News dalla Provincia Maritima Italorum
dell’Unione della Nobiltà Bizantina

 Delegazione della Provincia Maritima Italorum – Unione della Nobiltà Bizantina 
– Ένωση της Βυζαντινής ευγένειας – Comunicazione Ufficiali

15.02.2022 –
Paolo Amerigo Marulli di San Cesario Carniglia è stato eletto Presidente della pia ONLUS “Colloqui Letterari Beata Maria Cristina di Savoia”.
La Consul Press provvederà a pubblicare, con prossimi interventi ed articoli, notizie riguardanti le relative attività ed iniziative. 

***** *** *****

16.12.2021 –
In ricordo d Sua Altezza Serenissima il magnifico patrizio genovese Stefano Durazzo di Gabbiano e di Pontinvrea
  /  vds. foto di apertura e, a seguire, il testo. 

 ***** *** *****

Sua Eminenza Reverendissima l’Arcivescovo Monsignore Polycarpos Stavropoulos, Metropolita Ortodosso d’Italia ed Esarca dell’Europa Meridionale, nonché Vicario Patriarcale di Sua Santità il Patriarca Ecumenico di Costantinopoli – nuova Roma Bartolomeo I, preso atto con profondo dolore della morte del Delegato Sua Altezza Serenissima il magnifico patrizio genovese Stefano DURAZZO di GABIANO e di PONTINVREA, marchese di Gabiano e di Pontinvrea, nobile di Senigallia, di famiglia dogale genovese e regale corsa di antichissima ascendenza albanese, ha nominato con proprie Lettere Patenti nuovo Delegato della Provincia Maritima Italorum dell’Unione della Nobiltà Bizantina – Ένωση της Βυζαντινής ευγένειας il nobile dottore Don Loris CASTRIOTA SKANDERBEGH, dei principi SKANDERBEGH, insigne studioso e cultore di diritto nobiliare, discendente da un illustrissimo lignaggio principesco albanese, già Presidente della Commissione Araldico – Genealogica delegatizia, nominando al suo posto, con proprio chirografo, la contessa Simonetta Ciano di Cortellazzo e di Buccari.

Come primo atto ufficiale del nuovo Delegato è stata nominata una commissione per celebrare una solenne cerimonia funebre in ricordo del Fratello marchese Stefano DURAZZO ove, nell’ambito di una sacrale liturgia, officiata presso la Chiesa Greco – Ortodossa di San Nicola e dell’Annunciazione dal Reverendo Protopresbitero Michail Notarangelo Gianneto, Rettore del V Vicariato Arcivescovile e Primo Cappellano delegatizio, verranno elevate preghiere a suffragio dell’anima del Fratello Stefano, invitando successivamente tutti gli intervenuti a soffermarsi ad un convivio fraterno, a’gape per ricordare il Fratello Stefano con racconti ed aneddoti sul suo passaggio terreno, immaginando future iniziativi per tenerne viva la cara memoria.
La partecipazione alla cerimonia sarà aperta a tutti coloro abbiano amato il Fratello Stefano in vita, richiedendo solo il più assoluto rispetto ed ossequio del sontuoso e rigido cerimoniale, caratterizzante l’antichissima liturgia funebre ortodossa costantinopolitana riservata esclusivamente ai componenti della Nobiltà.
Tutte le altre nomine risultano confermate e vengono altresì chiamate a comporre il Consiglio di Delegazione la marchesa Elena PASQUALINO di MARINEO, nata contessa MANZONI di CHIOSCA e POGGIOLO e la contessa Arianna ZAVAGLI RICCIARDELLI delle CAMINATE. In particolare, Sua Eminenza Reverendissima si è compiaciuto di confermare nei proprio incarichi: come Vice Delegato il conte Giovanni GAMBARO di SAN PIETRO, come Tesoriere Andrea MONTAGNINI conte di MIRABELLO, come Responsabile dei rapporti con gli Enti Ecclesiastici il nobile Pietro STAGNO d’ALCONTRES e come Segretario Generale  Paolo Amerigo “Paolotto” MARULLI di SAN CESARIO CARNIGLIA.

 

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu