“Io ci sono” – Giorgio Armani parla ai milanesi

In occasione delle festività natalizie, Giorgio Armani ha scelto di comunicare direttamente con gli abitanti del capoluogo lombardo attraverso maxi affissioni che riportano il suo messaggio “Io ci sono per Milano con i milanesi con sentimento”. Un messaggio breve e semplice ma che esprime tutto il proprio affetto per Milano, sua città d’adozione.

Il su pensiero è presente sullo storico maxi cartellone in via Broletto, così come lungo Corso Garibaldi, in Piazza San Babila e in molti altri luoghi, sugli schermi delle pensiline di tram e autobus, sulle pagine dei quotidiani.

Lo stilista è stato tra i primi a ripensare il proprio format di eventi in seguito all’emergenza sanitaria che ha duramente colpito il nostro paese. Durante la Fashion week dello scorso febbraio, infatti, ha deciso di sfilare a porte chiuse registrando il tutto e trasmettendo in streaming la passerella. Una decisione difficile ma dovuta per non esporre ad alcun rischio la salute degli ospiti.

Durante il lockdown Armani attraverso una lettera a Wwd aveva dichiarato la necessità di rallentare e riallinearsi,  esponendo il suo punto di vista su come la situazione innescata dalla pandemia avrebbe potuto contribuire a cambiare il sistema moda. Tutti gli eventi sono stati poi modificati, la sfilata della linea Armani Privé, solitamente allestita a Parigi, nel mese di maggio, si svolgerà a gennaio 2021 a Milano, in via Borgonuovo, nella storica sede milanese del marchio; la sfilata co-ed P/E 2021 del 26 settembre scorso invece, è stata trasmessa integralmente in televisione, in prima serata su La7. Una decisione presa per permettere che il défilé, registrato ovviamente a porte chiuse, potesse raggiungere il grande pubblico.

io ci sono, giorgio armani

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu