domenica, 18 Agosto 2019
Agenzia di informazione e approfondimento su tematiche economiche, professionali, aziendali, culturali e di attualità varie

Il campanile di S. Giulio e Sant’Egidio a Civitavecchia
gli interventi finanziati dal PRUSST nella Tuscia

Martedì 28 maggio 2019

Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per l’area metropolitana di Roma, la provincia di Viterbo e l’Etruria meridionale

 CONVEGNO

L’antico Campanile di San Giulio e Sant’Egidio a Civitavecchia e gli interventi finanziati dal PRUSST nella TUSCIA. Buone pratiche e sinergie interregionali

 

Palazzo Patrizi Clementi, via Cavalletti n.2-Roma

ore 15.00

Il convegno dal titolo “L’antico Campanile di San Giulio e Sant’Egidio a Civitavecchia e gli interventi finanziati dal PRUSST nella TUSCIA. Buone pratiche e sinergie interregionali” che si terrà il 28 maggio presso la sede della Soprintendenza a chiusura della mostra documentaria sulla città di Civitavecchia inaugurata il 15 maggio scorso, testimonia l’attività e i risultati raggiunti nel territorio da parte dell’Ufficio consortile interregionale UCITuscia, diretto dall’arch. Francesco Correnti che, aderendo a programmi nazionali PRUSST finanziati dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha realizzato ricerche, studi, progetti e piani, finalizzati al recupero e alla valorizzazione del patrimonio storico e ambientale della Tuscia.

Durante il dibattito verranno illustrati alcuni studi e progetti realizzati, in particolare, come indicato nel titolo, viene approfondita la vicenda storica dell’antico campanile di San Giulio a Civitavecchia e le attività di ricognizione e di studio, che grazie ai fondi del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è stato possibile eseguire nell’area.

Tra le attività di studio del territorio condotte dall’Ufficio Consortile sono, infine, da segnalare gli accordi di collaborazione sottoscritti con due Dipartimenti di “La Sapienza” Università di Roma: il Dipartimento di Scienze dell’Antichità, per la ricerca archeologica finalizzata alla conoscenza e valorizzazione del territorio e il Dipartimento Interateneo di Pianificazione Territoriale e Urbanistica per la pianificazione e la ricerca sui Centri Storici.

Programma:

 

15:00  Saluti istituzionali

            arch. Margherita Eichberg  – Soprintendente SABAP-RM-MET

            Rappresentanti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

15.20   arch. Daniela Versino, arch. Patrizia Colletta, arch. Gabriella Manuali, arch. Adriano Poggiali

L’esperienza del PRUSST dal punto di osservazione dell’Organismo di Controllo.

15:40  arch. Francesco Correnti

            Il PRUSST della Tuscia: un fausto ventennio di collaborazione con il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e di sinergie tra i cento enti associati nell’Ufficio Consortile Interregionale.​

16:00  arch. Francesco Correnti, dott.ssa Roberta Galletta, dott. Enzo Valentini

            Il Campanile di San Giulio e Sant’Egidio e le risorse del patrimonio storico e culturale nel futuro di Civitavecchia.

 

16:30  dott. Willy Pocino e dott.s.sa Mariarita Pocino

            LAZIO IERI E OGGI, Il 55° anno di pubblicazione di uno strumento di conoscenza e di diffusione culturale.

16:40  prof.ssa Francesca Romana Stasolla e prof. Massimiliano David

            La ricerca archeologica per la conoscenza e la valorizzazione del territorio. L’accordo di collaborazione tra il Dipartimento di Scienze dell’Antichità della Sapienza Università di Roma e l’Ufficio Consortile Interregionale.

17:00  prof. arch. Lucio Carbonara

            Piani dei centri storici: la collaborazione tra l’Ufficio Consortile Interregionale e il DIPTU (Dipartimento Interateneo di Pianificazione Territoriale e Urbanistica) della “Sapienza” Università di Roma.

17:20  arch. Renzo Chiovelli, arch. Sandra Pifferi

            I progetti PRUSST e le emergenze architettoniche ad Acquapendente, Onano, Proceno, San Lorenzo Nuovo e Valentano.

17:40  arch. Danilo Di Gennaro, arch. Elisa Fochetti, arch. Elisa Focone, arch. Daniele Oliva, arch. Laura Rosati, arch. Giulia Schietroma

            Le giornate di studio “Punti di fuga” e le tesi di laurea su Civitavecchia. Alcuni casi di possibile rigenerazione urbana rispettosa del patrimonio storico e ambientale.

18:10  arch. Raffaella Carli, prof. arch. Roberto de Rubertis, prof. Giovanni Insolera, dott. Enrico Seri, arch. Daniele Iacovone

            Testimonianze sull’attività dell’architetto Correnti e dell’Ufficio Consortile Interregionale: il valore della memoria e della ricerca storica nella pianificazione sostenibile del territorio.

 

18:30 Dibattito

Intervengono i rappresentanti dei comuni interessati dal Prusst

Lo stato di avanzamento delle ultime opere pubbliche finanziate dal PRUSST nei 14 comuni selezionati negli ambiti del Lazio, della Toscana e dell’Umbria.

 

18:45 Conclusioni

 

 

 

Info:
Ingresso libero fino ad esaurimento posti (max 80)

sito web: www.sabap-rm-met.beniculturali.it

Info: tel: 06/67233002-3

 

300 Visite totali, 3 visite odierne

San Giulio e Sant’Egidio a Civitavecchia e gli interventi finanziati dal PRUSST nella TUSCIA. Buone pratiche e sinergie interregionali

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu

Le statistiche sulle visualizzazioni degli articoli, si riferiscono ad un periodo che inizia da gennaio 2019.