NIAF in Abruzzo ed Umbria,
la 2^ volta dopo il terremoto del 2009

Sta proseguendo in questi giorni la visita della Delegazione della Niaf 
in Abruzzo, Umbria e Toscana

Roma, 15/16 giugno 2022

Riportiamo qui di seguito quanto il vice chairman esecutivo John Calvelli, conversando con Eugenio Parisi, ha precisato alla Consul Press, ricordando le vicende di circa 13 anni fa, quando nel 5 e 6 aprile 2009 l’Italia Centrale fu devastata da un terrificante sisma.  


<< Subito dopo il terremoto ci organizzammo per far giungere degli aiuti e con l’accordo del Dipartimento di Stato degli Usa creammo un Comitato.
Sia io, al tempo già chairman Niaf, sia Joseph Del Raso, che all’epoca rivestiva la carica di presidente della Niaf, portammo i primi finanziamenti. Con il Dipartimento di Stato ci rendemmo conto che il nostro intervento doveva essere finalizzato per coadiuvare a ripristinare la funzionalità dell’Università.
Si trattava perciò di ristrutturare o costruire un edificio dove poter accogliere i professori e soprattutto ad aiutare gli studenti più meritevoli a studiare negli Stati Uniti. Furono 60 i primi giovani portati con borse di studio negli Stati Uniti. Del Raso si incontrò con Gianni Letta, allora Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio.  
Ora siamo qui soddisfatti di vedere il risultato di quello che negli anni abbiamo fatto per L’Aquila>>

 

 

2009, John Calvelli, Joseph Del Raso, NIAF, Università de l'Aquila

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu