Il “Doppio Colosseo” emblema del Nostro “Bel-Paese”

L’ITALIA,  sempre ai primi posti nel Mondo, ha un Primato inequivocabile. 
Con 55  siti UNESCO – Patrimonio dell’Umanità – ci segue solo la Cina!

a cura di Raffaele Panico
e di Giuliano Marchetti

ROMA, 2 marzo 2020 

L’ Associazione PANTHEON”, costituita da varie persone impegnate in ambito professionale e culturale, svolge una attività a tutela del lavoro, della imprenditorialità e dell’immagine dell’Italia, nonché di quegli “Italiani nel Mondo” che operano costruttivamente nei loro settori e, quindi, del Made in Italy
Tale Associazione edita l’Agenzia Giornalistica “CONSUL PRESS”, presente quotidianamente on-line (ed affiancata da  edizioni “Speciali” in stampa tradizionale), offrendo ampio spazio a tematiche economiche, professionali, politiche, innovative, imprenditoriali e culturali .

La “Consul Press” – già iscritta dal 1996 presso il Tribunale di Roma – ha rinnovato la propria registrazione nel 2014, vantando più collaboratori di notevole caratura ed attualmente ha come Direttore Responsabile Antonio Parisi.    
L’Associazione PANTHEON, nella difficile congiuntura di queste ultime settimane, intende – con più decisione ed energia – riproporre e rilanciare l’immagine dell’Italia nei settori fondamentali dinamici e trainanti della nostra economia, che è fondata sul lavoro e sulla cultura, nonché sul patrimonio raffigurato nei secoli con il Nostro Logo del “Doppio Colosseo” (*1) figure emblema e simboli del Nostro “Bel-Paese”, sempre nonostante tutto ai primi posti nel Mondo e proiettato all’interesse futurista.
L’Agenzia Giornalistica “Consul Press” ha volontà e possibilità di aderire ad una serie di iniziative destinate all’Informazione/ Formazione/ Comunicazione per  collaborare con i media, i giornalisti, i professionisti esperti in consulenza aziendale ed in altri specifici settori, riguardanti il Turismo, l’Ospitalità Alberghiera, l’Agriturismo e l’Agroalimentare, le Tecnologie dell’Innovazione, la Ricerca Scientifica e le conquiste del futuro…..  …. insomma tutte le “eccellenze” ed ogni singola o specifica “eccellenza” del Nostro “Bel-Paese”
Più volte infatti sulla Consul Press abbiamo auspicato un Nuovo Rinascimento Italiano, sia nel campo dell’ Arte, della Creatività e della Cultura, sia nell’ambito delle Professioni e delle Scienze, sia nei settori dell’Agricoltura, dell’ Artigianato e della Imprenditorialità. 

L’Italia è infatti il primo Paese al mondo per patrimonio artistico e culturale, con un proprio “Made in Italy” universalmente riconosciuto come sinonimo di eleganza, creatività, innovazione. Milioni di turisti da ogni parte del mondo sono sempre venuti in Italia per ammirare le nostre meraviglie naturalistiche e artistiche. Tutto il mondo intero ha sempre considerato l’ Italia leader sia nel modo di mangiare, di vestire, di comporre e di esportare buona musica, sia nel campo della solidarietà, dello sport, sia nella ricerca scientifica.

Con la stessa medesima fiducia nel futuro prossimo dell’Italia, noi della Consul Press intendiamo condividere gli obiettivi del rilancio e della tutela della nostro imprenditorialità, delle eccellenze italiane e del Made in Italy, tanto prima, quanto adesso, con maggior ragione e passione, sia nella immediata che nella lunga durata, restando determinati e forti nel fronteggiare questa crisi con una nostra sfida ed una nostra risposta, partendo dal presente.     
Personalmente desideriamo quindi implementare la nostra presenza ed infatti, dopo alcune riunioni con tutti i redattori e collaboratori – la  Consul Press ha concordato di schierarsi tramite la propria Testata, con trasparenza e responsabilità, a favore di tutte le forze produttrici e/o operanti nei settori commerciali e dei servizi, nonché a favore di tutti gli ordini ed associazioni professionali, attraverso una comunicazione seria e costruttiva, consapevoli e coscienti che la “Comunicazione Istituzionale”, a  volte,  ci è sembrata non essere stata all’altezza del proprio ruolo.  Senza alcuna presunzione da parte nostra, riteniamo che la Consul Press possa essere in grado – al contrario – di operare per raggiungere obiettivi condivisibili a favore di un “Sistema Paese” che, nonostante tutto, deve essere sostenuto.  

***** ***** *****

 

Note a Margine sul Logo del  “Doppio Colosseo” 

(*1) – E’ da notare come – nei fascicoli cartacei e nel corso degli anni – le  copertine della  Consul Press abbiano registrato diverse interessanti modifiche, non solo grafiche ma anche sostanziali sotto l’aspetto della “simbologia”. Infatti, nel corso del 1999, avveniva la sostituzione di Castel Sant’Angelo con il Colosseo, così come successivamente (nel I° Numero del 2001), accanto al Colosseo della “Antica Roma Imperiale”, veniva posizionato il Palazzo della Civiltà e del Lavoro – il Colosseo della “Terza Roma”– al posto delle 2 famose Twin Towers. 
Ciò forse per una inconscia esigenza di preferire modelli e simboli di un nostro retroterra culturale rispetto ai modelli di altre architetture o culture d’Oltre Oceano … ed è da notare che ciò accadeva ad inizio del 2001, ben molti mesi prima di un certo “11 Settembre”.  

 

                                                                     

Doppio Colosseo, L'ITALIA daprimi posti nel Mondo, Primato 55  siti UNESCO - Patrimonio dell'Umanità

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu