La “Grande Guerra”

100 anni fa la grande guerra______________________di Alessandro RICCI

Fra poco meno di un mese saranno già trascorsi ben 100 anni dall’alba di quel giorno in cui, come recitava una famosa canzone, “Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio. L’esercito marciava per raggiungere la frontiera e far contro il nemico una barriera”

Quel giorno di quel lontano 1915 l’Italia, regnando sua maestà Vittorio Emanuele III, entrava in una guerra che, altri stati europei, avevano già iniziato nel mese di agosto dell’anno precedente. La scintilla che aveva provocato quella guerra, divenuta poi “mondiale”, era stato l’attentato avvenuto in Sarajevo, ove il giovane Gavrilo “Gavro” Princip con due soli colpi di rivoltella aveva assassinato l’arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono austroungarico, e sua moglie Sofia.

Continua a leggere

6-5-2015 a Roma: I Carabinieri e il Monferrato

Il prossimo mercoledì 6 maggio, alle ore 17:00, presso Palazzo Mattei a Villa Celimontana, via della Navicella 12, si terrà la presentazione del libro “I Carabinieri e il Monferrato – Otto personaggi fra Storia e Territorio” di Roberto Paravagna.

L’evento è patrocinato dall’Associazione Nazionale Carabinieri e dalla Società Geografica Italiana e sponsorizzato dal Consiglio Direttivo dei “Piemontesi a Roma”.

Continua a leggere

Anniversario di una “Battaglia” – 26.1.1943

NIKOLAJEWKA – commemorata  a Roma, Domenica 25 Gennaio 2015

Forse quel giorno, a Nikolajewka, il cielo era come quello di oggi, velato, a tratti colmo di nuvole, con tratti rosei, con spazi di celeste slavato. Quelli che erano nostri padri e parenti, quelli che credevano all’Italia e non si giravano dall’altra parte se chiedevi dei Marò Girone e La Torre, erano in Russia a combattere anche se la guerra non era sentita, anche se l’ostilità verso i nazisti era presente ed inespressa. Sono caduti, armi in mano, pensieri fuggiti, per i figli. Piccola grande cosa, se si paragonano ai figli del benessere, sbuffanti, indifferenti, irriconoscenti. Sono morti per noi, l’Italia di chi crede.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu