lunedì, 9 20 Dicembre19

La Scienza del Mare si studia all’Università di Genova

Centro del Mare – Università di Genova

L’Università di Genova, con 5 percorsi di laurea triennale, 8 lauree magistrali e un dottorato di ricerca con oltre 20 borse e 6 curricula, propone la più ricca offerta formativa a livello nazionale dedicata alle Scienze e Tecnologie del Mare. A tali percorsi si aggiungono più di 200 insegnamenti dedicati al mare, inclusi in molti altri Corsi di Studio dell’Ateneo.

La ricerca sul mare coinvolge oltre 400 studiosi tra docenti, assegnisti, dottorandi e collaboratori. Grazie alle loro attività, l’Ateneo genovese costituisce un punto di riferimento internazionale nella ricerca e nel trasferimento tecnologico in tali discipline, rispetto alle quali, secondo un recente studio, si posiziona tra le migliori 10 università al mondo.

La Liguria è da anni la regione in cui l’economia del mare ha sul tessuto imprenditoriale il peso più elevato a livello nazionale, grazie alle aree marine protette, ai porti, alle aziende, agli studi professionali del settore, alla presenza delle più importanti aziende cantieristiche del mondo, alla crocieristica e al turismo.

L’Università di Genova e la Liguria rappresentano dunque il luogo ideale in cui studiare e sperimentare il mare nelle sue diverse declinazioni: ambientali, produttive, ricreative e sociali.

5 Corsi di Laurea Triennale

Design del prodotto e della nautica (GE, SP)

Economia delle aziende marittime, della logistica e dei trasporti (GE)

Ingegneria nautica (SP) – UNICO IN ITALIA

Ingegneria navale (GE)

Maritime science and technology (GE) – NUOVA ATTIVAZIONE

8 Corsi di Lauree Magistrale

Biologia ed ecologia marina (GE)

Design navale e nautico (SP) – UNICO IN ITALIA

Economia e management marittimo e portuale (GE)

Environmental engineering (GE)

Hydrography and oceanography (GE) – UNICO IN ITALIA

Ingegneria navale (GE)

Safety engineering for transport logistics and production (GE)

Yacht design (SP) – UNICO IN ITALIA

 

Gli insegnamenti

Al tema del mare, oltre a 5 corsi di laurea triennale e 8 corsi di laurea magistrale, sono dedicati molti altri insegnamenti in altri corsi di studio. In totale, l’Università di Genova offre oltre 200 insegnamenti che coprono tutti i seguenti ambiti scientifici:

  • Mezzi marini, robotica e subacquea
  • Sistemi di trasporto marittimo, logistica ed economia portuale
  • Infrastrutture costiere e off-shore
  • Biologia ed ecologia marina
  • Ambiente marino e coste
  • Risorse energetiche dal mare
  • Turismo e crociere
  • Sport del mare
  • Diritto del mare e della navigazione
  • Storia e cultura del mare

 

Il dottorato di ricerca

Il corso di dottorato, con 23 posti, in Scienze e Tecnologie del Mare riunisce le discipline e i saperi che nel mare trovano il proprio campo di indagine e l’ambiente di applicazione della ricerca scientifica, sviluppando conoscenze e competenze fortemente specialistiche in un contesto multidisciplinare.

La ricerca e il trasferimento tecnologico

La ricerca sul mare coinvolge oltre 400 studiosi tra docenti, assegnisti, dottorandi e collaboratori dell’Università di Genova, operanti in molti ambiti scientifici. Grazie alle loro attività, l’Ateneo genovese costituisce un punto di riferimento internazionale nella ricerca e nel trasferimento tecnologico in tali discipline, rispetto alle quali, secondo un recente studio pubblicato nel 2018 su International Journal of Shipping and Transport Logistics, si posiziona tra le migliori 10 università al mondo nel settore della “maritime research”.

Innumerevoli sono gli accordi e le collaborazioni internazionali. Sul piano nazionale, si menziona la partecipazione nelle più importanti reti di ricerca e trasferimento tecnologico, tra cui:

  • CIELI – Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica i Trasporti e le Infrastrutture, dell’Università di Genova
  • Cluster Tecnologico nazionale BIG – Blue Italian Growth
  • CONISMA – Consorzio Nazionale interuniversitario per le Scienze del Mare
  • DLTM – Distretto Ligure delle Tecnologie Marine
  • Distretto Ligure per la Subacquea
  • ISME – Interuniversity Center of Integrated Systems for the Marine Environment, con sede a Genova

La Liguria

La Liguria ha una posizione geografica strategica: porta di accesso naturale al mercato europeo per le persone e merci che attraversano il Mediterraneo.

È una regione con forte vocazione all’innovazione e alla ricerca: investimenti in Ricerca e Sviluppo superiori alla media nazionale, prima regione per brevetti ICT, seconda Università per numero di spin-off attivi, presenza di centri di ricerca di eccellenza.

Ha un capitale umano qualificato per le imprese: prima regione per percentuale di laureati in rapporto alla popolazione e terza regione per occupati nei settori high-tech.

È la “Capitale italiana” dell’Economia del Mare.

Centro del Mare – presentazione e dettagli

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu