venerdì, 18 Ottobre 2019

Al Fonclea sbarca “Ma cos’è questa crisi”
…. a Roma una serata indimenticabile

MA COS’ E’ QUESTA CRISI ….. ?
 canzoni ed umorismo per divertirsi sulla crisi

____________ MATTEO PLATANIA

Giovedì 19 settembre alle ore 21:30, presso il Fonclea, storico locale nato il 29 settembre 1977, sito in via Crescenzio 82/a, ha avuto luogo lo spettacolo musicale “Ma cos’è questa crisi – canzoni ed umorismo per divertirsi sulla crisi”.
Il locale si trova in uno dei più bei quartieri della Capitale ed è stato fondato da quattro amici: Claude, Massimo, Francesco e Marco, i quali, più di quarant’anni fa, legavano il proprio destino alla musica, riproponendo canzoni celebri legate alla tradizione romana e non solo. 
In quei tempi, a Roma, giovani musicisti avevano ben poche occasioni per esibirsi in locali e confrontarsi con il pubblico. Il Fonclea fu uno dei primi locali a rispondere a questa esigenza ponendosi, allora e tuttora, come vero e proprio trampolino di lancio per molti artisti, come lo è stato per Giorgia, Lillo & Greg, Sergio Caputo, Dado, Riccardo Rossi, Max Gazzè, Niccolo Fabi, Max Paiella e Luca Laurenti.

Image result for fonclea

“Una volta c’era il Foncela e il Piper” …..queste le parole di una signora con la quale ho avuto il piacere di cenare. A dimostrazione che, a partire dagli anni 70, erano questi i due posti dove poter far conoscere la propria musica. Il Fonclea dà la possibilità a diverse generazioni di musicisti di confrontarsi, dialogare, conoscersi e collaborare insieme come è avvenuto nella di ieri sera, dove la Iron Band ha suonato con Angelo Maggi, doppiatore e artista a tutto tondo e Alex Polidori, anche lui doppiatore e cantante. 

Alla serata hanno partecipato numerosi soci ed amici della Associazione Giampiero Arci, istituita nel 2002 in memoria di Giampiero, un vero uomo politico di razza attento alle dinamiche sociali, nonché un colto mecenate interessato a diffondere la conoscenza della storia e della cultura della Città di Roma. Obiettivo dell’Associazione – presieduta dalla Prof.ssa Enrichetta Arci, sorella di Giampiero – è quello di promuovere molteplici attività (tra cui: Tavole Rotonde, incontri, dibattiti, concerti, visite guididate, istituzione di “Borse di Studio”), favorendo così l’impegno civile, sociale, professionale dei giovani…. e non solo.  Enrichetta costituisce il punto di riferimento per tutte le iniziative poste in cantiere, come dimostrato anche nella serata presso il Fonclea del 19 settembre, accogliendo i propri ospiti sempre con un sorriso ed una cordialità genuinamente familiare. 

Lo spettacolo musicale è stato preceduto da una cena, ove gli ospiti hanno avuto la possibilità di ordinare direttamente dalla carta e, quindi, non esser vincolati da un buffet comune. Cenando al Fonclea non si ha la sensazione di stare in un pub, ma piuttosto di trovarsi in un luogo magico, in un posto ove, facendo attenzione ai colori, ai quadri, alla disposizione degli oggetti, è possibile avvertire la storia”. È un pub dove è la musica a far da padrona.

Alle ore 21:30 è iniziato lo show musicale, con un immenso Angelo Maggi accompagnato dalla Iron Band. Tema della serata è un argomento  purtroppo a noi tutti ben noto, ovvero quello della crisi, che è stata analizzata sotto ogni accezione. Il termine crisi, come ci ricorda il doppiatore di Iron Man, deriva dal latino crisis, cioè “scelta. Il discorso assume immediatamente una vena comica quando Maggi dice: “Chi ha deciso che il mondo è in crisi? Tutte le Nazioni sono in crisi. Ma se sono tutte in crisi a chi vanno i soldi?  Negli anni 80 avevamo capito tutto, non a caso è uscito il film ET, equi- talia”.
Primo brano musicale ad esser stato eseguito: “Una fetta di limone” di Enzo Jannacci, seguito subito dopo, per rimanere sulla tematica trattata da “Ma… Cos’è questa crisi?” di Rodolfo de Angelis.

Angelo Maggi, Alex Polidori e Iron Band

Questa estate c’è stata la crisi politica. “Con il nuovo governo la crisi economica è finita… è iniziata la miseria” frase accompagnata dal brano di Paolo Conte “Via con me”. 
Si passa ad analizzare la situazione medica attuale, dove vi è carenza di medici. Secondo alcune persone i medici non servono più, perché orami ci si informa su internet. In realtà c’è bisogno di un maggior numero di psicanalisti per queste persone. E sulla scia di questo discorso la canzone “Je sò pazz” del compianto Pino Daniele. Angelo Maggi inizia ad affrontare il tema inerente le crisi sentimentali, accompagnata dalla comica poesia “io ti amo” di Stefano Benni.

Lo show continua, tra le risate, con “Me so magnato er fegato” di Gigi Proietti. Il siparietto si sofferma sul tema della crisi in amore. “Sono entrato in un negozio e ho visto moltissime barbie, tutte costavano 19,99€, tranne una. Si trattava di barbie divorziata che costava 399,99. Ho chiesto al commesso perché questa differenza di prezzo. E lui mi ha risposto perché barbie divorziata ha la macchina di Ken e la sua casa.”  E riprendendo il termine “barbie”, la canzone “Che bambola” di Fred Buscaglione
L’analisi sulla crisi si interrompe per lasciar spazio al giovane Alex Polidori, voce di Nemo e Spiderman, che canta, dopo aver salutato la doppiatrice Sara Labidi, voce di Arya Stark (Maisie Williams) del Trono di spade, canta uno dei suoi ultimi successi: “Paranoico”, accompagnato da Angelo Maggi. Quest’ ultimo continua a deliziare il pubblico presente con battute e imitando gli attori da lui doppiati.

Il Fonclea è un locale di Roma che rispecchia la filosofia del pub come luogo-casa. Il pubblico non ha né una età definita, né tantomeno un rango sociale ben definito. Si pone come vero e proprio punto di ritrovo, dove poter ascoltare buona musica, dopo aver gustato dell’ottimo cibo, ma soprattutto, dopo un momento di confronto. Lo show ha avuto così tanta richiesta di partecipazione da venir riproposto il 14 novembre.

associazione giampiero arci, Foncela, iron band, lillo e greg, pub

Lascia un commento

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu