Aristocrazia Europea In ricordo del Principe Lillio Ruspoli

INIZIATIVE DEL COMITATO SCIENTIFICO CULTURALE 

Il conte Guido Farneti Merenda Salecchi – presidente reggente dell’associazione culturale internazionale Aristocrazia Europea – ha nominato il conte prof. Lorenzo Maria Pacini di Pescia (docente universitario di filosofia della politica, esperto di teologia, sociologia e geopolitica, giornalista e scrittore) nuovo presidente del Comitato Scientifico Culturale e direttore del progetto editoriale “L’Aristocrazia”.


“Riprendiamo, con rinnovato slancio, i nostri progetti culturali ed editoriali, cercando di coinvolgere le migliori forze dell’aristocrazia tradizionale e patriottica, sia italiana che europea, nel solco tracciato dal Principe Sforza Ruspoli, nostro compianto presidente onorario, recentemente scomparso. 
Il giovane e brillante Lorenzo Pacini è, per tutti noi, una solida garanzia e speranza per il futuro. È alle giovani generazioni che dobbiamo passare il testimone ideale”. 

  Scheda di approfondimento
ARISTOCRAZIA EUROPEA

Aristocrazia Europea è un’Associazione Culturale Internazionale legalmente costituita nel 2016 e riconosciuta dallo Stato Italiano, dalla Unione Europea e dalla Regione Lombardia.

Riteniamo che la più genuina nobiltà sia quella del pensiero e dell’azione, al servizio della propria comunità e del proprio territorio. 
Forte di tali principi, la nostra associazione culturale, diversamente da tutte le altre, si rivolge sia a quella minoranza di Nobili legittimi (che avendo ereditato dai propri Maggiori stemmi e corone, rimangono fedeli alla provvidenziale missione dell’aristocrazia storia), sia a tutti coloro che, cavalieri e autentici gentiluomini, condividono questi imperituri valori: l’aristocrazia, contrariamente a quanto si pensi, è una classe aperta
“.

L’associazione è attualmente guidata un direttivo composto da Ezra Foscari Rezzonico (presidente emerito), Lali Panchulidze (attuale vice presidente), Giuseppe Manzoni di Chiosca e Poggiolo (presidente della consulta araldica di AE), Cesare Vernarecci di Fossombrone (presidente di tribunale nobiliare arbitrale) e Guido Farneti Merenda Salecchi (presidente reggente); il rappresentante legale (nonchè socio fondatore e benemerito, custode degli archivi, già vice presidente) è Roberto Jonghi Lavarini.

 

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Sveva Marchetti
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu