Baubeach una storia che inizia da molto lontano dalla notte dei tempi

Una storia d’altri tempi, l’amicizia tra l’uomo e il cane, è iniziata con le prime società preistoriche quando si decise di addomesticare l’antenato del nostro attuale cane familiare. La prima comparsa di specie canine tipo molosso o lupoide primordiali, sul nostro “Pianeta Blu”, il nostro caro globo terracqueo è avvenuta diversi milioni di anni fa. Tra i molti rami di mammiferi un esemplare evoluto in vari milioni di anni prende sembianze di un lupo ancestrale da cui si originano lupi, volpi, sciacalli, coyote e così via tutti i canidi.

Massimiliano Morreale

Con le società del paleolitico i tentativi di addomesticamento del cane e le prime apparizioni nell’arte, conservate nei graffiti di caverna. I due mammiferi si incontrano nell’evoluzione che li accomuna, la struttura sociale, gli uni si radunano in famiglie allargate e in tribù, gli altri in branchi. È stato un successo. I cuccioli di cani rimasti orfani come avviene oggi per altri animali possono essere presi ed addomesticati e divenire compagni di caccia. Il quadrupede si affiancava alla caccia di prede di grandi dimensioni. Oggi, vediamo nell’età moderna i quadri della caccia alla volpe. I due mammiferi hanno fatto squadra e nel corso dell’Ottocento apparvero numerose nuove specie dalle più piccole alle grandi dimensioni orami a tempo piene in compagnia dell’uomo. Oggi, in questo periodo di tante incertezze, sono un punto di riferimento e sono parte della famiglia, affettività e rispetto degli spazi sono il segno di un lungo percorso che dalla notte dei tempi è felicemente giunto sino a noi.

Per questo oggi l’Associazione, nell’ambito del suo settore formativo, ha messo in cantiere la creazione di questa nuova figura: il BAUCOACH®, che è inserito all’interno della macroarea PET CARETAKER IHOA® (ovvero chi si prende cura del pet creando un habitat ideale per gli animali).

Il cane, in particolare, appartiene alla nostra vita; la sua presenza condiziona le nostre scelte e spesso ci migliora l’esistenza. Si stima che in Italia ci siano circa 50.000 Dog Sitter: ma questa figura professionale non è normata né esiste un parametro di formazione sicuro e garantito. Molto spesso la professione del Dog Sitter è assimilata ad un “lavoretto” da fare prima di riuscire a trovare un “vero impegno stabile e serio”.

Partiamo da qui: Baubeach®, ovvero l’Associazione che da oltre 20 anni si batte per equiparare i diritti dei cittadini che vivono con un cane con i restanti, rendendo fruibili i luoghi di vacanza e battendosi anche perché la realtà divenga più a “misura di cane”, proponendo quindi un approccio che rispetti le esigenze etologiche del cane (socializzazione, condotta libera), crede che questa professione possa essere molto “seria”. Anzi lo debba essere, per garantire alle famiglie la possibilità di fidarsi e affidarsi, con le condizioni di assistenza migliori, con la potenzialità di riuscire ad allineare alla gestione del tempo solitario del proprio cane (o gatto), anche un deciso cambiamento delle proprie abitudini di vita, volte naturalmente verso un miglioramento e una maggior consapevolezza.

Il BAUCOACH® avrà una preparazione nell’ambito:

  • dell’etologia del cane e del gatto;
  • della gestione del tempo di questi animali, con una selezione di attività che migliorino la loro routine quotidiana e la loro salute;
  • studierà quali sono le emergenze veterinarie e come intervenire;
  • parteciperà alla ideazione di una dieta naturale e salutare per il Pet;
  • potrà fornire consigli sulla organizzazione degli spazi e degli arredi interni;
  •  introdurrà nella vita familiare alcune abitudini positive e migliorative, che rafforzano il rapporto con il pet;
  • saprà pianificare il proprio lavoro dal punto di vista logistico e dell’immagine;
  • entrerà a far parte di una Rete di strutture che possono offrire degli Spazi adeguati alla felicità del cane (luoghi della Gioia), alla sua socializzazione in libertà, con il fine ultimo di migliorare la vita del cane nell’ambito sociale umano;
  • avrà delucidazioni sul mercato di riferimento “Pet friendly”, per ampliare la sua capacità e potenzialità.

Questa formazione, che viene riconosciuta da AICS Cinofilia, e per la quale verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale, avrà luogo a partire dal prossimo 16 novembre; le iscrizioni potranno essere registrate entro il 30 ottobre p.v.

La modalità del corso, anche per assecondare le necessità di non assembramento, saranno E-learning, con webinar live ed esame finale, che richiederà anche una richiesta di documentazione comprovante la assenza di precedenti penali, per garantire l’affidabilità dei professionisti.

Successivamente gli stessi verranno inseriti all’interno di un Registro professionale a disposizione degli Utenti, dove verrà pubblicata una Mappa dei Luoghi della Gioia, ovvero una rete logistica di luoghi di riferimento / quartieri / sinergie associative, in grado di assicurare le migliori soluzioni per il tempo libero per i futuri clienti a quattro zampe e per le loro famiglie umane.

Tutte le info alla pagina https://www.baubeach.net/pet-caretaker-ihoa

Baubeach® si trova a Maccarese, in via Praia a Mare snc – guardando il mare a sinistra dello Stabilimento Rambla, all’inizio del Lungomare a sud dell’abitato di Maccarese.

La spiaggia resta aperta per tutti i fine settimana della stagione autunnale, invernale, primaverile 2020/2021

Sito ufficiale: https://www.baubeach.net/

 info@baubeach.it

Baubeach®

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu