Gli SKAUPAZ TOIFL a Camposampiero

Al via a Camposampiero, nel Padovano, il Christmas Village dal 4 al 24 dicembre nelle piazze Castello e Vittoria. Tra le tante attrazioni, sabato 18 in esclusiva veneta arrivano decine di demoni Skaupaz Toifl con uno spettacolo ricco di emozioni per grandi e piccini. La manifestazione è totalmente gratuita

Dal 4 al 24 dicembre le piazze Castello e Vittoria di Camposampiero, nel Padovano, si vestono di magia natalizia, apre infatti tutti i sabati e le domeniche fino alla Vigilia il “Camposampiero Christmas Village“. Un luogo incantato dove i bambini incontreranno Babbo Natale con i suoi animaletti e gli elfi e si potrà ammirare il maestoso albero di Natale illuminato dalle splendide luminarie. La manifestazione, totalmente gratuita, è organizzata dal Comune di Camposampiero in collaborazione con Lobby Agency di Riccardo Checchin e Thomas Visentin.
Il programma è ricco di attrazioni con artisti di strada ed esibizioni emozionanti come la magia dello spettacolo delle bolle, i burattini e maghi che stupiranno tutti. Per i più grandi c’è anche un’area dedicata alla musica e all’aperitivo per condividere la magia di Natale coi propri amici in tutta spensieratezza. Dal primo weekend di dicembre, all’interno della Torre dell’Orologio sarà possibile visitare anche una mostra fotografica che esporrà le foto del concorso fotografico promosso dall’Ascom dal titolo “Camposampiero viva di Storia di Acque e di Attività”. Inoltre, in un negozio del centro si potranno ammirare le creazioni del concorso di presepi organizzato dalla Proloco cittadina.

Ma a rendere unico questo Natale nel Padovano è una grande esclusiva per il Veneto. Sabato 18 dicembre alle ore 18.30 infatti c’è la sfilata e lo spettacolo del famoso gruppo Skaupaz Toifl, i diavoli senza regole. Il gruppo, composto da una quarantina di figuranti, rievoca antiche divinità celtiche ed in particolare la figura di Frau Perchta, protettrice del mondo animale che veste con pelli, corna e artigli delle bestie. Si narra che questa divinità appaia al mondo nel periodo più lungo e buio dell’anno, compreso verosimilmente tra il mese di novembre fino a febbraio con lo scopo di scacciare il diavolo che approfitta del difficile periodo invernale per depredare dei sostentamenti della gente gelosamente custoditi per affrontare il grande freddo. La sua figura, quindi, è simbolo di amore e protezione, in difesa della natura e anche dei bambini. Lo spettacolo degli Skaupaz è di grande effetto scenico grazie ai giochi di fuoco e alle loro pittoresche maschere fatte da scultori del legno in abbinato a vestiti di pelli di animale conciate cucite da artigiani. L’aspetto più importante e vanto è lo spirito che accomuna ogni singolo elemento di questo gruppo affiatato, quello di assecondare le richieste dei bisogni e di chi è meno fortunato, tant’è che il ricavato proveniente dai gadget del gruppo viene dato in beneficenza.

Info: info@visitapadova.it 

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu