• Home
  • Attualità
  • A Strasburgo il Premio Sacharov a Ilham Tohti,
    professore di economia, detenuto in Cina 

A Strasburgo il Premio Sacharov a Ilham Tohti,
professore di economia, detenuto in Cina 

                     Il “PREMIO SACHAROV a ILHAM TOHTI, incarcerato nelle prigioni della Cina  

da Strasburgo, a cura di EUGENIO PARISI  

Nelle scorse settimane nella sede del Parlamento Europeo di Strasburgo è stato consegnato il Premio Sacharov per la libertà di pensiero alla figlia di Ilham Tohti, Jewher Ilham.  Il padre di Jewher, professore di economia,  non ha potuto ritirare il premio personalmente perché, appartenente alla minoranza uiguri, è attualmente detenuto in Cina, condannato all’ergastolo,  con accuse di separatismo.

Dal 2017 sono oltre un milione gli uiguri detenuti in Cina in una serie di campi di concentramento, ove sono obbligati a rinunciare alla propria identità culturale, alla loro religione e alla loro lingua. Gli uiguri sono una etnia di religione islamica che vive nel nord-ovest della Cina, soprattutto nella regione autonoma dello Xinjiang, 
Toccante la storia dell’arresto di Tohti avvenuto nel 2014 all’aeroporto di Pechino mentre, con la figlia, stava imbarcandosi per un volo diretto negli Stati Uniti, dove l’economista avrebbe dovuto insegnare. Alla figlia di Tohti fu posta una alternativa partire o restare ed essere arrestata con il padre. La ragazza disperata piangeva ma mentre il padre veniva trascinato via ebbe il tempo di dire alla figlia: “Non piangere altrimenti gli agenti penseranno che le donne uiguri sono deboli”.

Award of the Sakharov Prize 2019 to Tohti ILHAM, advocate of China’s Uyghur minority

Le ultime notizie del professore risalgono al 2017. Da allora più nulla. “Il mio papà – ha affermato Jewher – è stata interrogato, percosso… Non abbiamo più sue notizie dal 2017, non sappiamo dove si trovi. Ma io sento che è vivo e vivo è il suo spirito, uno spirito di pace e libertà.” 
Attualmente la ragazza vive a Washington, dove si è da poco laureata. Jewher, oltre a chiedere  la liberazione del padre, ha espresso solidarietà anche per  quanti sono oppressi  nel Paese asiatico… “In Cina tante persone sono private della libertà: kazaki, cristiani, musulmani, tibetani. Pensate a quello che avviene a Hong Kong”.

Ferme le Parole del presidente del Parlamento Europeo David Sassoli il quale senza mezzi termini  ha chiesto il rilascio immediato e senza condizioni di Ilham Tohti.  
Il Premio Sacharov viene assegnato dal Parlamento europeo per ricordare la figura dello scienziato, scrittore e dissidente russo, Andrej Sacharov. Il premio il premio consiste in un assegno di 50.000 euro.

Award of the Sakharov Prize 2019 to Tohti ILHAM, advocate of China’s Uyghur minority

 

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu