GIORNOXGIORNO 10 Giugno 2020 Santa Diana, Santa Zaccaria

10 giugno 1940

80 anni fa “l’ora delle decisioni irrevocabili”, l’Italia entrava in guerra, a fianco della Germania, contro la Gran Bretagna e la Francia.
 La cartolina è stata spedita dalla cittadina austriaca di Schwaz, in Tirolo, dal 1938 facente parte del Terzo Reich tedesco,  l’11 giugno 1940, da Luisa agli zii a Roma. 
E’ un whatsApp di allora, iniziato il 10 giugno, concluso il giorno successivo e spedito entro l’11 giugno. 
Reca una serie di timbri per vari controlli presumibilmente da parte dell’autorità militare, sulla fotografia e sulla regolarità dell’impostazione, la Germania è in guerra e la posta in partenza viene controllata.

Non è un messaggio contro la guerra, non contiene informazioni particolari, è lo stato d’animo di alcune persone in quei giorni.  
Ne riporto di seguito il testo:

 

                                   Schwaz 10.VI.1940 XVIII

 Carissimi zietti

Grazie proprio tanto per i vostri cari auguri, anche da parte di Erich. Siete proprio commoventi!

                                11.VI

Ho dovuto interrompere ieri ed eccomi oggi qui con un grosso pensiero in più. Anche io ieri sera alla radio ho sentito il discorso del Duce e non so cosa avrei dato per poter essere a Pzza Venezia tra la folla così piena di entusiasmo.

E’ per Roberto che mi faccio grandi pensieri. Ma tutto andrà bene e la ns Patria sarà più che mai grande e forte. Tanti baci dalla vostra aff.ma M. Luisa

 

dall’Archivio dell’autore

 

 

Terzo Reich, Schwaz, Tirolo, 1940

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu