• Home
  • Rubriche
  • Ordini Professionali | Professionisti e Consulenti

Etica delle professioni

Etica delle Professioni

Le professioni giuridiche e l’etica del diritto: prospettive, valutazioni e proposte”

Roma, 10 aprile 2014, ore 15.00

Sala Convegni Giubileo della Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta

Etica, deontologia e confronto tra esperienze professionali diverse: su questi temi si basa il road show “Etica delle Professioni”, promosso da Società Eventi Internazionali srl.
La quinta tappa “Le professioni giuridiche e l’etica del diritto: prospettive, valutazioni e proposte” si terrà a Roma il 10 aprile 2014 alle ore 15.00, presso la Sala Convegni Giubileo della Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta (LUMSA).

Continua a leggere

Fisco “Amico” ….. ?

O.D.C.E.C. – La Redazione inizia ad attivare in questa sezione, con una lettera trasmessa da un nostro Collega, uno “speciale  SPORTELLO RECLAMI” nei confronti delle Istituzioni ……… Non desideriamo fare guerre sante  o indire crociate, ma segnalare tutte le disfunzioni che, con solo un po’ di “buon senso” e spirito di collaborazione, potrebbero essere rimosse.

Iniziamo con il pubblicare una lettera, pervenutaci da parte di un professionista, che ci segnala il comportamento degli Uffici Territoriali dell’Agenzia delle Entrate.

Egr. dott…………….. [OMISSIS],

Le scrivo la presente a titolo personale esclusivamente per rappresentarLe alcuni fatti ed accadimenti che sarà, poi, libero di giudicare, ma anche per esprimerle liberamente alcune mie considerazioni. La prego, quindi, di considerare la presente unicamente come una conversazione di carattere personale tra un dirigente dell’Agenzia delle Entrate ed un professionista che con essa abitualmente si interfaccia.

 In data 3 settembre 2013 i vostri uffici emettevano nei confronti della Sig.ra………….. [OMISSIS], mia assistita, l’avviso di liquidazione in oggetto, per un ammontare complessivo di €. 9.756,64. Appena acquisita copia dello stesso ho cercato (invano) di verificarne la fondatezza e l’esattezza; ho, così, ritenuto opportuno contattare direttamente il funzionario responsabile del provvedimento per chiedere i necessari chiarimenti sulla metodologia di determinazione della base imponibile, visto che non era chiaramente espressa nell’avviso di liquidazione.

Continua a leggere

Convegno INT: il Ruolo del Tributarista

logo INT

Questa, una della tematiche trattate durante la giornata di studio promossa lo scorso febbraio dall’Istituto Nazionale Tributaristi. Presso lo Sheraton Hotel & Conference Center di Padova, si è svolta il 15 febbraio scorso una densa giornata di studio organizzata dall’INT, l’Istituto Nazionale Tributaristi, riguardante quattro importanti tematiche:

1) Le Novità Fiscali del 2014;
2) Rappresentanza e Assistenza avanti agli Uffici;
3) La Legge n. 4/2013 “Attestato di Qualità”;
4) La Norma U.N.I. per i Tributaristi.

Continua a leggere

Merger & Acquisition

SEGNALAZIONI PROFESSIONALI  >  Una specifica consulenza in MERGER & ACQUISITION, nel particolare  settore degli Studi Professionali, viene svolta a favore degli stessi da  MPO & Partners. MPO & PARTNERS è uno Studio Legale Tributario, con sede a Milano e a Torino, costituito da Dottori Commercialisti, Revisori Legali e Avvocati specializzati nella consulenza per operazioni ”M&A” di Studi Professionali.

Continua a leggere

LOMBARDIA: Piani Integrati del Commercio

Con i PIC – Piani Integrati del Commercio è previsto un sostegno alle PMI della Lombardia, tramite lo stanziamento di 12,4 Milioni di  €uro. Tali contributi saranno destinati anche al Credito per il Turismo e l’Accoglienza, per l’abbattimento dei tassi d’interesse > per informazioni contattare:  www.regione.lombardia.it  # www.commercio.regione.lombardia.it

Conferenza Nazionale dell’Avvocatura

 

 “Ordinamento Professionale”

  A cura degli avvocati PAOLO BOGONI e BARBARA LORENZI  (*) Napoli 16-17-18 gennaio 2014  

L’attuale legge professionale 247/2012, voluta non senza dubbi e perplessità dal Congresso Nazionale di Bari, mostra già molte criticità.  Così a posteriori un numero crescente di componenti dell’avvocatura si sono resi  conto della inadeguatezza di un testo spesso superato dalla realtà socioeconomica, che chiede oggi un’avvocatura per molti aspetti diversa da quella su cui e per cui la legge è stata disegnata. Purtroppo però intanto il quadro politico è molto cambiato rispetto a quello che ci si poteva aspettare quindici mesi fa, e, contrariamente a quanto immaginava possibile il deliberato congressuale, oggi non ci sono i presupposti politici o maggioranze parlamentari per procedere nell’ immediato a modifiche della legge. Sarebbe quindi dispersivo, illusorio e velleitario chiedere a un’avvocatura già molto provata mobilitazioni o iniziative per ottenere modifiche di livello legislativo politicamente impraticabili prima di una prossima legislatura, cioè da due a quattro anni.

Continua a leggere

Un’ idea per la testa…Sinteg

Un’ idea per la testa … Sinteg = Francesco Di Castri

“Occorre inventare una nuova conoscenza per una nuova epoca”. E’ tutto da costruire…. Dalla gestione degli immobili ai servizi alla persona, nuovi servizi per clienti già acquisiti. Non e’ il momento di cercare nuovi clienti per i servizi (e quindi più immobili da gestire)… Non più il solito amministratore di condomini ma,un gestore imprenditore.

Spesso novità significa maggiori costi e oggi le belle idee si ammirano ma magari non si comprano…
Ha dimostrato che si può non pagare il condominio, che la logica “dare di più costa di più'” abbia fatto il proprio tempo. SINTEG è un network di networK. Sotto il marchio SINTEG si sviluppa 
la rete portante, quella degli Amministratori Immobiliari, una rete di 410 manutentori qualificati , una rete di 26 agenzie immobiliari e 130 negozi aderenti al progetto Sinteg Shop.
La vera essenza di Sinteg è lo sviluppo delle persone tramite la formazione e l’esaltazione della conoscenza. Questo mercato è rimasto sottosviluppato dalla nascita, per oltre 70 anni. Come ha detto Keynes “occorre inventare una nuova conoscenza per una nuova epoca”.
Decisamente Shophttp://www.sintegshop.com  azzera i costi condominiali…. è uno straordinario risultato.
La gente non sa di poter richiedere e quindi non chiede. C’e’ invece molto bisogno di servizi alla persona.
Siamo il paese al mondo con la popolazione più anziana. Gli anziani hanno bisogno di molto e sempre meno potranno contare sulla pubblica amministrazione. Quale migliore opportunità per la fornitura di servizi direttamente dall’interno dell’immobile? Nel 2007 faceva in 
Sicilia proposte per introdurre la figura della Governante Condominiale, la spinta a pensare ad un servizio di questo tipo Francesco Di Castri l’ ha avuta semplicemente da un bisogno personale: “Ne ho fruito personalmente ed in quel caso mi e’ venuta l’idea. Nel 2006, seppur giovane, single, con la gamba ingessata , non potevo prendermi cura di alcuni aspetti di igiene ambientale (anche solo pulire la lettiera del mio gatto). Ho chiesto alla badante del signore del piano superiore di darmi una mano per una ora al giorno. Dopo qualche tempo io sono guarito ma la signora è stata poi richiesta da altri condomini. Il servizio è utilissimo. Avere una persona conosciuta, che conosce luoghi e persone, porta ad avvalersi con più facilità dell’apporto di terzi ed anche il costo diviene sostenibile”.

Un progetto applicabile ovunque. I servizi che funzionano sono richiesti e graditi da nord a sud. Ovviamente le grandi città si prestano in quanto non permettono di ricorrere ai rapporti di conoscenza personale favoriti nei piccoli centri urbani.

Indubbiamente un uomo di comunicazione da idea di essere un po’ un coach per i professionisti della gestione immobiliare. Probabilmente solo per aver avuto il coraggio di mettere in discussione un modo di amministrare rimasto cristallizzato per lunghissimi anni.

Il fondatore del gruppo Sinteg, Francesco Di Castri,  con un breve cenno racconta la nascita del progetto, sorprendendo poi la platea arrivata al congresso nazionale affermando che:” in ogni ambito, compreso il condominio, il marketing può fare la differenza e, una volta raggiunto un livello di efficienza prestazionale nella fornitura dei servizi, in un futuro mercato di nuovi grandi attori, il vantaggio competitivo verrà ad essere determinato dalla capacità di arricchire i servizi di una componente emozionale“. Cosa oggi apparentemente impossibile in un ambito condominiale fatto in larga parte di improvvisazione e che tutt’ora fa registrare alle cronache fatti di ordinaria follia, intasando i tribunali con un volume di contenziosi raccapricciante

Sinteg, acronimo di Servizi Integrati, si propone come struttura di riferimento in una nazione il cui ordinamento giuridico non richiede ai gestori di immobili alcun requisito né abilitazione che possa costituire una benché minima garanzia di qualità e di tutela per il cliente. Infatti, in un mercato privo di regolamentazione la qualificazione degli operatori e l’adozione di mezzi adeguati per la prestazione dei servizi è prerogativa dei pochi che si propongono di portarsi a condizioni di efficienza al fine di fornire un servizio adeguato al cliente.

Alla base del progetto l’incedibile potenziale sviluppato dalla assoluta sinergia e comunione di intenti dei membri del network che con una reale politica comune sono riusciti a raccogliere mezzi ed a beneficiare di economie determinate dall’acquisto di gruppo. Lo scambio di esperienze maturate in diverse aree del paese ha permesso di sviluppare conoscenze e servizi unici. La convinzione che il condominio potesse essere qualcosa più di un luogo nel quale regna la dequalificazione e l’approssimazione ha portato i membri dal gruppo a credere in un diverso modo di gestire, per la soddisfazione propria e dei propri clienti.

SINTEG è il primo network di servizi immobiliari integrati d’Italia. Il progetto è stato presentato il 27 maggio 2005 a Prato. Nell’arco di pochi mesi il progetto ha incontrato l’interesse di professionisti ed aziende di tutta Italia ed ha visto accrescere velocemente il numero dei propri affiliati. 
La strategia societaria ha puntato, sin dall’ inizio, alla erogazione di servizi esclusivi e moderni e ad una interpretazione completamente nuova del ruolo e delle prerogative dell’amministratore. Sinteg è il prodotto di fatti ed esperienze maturate dai membri fondatori del gruppo in oltre quindici anni di attività, molti dei quali condotti in maniera tradizionale. 
Non è un inizio da manuale, ma è stata la propria insoddisfazione e quella dei propri clienti a portare i componenti del team Sinteg a condividere questo progetto. Da una parte gli amministratori avvertivano una allarmante precarietà, l’amministratore è infatti nella condizione di perdere in poco tempo il frutto di sacrifici in caso di infortunio o malattia o, più semplicemente, è soggetto al logorio determinato dal volume di lavoro necessario per generare un introito che giustifichi la mole di responsabilità ed incombenze. 

www.sintegshop.com – www.sinteg.org – info@sinteg.org

Adelfia Franchi

Convegno del 6 dicembre “Le società pubbliche: natura e responsabilità”

Programma del Convegno del 6 dicembre “Le società pubbliche: natura e responsabilità” presso il Campidoglio.

Sono stati attribuiti crediti formativi professionali. Per motivi organizzativi è gradita una gentile conferma di partecipazione via mail e la compilazione del modulo da parte di avvocati e commercialisti.

pdf-logo

Scarica il Programma

[divider style=”tiny”][/divider]

Totale visite al 15/12/2013: 33

Giornata di Studio su “Le operazioni straordinarie nella crisi d’impresa”

Programma della Giornata di Studio su “Le operazioni straordinarie nella crisi d’impresa” che si terrà il giorno 29 novembre p.v. alle ore 15.00 presso l’Aula Magna della Suprema Corte di Cassazione

Sono stati attribuiti crediti formativi professionali. Per motivi organizzativi è gradita una

Continua a leggere

Novità in campo tributario

IVA al 22% – No a sanzioni per ritardi negli aggiornamenti

a cura della CICAS – Confederazione Imprenditori Commercianti Artigiani Turismo Servizi *

Per coloro che non hanno aggiornato i propri sistemi di calcolo contabile all’entrata in vigore dell’ IVA al 22%, non sono previste sanzioni. Il chiarimento, molto atteso, è giunto dalla A.E., con una propria circolare e, precisamente la 32/E, ove vengono indicate

Continua a leggere

4-12-2013 a Milano: convegno Banca d’Italia

Mercoledì 4 dicembre, alle ore 15.00, presso l’Aula De Donato del Politecnico di Milano (Piazza Leonardo da vinci, 32), si svolgerà il convegno Il Capitale Sociale – Una risorsa per la crescita economica organizzato in collaborazione con la Banca d’Italia. Diversi i relatori e gli interventi.Iscrizione entro il 29 novembre

Continua a leggere

I CREDITI BANCARI

COME SVILUPPARE I RAPPORTI COMMERCIALI, salvaguardando la liquidità

Le banche commerciali devono avere nella salvaguardia dei propri finanziatori (depositi della clientela, obbligazioni proprie e crediti dalle banche) la massima attenzione e pertanto debbano mantenere la liquidità necessaria a far fronte agli impegni per richieste di rimborso a vista.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu