GIORNOXGIORNO 5 MARZO 2022 San Teofilo

V MARZO MMXXII

La guerra continua e continua l’esodo delle donne e dei bambini .

Sono ormai migliaia le donne e i bambini che hanno potuto varcare i confini, lasciare la guerra ed entrare in Polonia, Moldavia, Romania, Ungheria.

Gli uomini, quando hanno potuto, le hanno accompagnate fino al confine, hanno lasciato in sicurezza i loro affetti più cari poi sono tornati indietro, nelle loro città, nelle case, nelle strade a difendere la loro libertà, la loro storia.

Fatti i corridoi umanitari, messe in salvo le popolazioni civili, cosa potrà accadere nelle città disabitate e semidistrutte dai combattimenti?

La grande “Madre” Russia vuole fare un nuovo genocidio del popolo ucraino non le basta quello fatto negli anni ’30 del secolo scorso?

Gli ucraini lo ricordano con una parola “HOLODOMOR”e lo commemorano ufficialmente ogni anno al quarto sabato del mese di novembre

Ucraina

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu