In Evidenza

La moda italiana è leader in Russia grazie digitale

26/10/2020

Per Yandex, la moda italiana è la prima nelle ricerche on-line dei cittadini russi. La moda digitale in tutta la Russia è in crescita del 50% nel 2020, secondo la Fashion Consulting Group
Yandex è il principale motore di ricerca russo. Un rapporto redatto da un’analisi del mercato on-line risulta che i brand italiani sono i più ricercati rispetto a quelli di altre nazioni. 

O.D.C.E.C. – Elezioni a Roma il 5 e 6 novembre

24/10/2020

La Lista  n. 3   “L’ORDINE DI TUTTI” 
per essere al fianco di  
   
 TUTTI  I  COMMERCIALISTI 

Il nostro programma è incentrato sulle esigenze reali. Obiettivi, Progetti chiari e raggiungibili.
Con il vostro voto, ognuno diventerà protagonista del cambiamento

– L’ORDINE APERTO A TUTTI – L’ORDINE PER TUTTI
– PER UNA  CONDIVISIONE & PROGETTUALITA’

Noi siamo per:  

# Il Diritto al posto dell’Ingiustizia
# L’Empatia al posto dell’Aggressività
# L’Inclusione al posto dell’Esclusione
# La Solidarietà al posto dell’Individualismo
# La Valorizzazione al posto della Sottovalutazione

Presidente –  RICCARDO LOSI 
Vice Presid. –  RENATO BURIGANA

Sbagliare è umano, perseverare autem diabolicum
Celotto commenta l’impreparazione del governo

24/10/2020

Il governo può fare errori di fronte allo scoppio di una crisi così imprevedibile e drammatica. Ma quando torna a colpire otto mesi dopo, il sistema-Paese non può farsi trovare così impreparato come lo è in questo momento.

Riportiamo il commento di Alfonso Celotto da https://formiche.net

Associazione Italiana Agopuntura
Congresso Nazionale AIA 2020

23/10/2020

SI AVVISA CHE IL CONGRESSO AVRA’ LUOGO ESCLUSIVAMENTE VIA  ONLINE  E NON PIU’ CON PARTECPAZIONE  FISICA PRESSO LA SEDE DESIGNATA, IN QUANTO SOSPESO DAL RECENTE  DPCM DEL 18.10.2020.
CONTRO TALE DPCM L’A.I.A. HA PRESENTATO VIA PEC UN CIRCOSTANZIATO INVITO AL RIESAME IMMEDIATO  DELLO STESSO DECRETO, COME  VISIONABILE NEL PDF  QUI DI SEGUITO INDICATO:      
 

PEC al Presidente del Consiglio

=================================================================

ESPERIENZE CLINICHE IN AGOPUNTURA E MEDICINA CINESE

 23-24-25 OTTOBRE 2020 in ROMA
Domus Urbis, via della Bufalotta, 550

Il numero di partecipanti totale in aula è limitato a 100 persone (aula da 200 posti), per garantire il distanziamento di sicurezza. 
Il Congresso è fruibile anche online su piattaforma professionale webinar. 

Crediti ECM: 25, per medici e odontoiatri.

Il numero massimo per i crediti ECM disponibili è per 100 persone.

L’evento è aperto a tutti gli operatori MTC e olistici.

 Economia e Politica

La moda italiana è leader in Russia grazie digitale

26/10/2020

Per Yandex, la moda italiana è la prima nelle ricerche on-line dei cittadini russi. La moda digitale in tutta la Russia è in crescita del 50% nel 2020, secondo la Fashion Consulting Group
Yandex è il principale motore di ricerca russo. Un rapporto redatto da un’analisi del mercato on-line risulta che i brand italiani sono i più ricercati rispetto a quelli di altre nazioni. 

A Roma conferenza su: “Balkan Perspectives 2020.
The Fight for a Timely Inclusion”

07/10/2020

A ROMA presso la NATO Defense College Foundation si è svolto, lunedì 28 Settembre, l’incontro sul tema “Balkan Perspectives 2020. The Fight for a Timely Inclusion.
La riunione, con la presenza fisica e/o virtuale di oltre 200 partecipanti e di 20 giornalisti, ha registrato un notevole successo, specie per l’alto livello degli interventi esposti dagli illustri Relatori. Nel corso di tali interventi sono state esaminate le sfide che in campo internazionale dovranno essere  affrontate: tra queste l’integrazione euro-atlantica, la crisi demografica e la recessione economica. Sono state altresì esaminate le
interconnessioni tra le organizzazioni criminali e terroristiche, il peso e la operatività di anomale strutture finanziarie, i nuovi terreni di scontro tra diversi belligeranti, i focolai e le radicalizzazioni di nuove tensioni e conflitti internazionali, nonché una serie di reati condotti tramite la rete, come transazioni e commercializzazioni illecite online e gli abusi propagandistici jihadisti e terroristici.    

   

Una sintesi dei suddetti interventi è visionabile sull’allegato file pdf  
NATO Foundation PRESS Balkan Perspectives 2020 – Comunicato Stampa

 

Italia e Libia: i rapporti millenari con uno “Stato Corsaro” diviso tra le Tribù di Tripoli e di Bengasi

03/10/2020

MEDINEA E ANTARTIDE, due pescherecci italiani d’altura, dirottati a Bengasi sotto minaccia dalla marina militare libica del generale Haftar
…… da oltre un mese sono ancora sotto sequestro !

excursus storici  di TORQUATO  CARDILLI 

I rapporti tra l’Italia e la Libia sono millenari come mostrano le imponenti rovine romane di Cirene, Leptis Magna (foto d’apertura), Sabratha, sono sempre stati tormentati. Basta ripercorrere a volo d’uccello questi due mila anni di storia, sin da quando quel territorio era parte dell’Impero Romano, per capire quale sia stato nei secoli il filo conduttore del carattere e dell’atteggiamento libico.

Riccardo Pedrizzi, già Presidente della Commissione Finanze e Tesoro del Senato, sul Next Generation Eu

02/10/2020

 “Dovremo rimborsare tutte le somme che arriveranno dall’Europa”

  Dal programma NGEU (Next Generation Eu), il nuovo nome dell’ex Recovery Fund, che si prefigge di pilotare l’Europa al di fuori della crisi generata dal Coronavirus, appena reso noto, si ha la conferma ufficiale di quanto da tempo andiamo sostenendo: tutto quello che arriverà dall’Europa dovrà essere restituito – lo dichiara Riccardo Pedrizzi già Presidente della Commissione Finanze e Tesoro del Senato.             
Nei giorni scorsi, infatti, la Commissione europea è stata autorizzata a reperire risorse fino a 750 miliardi di euro sui mercati dei capitali per conto dell’Unione europea. I fondi potranno essere utilizzati per fornire prestiti fino a 360 miliardi di euro e “trasferimenti” fino a 390.

 Arte | Cultura | Eventi

100 anni di scuola di architettura a La Sapienza di Roma

26/10/2020
 

Tra il 1919 e il 1920 nasceva a Roma la Regia Scuola Superiore di Architettura, la prima Facoltà di Architettura dItalia

Cento anni fa, tra il 1919 e il 1920, negli stessi anni nei quali veniva fondato a Weimar il Bauhaus, nasceva a Roma la prima Facoltà di Architettura d’Italia, allora denominata Regia Scuola Superiore di Architettura.

Brani di vita: “Una ragazza da amare” romanzo di Carlo Silvano

22/10/2020

“Una ragazza da amare” sono le avventure di una comitiva di amici del liceo classico “Caterina Segurana” di Napoli. È un romanzo breve, in tutto sono XIV capitoli di poche pagine, pagine quanto in media le dita di una mano, che sommano una trama in 100 pagine, di brani di vita e di buona scuola. Ha tutto il respiro per rivolgersi ad un vasto pubblico di lettori e, anzitutto, potrebbe essere una panacea per studenti, docenti e collaboratori scolastici di questi tempi. Una lettura in classe di un capitolo al giorno, e poter riflettere su una Italia primi anni Ottanta, dove sullo sfondo c’è ancora tutta la forza educativa pedagogica formativa, in una città emblema di vitalismo.

Raffaele Panico

Conferenza Il Risorgimento Romano

19/10/2020

La Presa di Roma 
Da Porta Pia a Porta San Pancrazio
Massimo Fulvio Finucci e Clarissa Emilia Bafaro
LIBRERIA HORAFELIX 
CONFERENZA DIRETTA FACEBOOK

Il Risorgimento della Città Eterna

19/10/2020

I DIVERSI TENTATIVI DELLA PRESA DI ROMA

Ricorrendo quest’anno il 150° Anniversario dell’Annessione di Roma al Regno d’Italia e il Bicentenario della Nascita del Primo Re d’Italia Vittorio Emanuele II, è doveroso ricordare i precedenti tentativi di avvicinamento a Roma, verificatisi durante il processo di Unificazione Nazionale.

 Professioni e start-up

O.D.C.E.C. – Elezioni a Roma il 5 e 6 novembre

24/10/2020

La Lista  n. 3   “L’ORDINE DI TUTTI” 
per essere al fianco di  
   
 TUTTI  I  COMMERCIALISTI 

Il nostro programma è incentrato sulle esigenze reali. Obiettivi, Progetti chiari e raggiungibili.
Con il vostro voto, ognuno diventerà protagonista del cambiamento

– L’ORDINE APERTO A TUTTI – L’ORDINE PER TUTTI
– PER UNA  CONDIVISIONE & PROGETTUALITA’

Noi siamo per:  

# Il Diritto al posto dell’Ingiustizia
# L’Empatia al posto dell’Aggressività
# L’Inclusione al posto dell’Esclusione
# La Solidarietà al posto dell’Individualismo
# La Valorizzazione al posto della Sottovalutazione

Presidente –  RICCARDO LOSI 
Vice Presid. –  RENATO BURIGANA

VIRKILL – il tessuto con nanoparticelle di rame che uccidono il covid-19

24/10/2020

L’ Italtex S.p.A., azienda tessile del Comasco ha lanciato sul mercato un rivoluzionario tessuto tutto made in Italy che abbatte il virus. Il presidente del CdA, Alessandro Pedretti: “Pensiamo ad utilizzi non solo nel fashion, ma soprattutto nel medicale, nell’horeca e nel travel”

Il colore è tra il giallo e l’arancio ed a prima vista sembra un normalissimo tessuto. Ciò che rende questo tessuto rivoluzionario sono le nano-particelle di rame “fuse” nel filo. Elementi invisibili all’occhio umano, ma che hanno la capacità di uccidere il Sars-CoV-2. VIRKILL  è il nome di questo tessuto prodigioso, creato ed ideato tutto in Italia da Italtex S.p.A., azienda familiare della provincia di Como.
Il nostro VIRKILL contiene nano-particelle di rame”, spiega il presidente del CdA Alessandro Pedretti. “Un materiale naturale molto efficace contro batteri e virus. Siamo i primi a livello nazionale e apripista a livello europeo ad utilizzarlo nei tessuti. Le applicazioni possono essere vastissime, ma in questa prima fase pensiamo in particolare agli ambienti medici e a quelli di hotellerie e ristorazione, dove i tessuti (dalle lenzuola alle tovaglie, passando per le divise e i camici) sono spesso veicoli di trasmissione del virus.
E’ interessante che il nostro alleato contro il Coronavirus sia un elemento che esiste in natura, il rame che abbiamo trovato il modo di “inserire” dentro l’anima dei nostri prodotti grazie alla collaborazione con il nostro partner per la ricerca sui materiali, l’azienda Ambrofibre”.
La proprietà antivirale di VIRKILL è duratura e non si deteriora con i lavaggi. In questi mesi il tessuto è stato certificato (secondo la norma ISO 18184:2019) specificatamente nei confronti del Covid-19 (virus Sars-CoV-2) con ottimi risultati: il test ha riscontrato un indice Mv (attività antivirale) pari a 3.25, che corrisponde ad un’inattivazione del virus Sars-CoV-2 superiore al 99,9% già al primo controllo.
Ma i test non sono finiti – precisa Pedretti – perché stiamo verificando l’attività antibatterica, anti fungina e altri parametri di specifico interesse per i segmenti obiettivo, senza dimenticare i test per verificare la possibilità di colorare il tessuto senza intaccare le proprietà intrinseche del materiale”.
Nell’attesa di conoscere la reazione del mercato a questo innovativo prodotto, va ricordato che l’ossido di rame è noto da secoli come un composto inorganico ad attività batteriostatica, attività recentemente registrata dall’agenzia di Protezione dell’ambiente degli Stati Uniti come la prima derivante da materiale solido. Le nano-particelle di rame mostrano un’attività antibatterica di lunga durata e una migliore stabilità rispetto alle particelle di rame macro-dimensionate. Recentemente, le nano-particelle di rame si sono dimostrate efficaci anche contro funghi e virus. L’effetto anti-virale si realizzerebbe distruggendo o modificando la struttura virale grazie all’estrazione di atomi di idrogeno dalle proteine del virus per azione di radicali liberi dell’ossigeno prodotti dopo il contatto.



Italtex nasce nel 1946 come azienda produttrice di tessuti in seta per abbigliamento femminile. Negli anni, sotto la guida del fondatore Sandro Pedretti e successivamente del figlio Adriano, si espande e si rinnova nella struttura e nell’offerta per seguire le evoluzioni della tecnica e del mercato. Dal 2003 vi è stato l’ingresso in azienda della nuova generazione. La produzione viene realizzata interamente in Italia nei diecimila metri quadri dello stabilimento di Cabiate, in provincia di Como, dotato di un’ampia e versatile capacità produttiva, con telai di ultima generazione a pinze negative e positive, sia a licci che jacquard. Oggi Italtex occupa cinquanta persone, produce circa tre milioni di metri di tessuto all’anno e fattura nove milioni di euro (rispetto a tre anni fa, la crescita è del 30%). Italtex è leader nel segmento dei tessuti tecnici per la moda ed è attiva nella produzione ecosostenibile con la realizzazione di tessuti da nylon riciclati provenienti dalle reti da pesca oceaniche.

Contatti e informazioni: www.italtex.it e www.virkill.it.  

FONDOCONOSCENZA il fondo interprofessionale per la formazione finanziata

15/10/2020

Roma, ieri 14 ottobre 2020, si è tenuto a un webinar – seminario interattivo tenuto su internet, promosso da FONDOCONOSCENZA, fondo interprofessionale per la formazione finanziata, dal titolo “LA FORMAZIONE PER RILANCIARE LE IMPRESE ITALIANE”.

“Riforma Fiscale” in tempo di Covid, con
un’analisi del Sindacato Commercialisti

01/10/2020

LA RIFORMA FISCALE DURANTE IL COVID:
 INOPPORTUNA E DECONTESTUALIZZATA

UNA ANALISI DEL SINDACATO ITALIANO COMMERCIALISTI

La riforma fiscale, che secondo le intenzioni del direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini [nella foto di apertura] dovrebbe entrare in vigore dal 1° gennaio 2021, secondo il Sindacato italiano dei commercialisti aumenterà la complessità del sistema tributario anziché semplificarlo.(*1)

 Attualità

Meat Sounding – il via libera del Parlamento Europeo alla “carne vegetale”

26/10/2020

Come il termine carbonara non può stare vicino all’aggettivo vegana anche il termine carne non può stare vicino a vegetale. Invece a quanto pare possono essere accostati. Infatti il Parlamento Europeo ha bocciato gli emendamenti che chiedevano di vietare l’utilizzo di nomenclatura tipica della carne per riferirsi a prodotti vegetali.

VIRKILL – il tessuto con nanoparticelle di rame che uccidono il covid-19

24/10/2020

L’ Italtex S.p.A., azienda tessile del Comasco ha lanciato sul mercato un rivoluzionario tessuto tutto made in Italy che abbatte il virus. Il presidente del CdA, Alessandro Pedretti: “Pensiamo ad utilizzi non solo nel fashion, ma soprattutto nel medicale, nell’horeca e nel travel”

Il colore è tra il giallo e l’arancio ed a prima vista sembra un normalissimo tessuto. Ciò che rende questo tessuto rivoluzionario sono le nano-particelle di rame “fuse” nel filo. Elementi invisibili all’occhio umano, ma che hanno la capacità di uccidere il Sars-CoV-2. VIRKILL  è il nome di questo tessuto prodigioso, creato ed ideato tutto in Italia da Italtex S.p.A., azienda familiare della provincia di Como.
Il nostro VIRKILL contiene nano-particelle di rame”, spiega il presidente del CdA Alessandro Pedretti. “Un materiale naturale molto efficace contro batteri e virus. Siamo i primi a livello nazionale e apripista a livello europeo ad utilizzarlo nei tessuti. Le applicazioni possono essere vastissime, ma in questa prima fase pensiamo in particolare agli ambienti medici e a quelli di hotellerie e ristorazione, dove i tessuti (dalle lenzuola alle tovaglie, passando per le divise e i camici) sono spesso veicoli di trasmissione del virus.
E’ interessante che il nostro alleato contro il Coronavirus sia un elemento che esiste in natura, il rame che abbiamo trovato il modo di “inserire” dentro l’anima dei nostri prodotti grazie alla collaborazione con il nostro partner per la ricerca sui materiali, l’azienda Ambrofibre”.
La proprietà antivirale di VIRKILL è duratura e non si deteriora con i lavaggi. In questi mesi il tessuto è stato certificato (secondo la norma ISO 18184:2019) specificatamente nei confronti del Covid-19 (virus Sars-CoV-2) con ottimi risultati: il test ha riscontrato un indice Mv (attività antivirale) pari a 3.25, che corrisponde ad un’inattivazione del virus Sars-CoV-2 superiore al 99,9% già al primo controllo.
Ma i test non sono finiti – precisa Pedretti – perché stiamo verificando l’attività antibatterica, anti fungina e altri parametri di specifico interesse per i segmenti obiettivo, senza dimenticare i test per verificare la possibilità di colorare il tessuto senza intaccare le proprietà intrinseche del materiale”.
Nell’attesa di conoscere la reazione del mercato a questo innovativo prodotto, va ricordato che l’ossido di rame è noto da secoli come un composto inorganico ad attività batteriostatica, attività recentemente registrata dall’agenzia di Protezione dell’ambiente degli Stati Uniti come la prima derivante da materiale solido. Le nano-particelle di rame mostrano un’attività antibatterica di lunga durata e una migliore stabilità rispetto alle particelle di rame macro-dimensionate. Recentemente, le nano-particelle di rame si sono dimostrate efficaci anche contro funghi e virus. L’effetto anti-virale si realizzerebbe distruggendo o modificando la struttura virale grazie all’estrazione di atomi di idrogeno dalle proteine del virus per azione di radicali liberi dell’ossigeno prodotti dopo il contatto.



Italtex nasce nel 1946 come azienda produttrice di tessuti in seta per abbigliamento femminile. Negli anni, sotto la guida del fondatore Sandro Pedretti e successivamente del figlio Adriano, si espande e si rinnova nella struttura e nell’offerta per seguire le evoluzioni della tecnica e del mercato. Dal 2003 vi è stato l’ingresso in azienda della nuova generazione. La produzione viene realizzata interamente in Italia nei diecimila metri quadri dello stabilimento di Cabiate, in provincia di Como, dotato di un’ampia e versatile capacità produttiva, con telai di ultima generazione a pinze negative e positive, sia a licci che jacquard. Oggi Italtex occupa cinquanta persone, produce circa tre milioni di metri di tessuto all’anno e fattura nove milioni di euro (rispetto a tre anni fa, la crescita è del 30%). Italtex è leader nel segmento dei tessuti tecnici per la moda ed è attiva nella produzione ecosostenibile con la realizzazione di tessuti da nylon riciclati provenienti dalle reti da pesca oceaniche.

Contatti e informazioni: www.italtex.it e www.virkill.it.  

Sbagliare è umano, perseverare autem diabolicum
Celotto commenta l’impreparazione del governo

24/10/2020

Il governo può fare errori di fronte allo scoppio di una crisi così imprevedibile e drammatica. Ma quando torna a colpire otto mesi dopo, il sistema-Paese non può farsi trovare così impreparato come lo è in questo momento.

Riportiamo il commento di Alfonso Celotto da https://formiche.net

“Linee Guida” per gestire l’immigrazione

22/10/2020

Rammentando l’ ITALIA ANTICA E DEL SOMMO POETA  

Dante: “…Sempre la confusion de le persone
principio fu del mal de la cittade,
come del vostro il cibo che s’appone…” 

Cittadinanza Romana significava la totale accettazione della legge, delle regole, delle usanze, della lingua, tutti requisiti indispensabili per l’integrazione politica

La ripresa dei contagi, l’esplosione di una contestazione ingiustificata delle misure governative di contenimento del Covid 19, le dementi discussioni, in nome di una presunta compressione della libertà, per l’uso delle mascherine o per le altre direttive sul distanziamento sociale, hanno relegato in secondo piano i temi dell’immigrazione, dell’integrazione degli stranieri, della libera circolazione delle persone, della modifica dell’accordo di Dublino, della ripartizione degli immigrati fra gli Stati europei.

La pandemia prima o poi passerà, grazie ai progressi della scienza e ai comportamenti virtuosi, mentre in un paese impoverito come il nostro la lotta a parole all’immigrazione sarà sempre più brandita come arma politica per indebolire l’azione governativa, accrescere un senso di paura nella popolazione e pregiudicare il prestigio italiano nel consesso internazionale.

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu