A Berlino, il 9 novembre 1989: la caduta del muro

A TRENT’ANNI DAL CROLLO DEL MURO, BERLINO INTENDE FESTEGGIARE. Dal 4 al 10 Novembre la città sarà una mostra a cielo aperto.

Il 9 Novembre faranno trent’anni esatti dalla caduta del muro di Berlino.  Trent’anni precisi da quando Günter Schabowski, portavoce di quella che fu la Repubblica Democratica Tedesca, sbagliò a leggere i suoi appunti sulle nuove misure permesse ai cittadini della ex-Germania Est.

Continua a leggere

Benedetta Paravia e il Rinascimento Globale Arabo
al Rotary Club Salerno Est

UN EVENTO DEL ROTARY , per riflettere  
sul  RINASCIMENTO GLOBALE ARABO 

Si riporta una nota trasmessa da Valerio De Luca (*1) alla Redazione della Consul-Press (*2) riguardante la partecipazione di Benedetta Paravia al Rotary Club Salerno Est (*3) per un incontro svoltosi il 20.2. sul Rinascimento Globale Arabo.

benedetta paravia, rinascimento arabo, rotary salerno

Continua a leggere

“In poche ore si sta delineando una escalation da contatti positivi da Coronavirus sul territorio nazionale”

Coronavirus, ULS: “Un Governo responsabile deve assumere Infermieri Medici e personale sanitario” In poche ore si sta delineando una escalation da contatti positivi da Coronavirus sul territorio nazionale che ha già provocato purtroppo il decesso di due persone. Un Governo responsabile dovrebbe immediatamente prevedere le possibili complicanze legate alla diffusione virale e decretare d’urgenza assunzioni di nuovo personale sanitario– sollecitano dal Direttivo Nazionale ULS-Unione Lavoratori Sanità -. La Sanità italiana dopo anni di tagli di posti letto e personale– aggiunge il Sindacato – non è pronta a fronteggiare una possibile epidemia sul suolo nazionale con focolai su più fronti. Dai dati delle maggiori Federazioni professionali mancherebbero negli ospedali più di 60 mila Infermieri e circa 17 mila medici. I saldi negativi della carenza di personale già non permettono di garantire il diritto quotidiano alla salute dei cittadini, se a ciò si dovessero sommare le richieste di assistenza per ulteriori casi positivi da Coronavirus il sistema collasserebbe. Chiediamo al Governo di concerto con il Ministro della Salute Speranza di non perdere tempo prezioso e procedere a colmare immediatamente la carenza di personale sanitario, anche prevedendo lo sforamento del deficit a causa dell’emergenza. Le polemiche politiche su responsabilità pregresse e attuali non interessano ai cittadini e al personale sanitario – concludono dal Direttivo Nazionale ULS -, per questo riteniamo che sia prioritario in questo momento potenziare la Sanità del paese attingendo alle graduatorie aperte di concorsi, alle mobilità, alle stabilizzazioni e all’indizione di concorsi straordinari per riuscire a fronteggiare una possibile catastrofe sanitaria.

 

Roma, 22/02/2020 Il Direttivo Nazionale ULS

 

comunicato stampa, coronavirus, ULS

Cinese dal Brasile col shaboo a Roma.
Bologna la destinazione finale – fallita!

 SEQUESTRATI all’AEROPORTO di FIUMICINO OLTRE  5  Kg. di “SHABOO”
….. ARRESTATO UN CORRIERE CINESE  – (*1)

di Raffaele Panico

Si trattava di oltre 5 chili di “shaboo”. Pronti per essere piazzati sul mercato, i Finanzieri del Comando Provinciale di Roma, con la collaborazione di personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno arrestato un corriere di nazionalità cinese con il suoi carico. Operazione condotta all’aeroporto “Leonardo Da Vinci” – Roma. Questo il comunicato della G.di F. pervenuto alla Redazione di Consul Press. 

“shaboo”, aeroporto “Leonardo Da Vinci” - Roma, Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, corriere di nazionalità cinese, Finanzieri del Comando Provinciale di Roma

Continua a leggere

Vertice Bruxelles: “Frugali” contro “Coesi”, l’anno zero dell’Unione?

Raffaele Panico

Bruxelles. Era un vertice europeo straordinario convocato per discutere del prossimo bilancio pluriennale 2021-2027 voluto dopo settimane e giorni di intenso lavoro per raggiungere un accordo sul bilancio, ma non è stato possibile. Dopo oltre 30 ore di trattative non-stop, i 27 non sono riusciti a trovare neanche un compromesso.

Il dado non è tratto, ognuno torna alle rispettive 27 case senza che le rispettive voci abbiano dato corso ad annunci finali e fiato alle trombe come una sola Casa comune europea. Divisione non sanata tra i Paesi “Frugali” che sono l’Austria, la Danimarca, i Paesi Bassi e la Svezia che hanno sempre spinto per non superare la soglia dell’1% e gli amici della Coesione, o “Coesi”, i restanti 17 Paesi tra cui l’Italia.

Bilancio UE, Bruxelles, Vertice UE

Continua a leggere

No droga, no problemi.
La due giorni a Roma per l’impegno tra Italia e Iran

Fermare la  “Via delle Droghe verso i Balcani
per  poi raggiungere l’Italia e l’Europa

Raffaele Panico

Roma, 21 febbraio. Nel pomeriggio si è tenuta la conferenza stampa presso l’Ambasciata della Repubblica islamica dell’Iran con il Brig. Gen. Masoud Zahedian, Capo delle Forze di Polizia Antinarcotici dell’Iran, a conclusione della due giorni nella Capitale per le “Politiche antidroga, prevenzione e contrasto dei fenomeni e delle rotte internazionali. Strategie di cooperazione nella lotta al narcotraffico”.

Brig. Gen. Masoud Zahedian, Capo delle Forze di Polizia Antinarcotici dell'Iran, cooperazione, Forze di Polizia, Iran, Italia, lotta alla droga, Roma, sanzioni, Teheran, tutela vita

Continua a leggere

Un Governo “boccheggiante”… sostenuto da un Parlamento “agonizzante”

Quando il Parlamento non rappresenta più la Nazione,
dovrebbero essere imposte Nuove Elezioni  (*1)

una analisi di Stelio W. Venceslai

Il governo boccheggia, tenuto  in piedi con le stampelle, come un pugile suonato. Non molla, perché tutti hanno paura di perdere il posto. Dopo nove anni di crisi economica e politica, fa stupore che ci sia ancora qualcuno che propone interventi choc sull’economia (v. Giuseppi”  Conte) o di natura costituzionale (v. “Mattia”  Renzi). Belle idee, peccato che siano stantie e non ci creda nessuno. È la scoperta dell’acqua calda.

5 Stelle e P.D., Conte, ENZI, Renzi, riduzione parlamentari, Zingaretti

Continua a leggere

Ci pensiamo noi
il libro di problemi e proposte di Tortuga

Ci pensiamo noi (Egea Editore, €18, 179 pagine) è un libro di problemi e proposte, di idee e progetti. Un libro che parla della storia, del presente e del futuro dei giovani italiani. È un esperimento, perché non è né un saggio, né un manifesto politico. Eppure, come un saggio, prova a raccontare i problemi e a illustrarne le sfaccettature con precisione e rigore. E come un manifesto politico propone delle soluzioni concrete per risolverli. Il libro è accompagnato dalla prefazione a cura degli economisti Tito Boeri e Vincenzo Galasso.

dieci fiammiferi in copertina rappresentano i dieci principali problemi degli under 30 italiani: povertà giovanile, natalità, istruzione, accesso alla cultura, mercato del lavoro, precarietà e salari inadeguati, fuga dei cervelli e nuova cittadinanza, e a ognuno di essi è dedicato un capitolo del libro. In ognuno si ripete lo stesso schema: prima, l’analisi del problema, poi le proposte per risolverlo. Ci hanno definiti “sdraiati”, “bamboccioni” e la “generazione perduta”, ma in realtà noi giovani non rimaniamo inermi di fronte alle enormi problematiche del presente: fanno parte delle nostre vite quotidiane, quando non riusciamo a trovare un lavoro ben pagato, quando siamo obbligati ad andare all’estero o quando pensiamo al futuro climatico del pianeta. E questo libro vuole contribuire a prendere di petto le questioni, con numeri precisi e soluzioni concrete. Senza illuderci che possano essere la soluzione per tutti i problemi, ma con la speranza che possano permettere qualche passo in avanti.     
 
L’autore
Tortuga (www.tortugaecon.eu) è un think tank composto da più di 50 studenti, ricercatori e giovani professionisti under 30, fondato nel 2015. Il campo di studio è quello dell’economia e offrono il loro supporto a policy-maker, istituzioni, associazioni e aziende per partecipare al cambiamento del paese. Contribuiamo infatti – con la filosofia no-profit – a costruire ed elaborare proposte di cambiamento sui temi della scuola, il lavoro, la lotta alla povertà, le pensioni, la produttività delle imprese, e molti altri. Ponendo sempre attenzione alla condizione dei giovani italiani, per ridurre le disuguaglianze generazionali crescenti. Hanno collaborato per questo con realtà come l’Inps, l’osservatorio di Carlo Cottarelli, Google Italia, il fondo Algebris Investments e alcuni parlamentari e partiti politici. Si impegnano inoltre nella divulgazione economica, attraverso articoli pubblicati su alcuni dei principali quotidiani e siti italiani e partecipando a trasmissione radio-televisive. Sempre tenendo fede al motto: “non arrivarci per contrarietà”.

Il sito dedicato
Ci pensiamo noi non si limita alla versione cartacea, ma è arricchito da una piattaforma online che permetterà ai lettori di ottenere maggiore visibilità sui temi trattati nei dieci capitoli. Sul sito www.cipensiamonoi.org si potranno infatti trovare approfondimenti, interviste, infografiche e aggiornamenti sui contenuti del libro.
Tortuga sarà impegnata nei prossimi mesi in un tour di presentazioni in tutta Italia, per portare al centro del dibattito la questione giovanile. 

ci pensiamo noi, tortuga

ADC-ANC sull’obbligo di tracciabilità dei pagamenti

OBBLIGO TRACCIABILITÁ PAGAMENTI

LE NUOVE NORME SCOORDINATE PENALIZZANO IL CITTADINO CONTRIBUENTE

Come è noto il Decreto fiscale 124/2019 e la Legge di Bilancio 2020 introducono una serie di provvedimenti atti a limitare l’uso del contante, ma come spesso purtroppo accade, se le norme non sono tra loro coordinate, il rischio è che si finisca solo per penalizzare il cittadino contribuente senza che si riesca, come nel caso specifico, a perseguire l’obiettivo delle nuove disposizioni, ossia contrastare il fenomeno dell’evasione fiscale.

adc, anc, tracciabilità pagamenti

Continua a leggere

Al Miulli spetta il primato pugliese nella correzione dell’insufficienza mitralica non invasiva

Quando il cuore dà segni di stanchezza, perché le valvole cardiache non funzionano più bene, forse non è ancora tutto perduto. Anche in pazienti affetti da più patologie e, per questo, non candidabili all’intervento di cardiochirurgia tradizionale (cioè a cuore aperto), possono essere sottoposti oggi a una terapia risolutiva minimamente invasiva.

All’ospedale Miulli di Acquaviva la correzione dell’insufficienza della valvola mitrale per via percutanea (cioè semplicemente attraverso la puntura di una vena) è una realtà consolidata. A confermare il primato della Cardiologia del Miulli vi è innanzitutto l’elevato numero di pazienti trattati, il più alto in Puglia.

Ad oggi, infatti, sono 31 le persone che hanno beneficiato della correzione percutanea dell’insufficienza mitralica e il loro follow-up a medio e lungo termine risponde alle aspettative di un miglioramento della qualità di vita.

correzione, insufficienza mitralica, Miulli, primato pugliese

Continua a leggere

Maslenitsa a Roma, festeggiamenti in grande stile per il carnevale russo В Риме с размахом отметили Масленицу

Un bellissimo concerto, tanti giochi, concorsi e una tavola imbandita di crepes – una serata di successo presso il Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma che ha riunito più di 200 ospiti per la storica festa russa di fine inverno. L’evento è stato inaugurato dal direttore della «Casa russa», Dott.ssa Daria Puškova.  Nelle sue  parole, «questa  divertente  e frizzante  festività  slava  risale  ai tempi dell’antica Russia ed è per noi un momento di condivisione   delle  nostre usanze e tradizioni, un’occasione di far conoscere la cultura russa».

Maslenitsa, Roma, Масленицу

Continua a leggere

Fiat Voluntas Tua e Come non farsi inchia**ettare dalle banche
i due libri testimonianza

Riportiamo le sinossi dei due libri-testimonianza: “Fiat Voluntas Tua” e “Come non farsi inchia**ettare dalle banche e vivere felici”.

La prima è una storia vera di possessione e conversione, la seconda un manuale intervista realizzato con Alfredo Belluco sull’usura e le malefatte delle banche

FIAT VOLUNTAS TUA

Arrivare a Dio passando dall’inferno. E’ la storia della famiglia Zaghis: di Thomas, un figlio che nella malattia è divenuto l’agnello, la cui sofferenza si tramuta giorno dopo giorno in sacrificio per la salvezza dei suoi cari.
Di Ilenia, la sorella, legata a lui da un legame invisibile fino alla rivelazione finale. Ma anche della nonna, allo stesso tempo vittima e demiurgo oscuro, e dei genitori, Terenzio e Cristina, uniti in un destino tragico che conduce ad una profonda e tenera conversione.

Una storia vera, a tratti romanzata, di un calvario familiare fatto di malattia e sofferenza, difficoltà quotidiane e presenze demoniache, malefici perpetrati anche da persone vicine e rituali che affondano nella notte dei tempi. Una ferita familiare guarita attraverso la riscoperta costante e avvolgente della fede, della preghiera e dei sacramenti. Una storia dove il bene vince sul male, fatto anche diavolo, e dove la vita in Cristo trionfa sulla morte.

fiat_voluntas_tua_copertina

“COME NON FARSI INCHIA**ETTARE DALLE BANCHE E VIVERE FELICI”

Gacs, Npl crediti deteriorati, decreto ingiuntivo emesso dagli avvocati, indennità di sconfinamento, mes: sigle incomprensibili ai più, che spesso nascondono per il popolo italiano tranelli, truffe, quando non addirittura usura. Alfredo Belluco, ribattezzato “manager dei poveri”, prova in questo manuale-intervista a spiegare in modo semplice a svelarne i trucchi e in poche, rapide, mosse a difendersi dallo stesso non facendosi “inchia**ettare”. Perché sopravvivere si può, parola di Alfredo Belluco.

 

come non farsi inca**ettare dalle banche, fiata voluntas tua

Incontro tra il Consiglio d’Europa sede italiana con UCOI e Fondazione Italia Giappone

Nella mattinata del 19 febbraio 2020 la Direttrice della Sede italiana a Venezia del Consiglio d’Europa, Luisella Pavan-Woolfe, ha ricevuto una visita istituzionale per conto dell’Unione dei Consoli Onorari in Italia il dott. Mattia Carlin, Vicepresidente e Advisor della Fondazione Italia Giappone.

consiglio d'europa

Continua a leggere

“FAME USURPATE” la Napoli nobilissima e i suoi uomini: Vittorio Imbriani

Raffaele Panico

Nel 1968 Gianfranco Contini, filologo e critico letterario, accademico e storico della letteratura italiana e importante partigiano negli anni della tragedia dell’ultima guerra, scriveva: “L’ora dell’Imbriani non sembra essere ancora giunta […] bisognerà rivalutare la sua posizione culturale” (Letteratura dell’Italia unita 1861-1968, Firenze, Sansoni, 1968 prima edizione). Per lo studioso della storia napoletana dell’Ottocento e del Mezzogiorno è necessario passare attraverso la raccolta di libri, saggi, opuscoli, pubblicistica e la stampa. Pensiamo alle edizioni del “Giornale Napoletano di Filosofia e Lettere”, diretto da B.Spaventa, F.Fiorentino e V.Imbriani, e a tutto quel materiale prodotto, raccolto e lasciato da Vittorio Imbriani e dal fratello Matteo Renato Imbriani. Siamo avidi di conoscere la storia vera dell’Italia! Da quel fondo Benedetto Croce fece una cernita che pubblicò in Studi letterari e bizzarrie satiriche (Bari 1907).

Gianfranco Contini, Italia, Matteo Renato Imbriani, Napoli, Patria, Vittorio Imbriani

Continua a leggere

Il debutto de “L’Italia mensile” –
nuova rivista di Area Identitaria e Sovranitaria

“L’Italia Mensile – Liberi, Populisti e Sovranisti”

Dopo il giorno di San Valentino è approdato in edicola, in anteprima, “L’ITALIA MENSILE – liberi, populisti, sovranisti una nuova pubblicazione periodica mensile di “Area Sovranitaria”, già presentato alla stampa ed all’opinione pubblica martedì 28 gennaio alle ore 18, nella sede della Redazione Romana in via Paisiello.
La copertina del “Primo Numero”, o Numero Zero,  è dedicata a Giampaolo Pansa un Grande Giornalista, nonché Grande Scrittore fuori dal coro ed Autore di Libri di Storia e di Storie – recentemente scomparso il 20 gennaio del corrente anno. 
Proprio ad recordazionem et memoriam di Giampaolo Pansa, questo primo numero de “L’Italia Mensile” inizia con un Editoriale di apertura in suo onore.

***** *** *****

Identità, L'Italia Mensile, Sovranità

Continua a leggere

Dalla Prima alla Terza Repubblica …
Conviviale del Rotary Club di Roma,
con Scotti, Cicchitto, Bianco e Sanza

DALLA PRIMA ALLA TERZA REPUBBLICA. Come si stava meglio quando…”

Si riporta qui di seguito un comunicato stampa sulla Conviviale del Rotary Club di Roma, svoltasi il 4 febbraio, cortesemente trasmesso alla Redazione della Consul Press dalla Dr.ssa  Antonella Lettieri. 

1^ e 3^ Repubblica, Raffaele Bagaglini, Rotary Club di Roma

Continua a leggere

Roma. questa sera la mostra di disegni “Sfratto” dell’artista Laura Partin

L’Accademia di Romania in Roma, con l’appoggio dell’Istituto Culturale Romeno, inaugurerà mercoledì, 19 febbraio, alle ore 18:00, la mostra di disegni “Sfratto”, dell’artista Laura Partin

Questa serie di disegni affronta il problema dei rom sfrattati dalle loro case in affitto in Romania dal 2010 e finora. Il progetto di Laura Partin prende spunto dalle fotografie di fotoreporter, da articoli e video reportages interessati a questi casi e documenta in modo empatico quello che l’artista considera la situazione di esclusione sociale e di vulnerabilità delle persone che sono finite in strada o in alloggi precari, soprattutto in seguito alla chiusura delle aziende industriali in cui lavoravano.

Il portfolio di opere dell’artista, che includerà 60 disegni, mira, secondo le dichiarazioni dell’artista, a minare alcuni stereotipi e a sensibilizzare l’opinione pubblica, attirando l’attenzione sulla condizione di vittime in cui si trovano alcuni dei rom negli attuali contesti sociali, in Romania e altrove. Le opere saranno esposte nella Galleria dell’Accademia di Romania in Roma dal 19 febbraio al 28 febbraio e la mostra potrà essere visitata secondo il programma segnato sulla pagina dell’evento.

’Accademia di Romania, Laura Partin, Roma

Continua a leggere

MUFANT: nel Parco del Fantastico arriva Sailor Moon

Sabato 22 febbraio verrà inaugurata la nuova statua che arricchirà il parco tematico del MUFANT, il Museo del Fantastico e della Fantascienza di Torino. Il progetto prevede la costruzione di ben sette grandi statue in ferro di circa tre metri di altezza, dedicate, ognuna, ad altrettanti iconici personaggi del mondo della Fantasia. 

La prima statua, collocata a giugno dello scorso anno rappresenta Frankenstein con la citazione dello psichiatra Franco Basaglia, “Da vicino nessuno è normale” incisa sopra. La statua che verrà presentata sabato, invece, non è altro che l’eroina per eccellenza degli anni ’90: Sailor Moon. Il personaggio questa volta doveva esser tratto dal mondo degli anime e la scelta era tra Goldrake e la “combattente vestita alla marinara”, anche se rappresentano i protagonisti di due serie molto diverse tra loro. Il museo ha fatto scegliere il pubblico tramite un sondaggio sui social che ha registrato ben 23.000 votanti.

Anche il giorno scelto non è casuale, infatti il 21 febbraio del 1995 fu trasmessa, in Italia, la prima puntata del cartone animato, ideato dalla mangaka Naoko Takeuchi. Sabato 22 febbraio, con la collocazione della statua, sarà quindi anche l’occasione per festeggiare il suo 25° anniversario

Bishōjo senshi Sērā Mūn (letteralmente la bella ragazza guerriera Sailor Moon) in seguito alla trasposizione animata è diventata una fra le più celebri espressioni della cultura pop giapponese degli anni ’90; prima il manga pubblicato da Kodansha nel 1991, poi l’adattamento animato composto da cinque serie più diversi special. Ebbe un enorme successo a livello internazionale, soprattutto in Italia anche se non mancarono le critiche e le censure. 

Il Parco del Fantastico è un progetto senza scopo di lucro di riqualificazione e rigenerazione urbana dello spazio pubblico esterno al museo, nato e sostenuto da Co City Torino, Cooperativa Sociale Altra Mente, AIAPP e numerose altre associazioni di fandom, scuole e cittadini e cittadine del territorio di appartenenza del museo. Per quanto riguarda le altre statue che andranno ad animare il parco, non è stata presa ancora nessuna decisione e molto probabilmente ci penserà il mondo del web.

Durante l’inaugurazione sarà presentata anche la retrospettiva che il Mufant le dedicherà il prossimo giugno, nel contesto del festival “Loving the Alien” in programma il 5 – 6 – 7 giugno 2020.

 

 

PROGRAMMA

Ore 15.30 inaugurazione 

Ore 16.15 Silvia Casolari, Davide Monopoli, Leone Locatelli, curatori, presentano la grande mostra dedicata a Sailor Moon che sarà inaugurata a giugno 2020;

Ore 16.30 “25 anni di Sailor Moon in Italia”. A cura di Leone Locatelli e Nino Giordano, esperti del vasto di universo di Sailor Moon.

mufant, sailormoon, torino

Continua a leggere

Giappone più vicino:
nuovo volo diretto da Malpensa a Tokyo

 Un nuovo “Volo Diretto da Malpensa a Tokyo”
con la  A.N.A. –  All Nippon Airways

Giappone più vicino: nuovo volo diretto da Malpensa a Tokyo. Il volo sarà trisettimanale da aprile e giornaliero da luglio, appena prima delle Olimpiadi estive nella capitale giapponese. La rotta sarà operata con un Boeing 787-9 da 215 posti di cui 48 in business class e 146 in economy class, a cui si aggiungono 2 posti in premium economy class. Il volo atterrerà a Tokyo nelle prime ore della mattina affinché i turisti, per affari o per piacere, possano sfruttare la giornata appieno.

Fondazione Italia Giappone, Giappone, Italia, Mattia Carlin, Olimpiadi

Continua a leggere

Archivio Articoli

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu