Un’ idea per la testa…Sinteg

Un’ idea per la testa … Sinteg = Francesco Di Castri

“Occorre inventare una nuova conoscenza per una nuova epoca”. E’ tutto da costruire…. Dalla gestione degli immobili ai servizi alla persona, nuovi servizi per clienti già acquisiti. Non e’ il momento di cercare nuovi clienti per i servizi (e quindi più immobili da gestire)… Non più il solito amministratore di condomini ma,un gestore imprenditore.

Spesso novità significa maggiori costi e oggi le belle idee si ammirano ma magari non si comprano…
Ha dimostrato che si può non pagare il condominio, che la logica “dare di più costa di più'” abbia fatto il proprio tempo. SINTEG è un network di networK. Sotto il marchio SINTEG si sviluppa 
la rete portante, quella degli Amministratori Immobiliari, una rete di 410 manutentori qualificati , una rete di 26 agenzie immobiliari e 130 negozi aderenti al progetto Sinteg Shop.
La vera essenza di Sinteg è lo sviluppo delle persone tramite la formazione e l’esaltazione della conoscenza. Questo mercato è rimasto sottosviluppato dalla nascita, per oltre 70 anni. Come ha detto Keynes “occorre inventare una nuova conoscenza per una nuova epoca”.
Decisamente Shophttp://www.sintegshop.com  azzera i costi condominiali…. è uno straordinario risultato.
La gente non sa di poter richiedere e quindi non chiede. C’e’ invece molto bisogno di servizi alla persona.
Siamo il paese al mondo con la popolazione più anziana. Gli anziani hanno bisogno di molto e sempre meno potranno contare sulla pubblica amministrazione. Quale migliore opportunità per la fornitura di servizi direttamente dall’interno dell’immobile? Nel 2007 faceva in 
Sicilia proposte per introdurre la figura della Governante Condominiale, la spinta a pensare ad un servizio di questo tipo Francesco Di Castri l’ ha avuta semplicemente da un bisogno personale: “Ne ho fruito personalmente ed in quel caso mi e’ venuta l’idea. Nel 2006, seppur giovane, single, con la gamba ingessata , non potevo prendermi cura di alcuni aspetti di igiene ambientale (anche solo pulire la lettiera del mio gatto). Ho chiesto alla badante del signore del piano superiore di darmi una mano per una ora al giorno. Dopo qualche tempo io sono guarito ma la signora è stata poi richiesta da altri condomini. Il servizio è utilissimo. Avere una persona conosciuta, che conosce luoghi e persone, porta ad avvalersi con più facilità dell’apporto di terzi ed anche il costo diviene sostenibile”.

Un progetto applicabile ovunque. I servizi che funzionano sono richiesti e graditi da nord a sud. Ovviamente le grandi città si prestano in quanto non permettono di ricorrere ai rapporti di conoscenza personale favoriti nei piccoli centri urbani.

Indubbiamente un uomo di comunicazione da idea di essere un po’ un coach per i professionisti della gestione immobiliare. Probabilmente solo per aver avuto il coraggio di mettere in discussione un modo di amministrare rimasto cristallizzato per lunghissimi anni.

Il fondatore del gruppo Sinteg, Francesco Di Castri,  con un breve cenno racconta la nascita del progetto, sorprendendo poi la platea arrivata al congresso nazionale affermando che:” in ogni ambito, compreso il condominio, il marketing può fare la differenza e, una volta raggiunto un livello di efficienza prestazionale nella fornitura dei servizi, in un futuro mercato di nuovi grandi attori, il vantaggio competitivo verrà ad essere determinato dalla capacità di arricchire i servizi di una componente emozionale“. Cosa oggi apparentemente impossibile in un ambito condominiale fatto in larga parte di improvvisazione e che tutt’ora fa registrare alle cronache fatti di ordinaria follia, intasando i tribunali con un volume di contenziosi raccapricciante

Sinteg, acronimo di Servizi Integrati, si propone come struttura di riferimento in una nazione il cui ordinamento giuridico non richiede ai gestori di immobili alcun requisito né abilitazione che possa costituire una benché minima garanzia di qualità e di tutela per il cliente. Infatti, in un mercato privo di regolamentazione la qualificazione degli operatori e l’adozione di mezzi adeguati per la prestazione dei servizi è prerogativa dei pochi che si propongono di portarsi a condizioni di efficienza al fine di fornire un servizio adeguato al cliente.

Alla base del progetto l’incedibile potenziale sviluppato dalla assoluta sinergia e comunione di intenti dei membri del network che con una reale politica comune sono riusciti a raccogliere mezzi ed a beneficiare di economie determinate dall’acquisto di gruppo. Lo scambio di esperienze maturate in diverse aree del paese ha permesso di sviluppare conoscenze e servizi unici. La convinzione che il condominio potesse essere qualcosa più di un luogo nel quale regna la dequalificazione e l’approssimazione ha portato i membri dal gruppo a credere in un diverso modo di gestire, per la soddisfazione propria e dei propri clienti.

SINTEG è il primo network di servizi immobiliari integrati d’Italia. Il progetto è stato presentato il 27 maggio 2005 a Prato. Nell’arco di pochi mesi il progetto ha incontrato l’interesse di professionisti ed aziende di tutta Italia ed ha visto accrescere velocemente il numero dei propri affiliati. 
La strategia societaria ha puntato, sin dall’ inizio, alla erogazione di servizi esclusivi e moderni e ad una interpretazione completamente nuova del ruolo e delle prerogative dell’amministratore. Sinteg è il prodotto di fatti ed esperienze maturate dai membri fondatori del gruppo in oltre quindici anni di attività, molti dei quali condotti in maniera tradizionale. 
Non è un inizio da manuale, ma è stata la propria insoddisfazione e quella dei propri clienti a portare i componenti del team Sinteg a condividere questo progetto. Da una parte gli amministratori avvertivano una allarmante precarietà, l’amministratore è infatti nella condizione di perdere in poco tempo il frutto di sacrifici in caso di infortunio o malattia o, più semplicemente, è soggetto al logorio determinato dal volume di lavoro necessario per generare un introito che giustifichi la mole di responsabilità ed incombenze. 

www.sintegshop.com – www.sinteg.org – info@sinteg.org

Adelfia Franchi

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu