ITALIA – LIBIA: il sequestro dei pescatori Italiani

A ROMA UNA CONFERENZA DI MAGNITUDO ITALIA 

Sabato 3 Ottobre, presso i locali siti in via Alessandro VII 34/a, Magnitudo Italia affronterà il tema dei nostri connazionali recentemente imprigionati da Haftar in Libia.
Ciò a seguito di un sequestro di un peschereccio avvenuto da parte di uno “Stato Canaglia” (la Libia) e nel frattempo, da oltre un mese, sono state abbandonate nella disperazione le famiglie dei nostri pescatori da parte di uno “stato imbelle” (l’Italia). 
Tale notizia risulta genericamente oscurata dai media, che appaiono o sembrano disinteressati al tema, probabilmente perché metterebbero in luce l’incapacità e l’incompetenza del nostro governo nell’affrontare e gestire determinati rapporti internazionali.


L’incontro promosso da Magnitudo Italia (*1) – in collaborazione con la Casa Editrice “Le Frecce” (*2) – sarà un evento di approfondimento formativo, anche in considerazione dei recenti cambiamenti che stanno modificando i rapporti di forza all’interno del Mediterraneo.
La Consul Press ha già partecipato ad un precedente Convegno organizzato in Roma da Magnitudo Italia, nel novembre dello scorso anno, intitolato E-MISSIONE” e riguardante una serie di proposte per un futuro di sostenibilità ambientale su scala nazionale, così come più volte ha partecipato alla presentazione di interessanti libri editati da “Le Frecce”, presso il Caffé Letterario “HoraFelix” in Roma 

(*1) www.magnitudoitalia.it

(*2)  www.lefreccedizioni.it      #   https://www.facebook.com/lefreccedizioni/

 

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu