Mario Bozzi Sentieri: L’Idea partecipativa dalla A alla Z – Principi, norme, protagonisti

.CORPORATIVISMO, PARTECIPAZIONE e SOCIALIZZAZIONE 

Che cosa hanno in comune Papa Leone XIII ed il Generale Charles de Gaulle, il “Sindacalismo Rivoluzionario e la Dottrina Sociale della Chiesa, il Socialismo Gildista ed il Corporativismo ? Apparentemente molto poco, lontani come sono nel tempo, nei luoghi d’origine, nelle culture d’appartenenza.

E tuttavia ad accomunare queste realtà eterogenee c’è una volontà condivisa di dare risposte non del tutto disomogenee alla frattura tra Società e Stato, tra Lavoro e Nazione, tra rappresentanza democratica e corpo sociale, che ha segnato l’Europa a partire dalla fine del XVIII secolo e si è accentuata sull’onda della rivoluzione industriale e tra le pieghe dei sistemi democratico-liberali.

L’Idea partecipativa dalla A alla Z, il nuovo libro di Mario Bozzi Sentieri,  di queste diverse culture ed esperienze vuole rendere conto, attraverso una ricerca che, tra personaggi il cui ricordo si è perso nel corso del tempo, idee poco e spesso male conosciute, concrete realizzazioni legislative frettolosamente accantonate, riesce ad offrire un percorso inusuale, invitando ad ulteriori approfondimenti, particolarmente necessari in un’epoca di passaggio qual è l’attuale.

Affrancato da ogni valutazione pregiudiziale, il concetto di partecipazione è riferito al coinvolgimento nelle diverse sfere della vita sociale. Si parla così, di volta in volta, di partecipazione culturale, sindacale, politica e altro ancora. 
A rimarcare la centralità dell’ ”Idea partecipativa”, termini nuovi si affastellano a riferimenti più datati, studiosi contemporanei sono fianco a fianco di figure che appartengono ai secoli che ci stanno alle spalle. 
E’ il segno di un percorso e di comuni domande che sono nate non da una rigida impostazione ideologica, ma da sensibilità intellettuali condivise, che vanno ben al di là dei tempi e delle contingenze.

Mario Bozzi Sentieri: “L’Idea partecipativa dalla A alla Z. Principi, norme, protagonisti” 
– Edizioni “I Libri del Borghese”
– 

Per acquisti: www.ilibridelborghese.it

***** ***** *****

NOTE A MARGINE
1)  Mario Bozzi Sentieri  –
giornalista, saggista. ricercatore ed esperto in tematiche economiche e del lavoro – è ben noto per le sue tesi ed i suoi libri; comunque, per saperne di più, ritengo sia opportuno leggere una sua intervista rilasciata a Mitbestimmung”
<www.mitbestimmung.it> anche se risalente ad ottobre 2017.
Io l’ho personalmente conosciuto, essendo stati entrambi componenti del Consiglio Direttivo dal CESI – Centro Studi Politici ed Iniziative Culturali, allora presieduto dal Prof. Gaetano Rasi.  
2) al termine della recensione di cui sopra è stato riportato anche il sito dedicato alla collana “I Libri del Borghese”, contenente testi di notevole interesse da conoscere e quindi, molti dei quali, anche meritoriamente da leggere ed acquistare. A questo punto desidero però suggerire a tutti i Lettori che seguono questa Testata – sia quotidianamente, sia occasionalmente – ad acquistare i Libri in Libreria e non sui siti degli Editori, pur riconoscendo ai medesimi i meriti che a loro competono. 
Trattasi di anche un gesto simbolico a favore delle “Piccole Librerie”, a fianco delle quali la Consul Press è da sempre schierata, in quanto la “Libreria”, piccola, media o grande, non è solo uno spazio fisico ove visionare o sfogliare un libro … è, o dovrebbe anche essere, un centro di aggregazione sociale e culturale, una sorta di piccolo “Caffè Letterario”, ove incontrare altre persone, discutere e inter-scambiare opinioni o pareri . Quindi, quando desideriamo acquistare un libro, non utilizziamo più Amazon & Soci !
Rechiamoci direttamente in Libreria e, con l’occasione, scambiamo quattro chiacchiere con il Libraio; …alla stessa stregua, anche i Quotidiani ed i Periodici dovrebbero essere acquistati in Edicola, per scambiare due parole con l’ Edicolante …ed evitando di leggerli tramite tablet. 
Riappropriamoci dei nostri contatti umani e dei rapporti interpersonali, attualmente sempre più marginalizzati ed emarginati dalla tecnologia. ________Giuliano Marchetti

 

mario bozzi, i libri del borghese

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu