Ferragosto al Baubeach quest’anno si ispira alla Roma antica e al Pianeta Blu

Un nuovo Mondo si desideri avanzi ispirato al saper vivere degli Antichi

Massimiliano Morreale

Il giorno di Ferragosto in latino Feriae Augusti, ovvero il riposo di Augusto, era la festività voluta e istituita dall’imperatore Cesare Ottaviano Augusto. Nello stesso mese altre feste scandivano un periodo di meritato riposo e festeggiamenti. Era la tradizione celebrare con delle feste la fine dei lavori agricoli, giorni di svago e riposo dedicati agli dei della religione romana, della Terra e della Fertilità.

L’antico Ferragosto, detto anche Augustali, a ben vedere non era dissimile dal nostro mese d’agosto, un periodo di riposo, necessario dopo un anno di lavoro. Scandito dalle gite fuori porta con pranzi in famiglia, bagni al mare o ai laghi laziali, o le vacanze all’aria aperta sulle colline o sui monti attorno all’antica Roma, in Sabina nella Tuscia o nel reatino. Il riposo dal lavoro e la comunione con la propria Terra, come narravano i poeti, e stare in compagnia anche e soprattutto con gli animali sempre al loro fianco, o in prima linea, come quelli di trasporto, i cavalli o di compagnia, con coreografie e allegorie. Questa empatia tra l’umano e la natura è alla fonte dell’ispirazione dell’incontro concepito quest’anno da Patrizia Daffinà, presidente dell’ASD Baubeach®, all’insegna di riflessione, divertimento e condivisione verso il più empatico degli animali, il cane. Giochi, spuntini, arte e narrazione saranno gli elementi di un itinerario interattivo che si svolgerà da mattina fino a pomeriggio inoltrato.

Giochi in acqua a metà mattinata, poi la degustazione di spuntini del tipico ristoro della spiaggia, dove si potrà assaggiare, all’ora di pranzo, una interpretazione vegana del pollo con i peperoni e la classica cocomerata – rinfrescante, mentre a partire dalle ore 16.00 si organizzerà una particolarissima “Caccia al Tesoro”, dove il Tesoro in questione sarà una Goccia, di legno, e un contenitore per raccogliere acqua marina. Il percorso sarà indicato da Mappe da interpretare e da prove da superare, sempre con il proprio cane al fianco.

Un impegno personale per difendere il Pianeta, il pianeta Blu, è ben rappresentato dall’arte di Arte dall’artista Karen Thomas che ha fatto del suo impegno ambientalista la sua motivazione più profonda in questo non facile 2020.

     

            Artista Karen Thomas                                                                    tela sul tema Pianeta BLU 

L’emozione di sentirci partecipi per costruire un avvenire migliore meritato, in compagnia del proprio cane, sarà quello organizzato di consuetudine al Baubeach®, la spiaggia per cani liberi e felici di Maccarese, che quest’anno proporrà un programma arricchito e  dedicato al tema della “Gratitudine”.

Baubeach si trova a Maccarese, in via Praia a Mare snc – guardando il mare a sinistra dello Stabilimento Rambla, all’inizio del Lungomare a sud dell’abitato di Maccarese.

 

 

 

Roma, Baubeach®, Ferragosto al Baubeach, Patrizia Daffinà, Karen Thomas artista, Pianeta Blu

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu