GIORNOXGIORNO 17 Maggio 2020 – San PASQUALE BAYLON

XVII MAGGIO –  S. PASQUALE BAYLON

DUE PAPI, DUE STORIE, UNA PIAZZA

Nella foto in alto , dei Fratelli Alinari, benedizione di Pio IX, in Piazza San Pietro, nella fine degli anni ’60 dell’ottocento.
Nella foto in basso, Cesare Capello Milano, una giornata in Piazza San Pietro, nella fine degli anni ’50 del novecento.

*******

I DUE PONTEFICI, UN PAPA RE ED UN PAPA BUONO

Pio IX, Giovanni Maria Mastai Ferretti, era nato il 13 maggio 1872 a Senigallia, il conclave, che doveva eleggere il successore di Gergorio XVI, lo elesse il 16 giugno 1846.
Pio IX fu l’ultimo papa Re, regnò sullo stato pontificio fino al 20 settembre 1870, morì il 7 febbraio 1878, la sua salma è tumulata in S Lorenzo fuori le mura.

Giovanni XXIII, Angelo Giuseppe Roncalli, Patriarca di Venezia, era nato a Brusicco di Sotto il Monte presso Bergamo il 25 novembre 1881, il conclave, che doveva eleggere il successore di Pio XII, lo elesse il 28 ottobre 1958 e la fumata bianca apparve ai fedeli in attesa in Piazza San Pietro.
A differenza di Pio IX, il suo pontificato fu breve, morì il 3 giugno 1963 ed è sepolto nelle grotte vaticane.
Anche se breve, il pontificato di Giovanni XXIII, ha lasciato nei romani e nei fedeli di tutto il mondo, un gentile ricordo, e lo hanno voluto appellare come il ”Papa Buono”.
Non era un Papa RE, ma come vescovo di Roma, varcò i confini della Città del Vaticano ed entrò nella sua diocesi, visitò i malati, i bambini negli ospedali, i carcerati, le borgate.

Famosa è una sua frase, una sera, l’11 ottobre 1962, ai fedeli in Piazza san Pietro in quello che è detto il “discorso della luna” ad un certo punto disse queste parole : … tornando a casa troverete i bambini, date un carezza ai vostri bambini e dite: “ Questa è la carezza del Papa”

*******

Il Concilio Ecumenico Vaticano I fu indetto da Pio IX nel giugno 1868, dopo circa 90 anni, il 25 gennaio 1959, Giovanni XXIII annunciò la convocazione del Concilio Ecumenico Vaticano II.

Il 3 settembre del 2000, nel corso del primo Anno Santo del III millennio, il papa Giovanni Paolo II ha beatificato i due papi.
L’opinione pubblica, mentre accolse con piacere la beatificazione del “Papa Buono”,  fu molto critica per quella del Papa RE, Pio IX; entrando in piazza del Popolo, di fronte alla Basilica di Santa Maria del Popolo, una lapide ricorda Monti e Tognetti saliti sul patibolo il 24 novembre 1868.

Il 27 aprile 2014, sono stati canonizzati da papa Francesco, alla presenza del papa emerito Benedetto XVI, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, quella data è entrata nella storia come la giornata dei quattro papi.

In quell’occasione Roma fu invasa da fedeli provenienti da tutto il mondo, nelle adiacenze del Vaticano, in via della Conciliazione, nei giardini di Castel Sant’Angelo, nel lungotevere, numerosi furono i fedeli che tentarono di giungere in piazza San Pietro, erano in prevalenza polacchi, venuti per il loro papa, Giovanni Paolo II.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’immagine di Piazza San Pietro in diretta dalla TV vaticana alle ore 12 e 12

 

 

Giovanni Paolo II, Pio IX, Giovanni XXIII, Concilio Ecumenico Vaticano

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu