli male di mia Madre, ti meriti un pugno” !

Certi disegnatori giacobini – autori di vignette forse satiriche (ma senz’altro becere, grossolane e volgari) – dovrebbero recitare il mea culpa, anziché atteggiarsi a difensori di una libertà che, loro stessi, non meritano.

Continua a leggere

“l’Eterno Femminino”

A) CLEOPATRA, MESSALINA e POPPEA, …. Il “Mestiere” più antico del Mondo – tra Roma e la IV Sponda = B) Patrizia D’ADDARIO, Nicole MINETTI, Ruby RUBACUORI, ….. il Trio delle Mantidi Religiose – le Gran Dame dell’Ex Cavaliere (rappresentano sempre l’Italia e la IV Sponda)  = C) Rosy BINDI, Susanna CAMUSSO, Laura BOLDRINI, …. le “Signore della nostra Repubblica” che personificano la grazia, bellezza, intelligenza (ove invertendo l’ordine dei nomi, gli aggettivi possono restare immutati); = D) Brigitte BARDOT, Patty PRAVO, Marylin MONROE, …….. I nostri sogni e i nostri miti giovanili – Divinamente e Bellissimamente Bionde  = E)  CORNELIA, la madre dei Gracchi; IPAZIA d’ALESSANDRIA, la libertà del pensiero; GIOVANNA d’ARCO, la pucelle d’Orleans. – Madri, Filosofe- Scienziate e Sante Guerriere 

Un Post-It per Due Presidenti

I° Gennaio:  “Un Post–It  per Due Presidenti” > Dopo aver ascoltato mercoledì 31 dicembre il discorso di GIORGIO NAPOLITANO (Presidente della Repubblica) e dopo essermi ricordato le recenti esortazioni di MATTEO RENZI (Presidente del Consiglio) sulla irrinunciabile necessità di valorizzare le nostre potenzialità, da parte mia sento la necessità di porre ai Due Presidenti una domanda.

Continua a leggere

“zibaldone” di novembre

……….. dal Quotidiano “ITALIA OGGI” 

PIERRE de NOLAC   – “PILLOLE”   > 29.11/ RENZI: “SE RIPARTE IL SUD, RIPARTE L’ITALIA” …. lo disse anche Fanfani nel 1951  #  DELRIO: “PIù TASSE SUL GIOCO D’AZZARDO” ….. Era da scommetterci !

RICCARDO RUGGERI – “BRIOCHE e CAPPUCCINO”  > 29.11/ PADANIA  – la nebbia sta scomparendo, addio indipendenza  #  PATTO – quello del Nazareno può morire solo per l’Ebola.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu