Riccardo Pedrizzi: “La Destra sappia valorizzare le riserve culturali e politiche del suo mondo”

VALORIZZARE LE “PROPRIE RISORSE CULTURARI E POLITICHE  
 SENZA INCLUDERE OPPORTUNISTI E VOLTAGABBANA !

Comunicato Stampa /// 11/08/2022

“Nel solco della ‘Tradizione Comunista’, il Partito Democratico continua ad attingere alle proprie riserve culturali, professionali, di esperienza in precedenti ruoli istituzionali ed amministrativi per poter gestire con efficienza e con capacità enti pubblici e società controllate, assessorati e posti di sottogoverno. 
Ciò a differenza di quanto avviene per il Centrodestra – ed in particolare per la Destra – che sembrerebbe non voler utilizzare il ‘proprio patrimonio’ di pensiero, dottrina e cultura”.

“Ecco perché, in vista di una imminente corsa sul carro del vincitore – e della vincitrice Giorgia Meloni – ritengo doveroso lanciare un appello affinché opportunisti dell’ultim’ora e vecchi voltagabbana della politica, spesso anche discutibili sul piano morale, non trovino spazio né nelle liste, né nel progetto culturale, sociale e programmatico di governo del Paese, a scapito delle ‘riserve’ di un mondo fatto di militanti, intellettuali e professionisti che da sempre accompagnano e sostengono quella visione del mondo e del futuro, che si richiama al conservatorismo ed alla dottrina sociale della Chiesa e della Destra.”

– Così dichiara Riccardo Pedrizzi ex Senatore An e Presidente Commissione Finanze e Tesoro a Palazzo Madama – che, come tanti, assiste al balletto di nomi sui possibili ministri o dirigenti che dovrebbero rappresentare i partiti presumibilmente prossimi vincitori, soprattutto in quota Fratelli d’Italia.

“Sono new entry ed anche personaggi che hanno militato in altri schieramenti ed oggi hanno “annusato” aria di vittoria. In pratica sta succedendo quello a cui assistemmo in occasione delle travolgenti vittorie del Centrodestra nel 2001 e nel 2006, episodi che invece non si riscontrano solitamente per la sinistra.

Basta vedere alcune nomine: Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, ha nominato Livia Turco, già Ministro per la Solidarietà Sociale, nonché della Salute a Presidente dell’importante IPAB San Michele.
Anche il nuovo Sindaco della Capitale, Roberto Gualtieri – lui stesso già Ministro Economia e Finanze – ha nominato l’ex Ministro per la Funzione Pubblica Angelo Piazza come amministratore di una grande municipalizzata.
Il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi – anche lui già Ministro dell’Università –  ha nominato assessore al bilancio Pier Paolo Baretta… E potremmo continuare all’infinito !”.

Pertanto Riccardo Pedrizzi – ex senatore, già Presidente Commissione Finanze e Tesoro del Senato (e dopo analoghe esperienze svolte presso la Camera dei Deputati) – al temine della redazione del presente  Comunicato Stampa si ritiene in dovere di suggerire alla Classe Dirigente del Centrodestra la creazione un apposito ed idoneo “Comitato Scientifico”.
In sintesi, si tratterebbe di costituire un Comitato, od un organismo, da cui attingere consigli e consulenze, nonché contributi in campo amministrativo, economico e legislativo, sicuramente utili (non solo alla Destra conservatrice di Gorgia Meloni) anche all’intero Paese (o Nazione), che sempre più necessiterebbe di competenze, cultura e preparazione (dopo la disastrosa esperienza “dell’uno vale uno” del Movimento 5 Stelle) …..una sorta di Senato del Regno, formato dalle eccellenze che abbiamo a disposizione per giunta…. gratuitamente ! 

Fin qui il Comunicato trasmesso, tramite Fabio Fiorentino, dall’Ufficio Stampa di Riccardo Pedrizzi alla Redazione della Consul Press. 

***** *** ***** 

NOTE  A  MARGINE
>
Le indicazione e proposte formulate da Riccardo Pedrizzi sono pienamente da condividere e al riguardo vorrei citare sia alcuni esempi di “Centri Studi” che hanno già operato o che sono ancora oggi efficientemente operativi nella nostra “Area Culturale e Politica”, sia alcuni altri esempi di “Eventi Rituali” radicatesi con gli anni nella nostra “Comunità Umana”. Una Comunità che, purtroppo e più volte, alcuni avventurieri della politica o alcuni voltagabbana hanno cercato di annullare o svendere per perseguire disegni ed interessi strettamente personali e/o per piaggeria cortigianesca nei confronti di un alleato più potente.  
A mio giudizio, parlando di Comitati Scientifici o di Centri Studi, bisognerebbe ricordare il C.E.S.I. – 
Centro Nazionale Studi Politici ed Iniziative Culturali, presieduto dal Prof. Gaetano Rasi, riattualizzando un patrimonio di pensiero, dottrina, cultura ed analisi, già a suo tempo elaborato dal Gruppo de “L’Orologio”
Così come, parlando di “Comunità Umana”, bisognerebbe ricordare  i Campi-Scuola, le Università Estive ed anche i “Campi Hobbit”.
Purtroppo l’attività del C.E.S.I. risulta da più anni interrotta in quanto, dopo la scomparsa del Prof. Rasi, il nuovo Consiglio Direttivo non è riuscito a proseguire il proprio percorso, mentre gli eredi e discendenti degli storci “Campi Hobbit” riescono ancora ad avere una voce che viene ascoltata nei raduni annuali di Atreju, forse grazie proprio a Giorgia Meloni.

Ritornando comunque ai giorni d’oggi, credo ci sia una vera galassia che meriti notevole attenzione per le proprie attività ed iniziative. Momentaneamente  – tra i moltissimi che dovrebbero essere citati – mi limito qui a rammentare solo alcuni nominativi  di cui più volte la Consul Press si è interessata direttamente, come ad esempio:
“Centro Studi Machiavelli” (Firenze) / Istituto “Stato e Partecipazione” / Istituto “Vision & Global Trends” / “Fondazione Ugo Spirito e Renzo De Felice” /  “Federazione Revolvere” / Mov. “Nazione Futura” (Roma) / “Domus Cultura” – “Italia Storica” – “Gruppo Editoriale Rosselli” (Genova) / “Rinascimento -Vittorio Sgarbi” (Forlì) / “Fondazione Memoria Predappio” (Predappio -Sede operativa; Londra -Sede Legale) / “l’Ugl” …. e per ulteriori approfondimenti, leggere un intervento già pubblicato il 27.01.2022. 

E probabilmente la nostra Redazione cercherà di ritornare su questo argomento, per proseguire ed arricchire tale dibattito  __________________ Giuliano Marchetti.

 

Centro Destra, Giorgia Meloni, P.D. - ex Pci

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu