Oscar 2022, tante emozioni e sorprese

La statuetta più ambita e “pesante” degli Oscar va a C.o.d.a. film trasmesso da Apple che lo ha acquisito per 25 milioni di dollari dopo il trionfo al Sundance Festival dove aveva già vinto i premi dai sindacati di produttori, attori e sceneggiatori. Racconta la storia di una famiglia di sordomuti e della figlia, che fa da interprete, e nel contempo sogna di diventare una musicista.

Protagonista della serata anche Jane Campion. La regista neozelandese è stata la prima donna a ottenere la nomination come miglior regista due volte, terza donna in assoluto a vincere il premio dopo Kathryn Bigelow e Chloe Zhaola.

A rubare la scena però è stato Will Smith. Il pugno in diretta a Chris Rock (non sporgerà denuncia) ha sorpreso tutti.  Il comico aveva ironizzato sul taglio di capelli della moglie dell’attrice Jada Pinkett che soffre di alopecia da tempo. Lo sketch non era programmato e testimonianza ne è la censura dell’insulto pronunciato. Will Smith, protagonista di “King Richard – Una scelta vincente” si è poi scusato in lacrime mentre ritirava l’Oscar come miglior attore: «L’arte imita la vita: sembro il padre pazzo, come dicevano di Richard Williams, un feroce difensore della sua famiglia. L’amore ti fa fare pazzie».

Nessuna statuetta e tanta delusione per Paolo Sorrentino che correva per il miglior film internazionale con “È stato la Mano di Dio”. Niente anche per Enrico Casarosa per il cartone animato “Luca” e Massimo Cantini Parrini dei costumi di “Cyrano”.

La 94ª edizione degli Oscar, sul palcoscenico stellare del Dolby Theatre di Hollywood, è una notte storica dati i temi alla ribalta: disabilità, diritti Lgbtq. Il primo Oscar alla seconda attrice ispanica e prima apertamente lesbica, Ariana DeBose. Nonché il primo a un attore sordomuto, Troy Kotsur, sempre di “C.o.d.a.”.

Un minuto di silenzio e tanti nastrini azzurro-gialli, indossati dalle star, sono dedicati all’Ucraina e alla speranza della fine del conflitto con la Russia. Era atteso anche il collegamento con il presidente Volodymyr Zelens’kyj che non si è concretizzato.

Una divertente Amy Schumer, autoironica («Quest’anno l’Academy ha assunto tre donne per presentare, perché costavano meno di un uomo»). Ma anche sarcastica con molti dei “big” di Hollywood («Leonardo Di Caprio? Ha fatto tantissimo per lasciare un pianeta più pulito e più verde per tutte le sue fidanzate»).

Forte emozione per l’omaggio ai sessant’anni di James Bond, quello per i cinquant’anni del Padrino. Sul palco i tre grandi del cinema: Francis Ford Coppola, Robert De Niro e Al Pacino. Quello a “Pulp Fiction” con John Travolta insieme a Uma Thurman e Samuel Lee Jackson.

In chiusura un altro grande momento: Lady Gaga sul palco, accompagnata da Liza Minnelli, 76 anni, sulla sedia a rotelle e con il Parkinson, a cui la platea ha dedicato un grande applauso, come tributo per i cinquant’anni di “Cabaret”.

Non da meno l’omaggio “In memoriam” ai grandi di Hollywood scomparsi nell’ultimo anno, da Sidney Poitier a William Hurt, Peter Bogdanovich, Ivan Reitman, Betty White, Michael Kenneth Williams, la produttrice Martha De Laurentiis, vedova di Dino e Lina Wertmuller.

Elenco completo

Miglior Film:

  • Vince l’Oscar 2022: I Segni del cuore – C.o.d.a.
  • Belfast
  • Don’t Look Up
  • Drive My Car
  • Dune
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • Licorice Pizza
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • West Side Story

Fan Favorite: L’Oscar votato da pubblico

  • Vince l’Oscar 2022: Army of the Dead
  • Spider-Man: No Way Home
  • Cenerentola
  • Malignant
  • Dune
  • Il potere del cane
  • Minamata
  • tick, tick… Boom!
  • The Suicide Squad
  • Sing 2

Miglior Regista:

  • Vince l’Oscar 2022: Jane Campion per Il potere del cane
  • Kenneth Branagh per Belfast
  • Ryusuke Hamaguchi per Drive My Car
  • Paul Thomas Anderson per Licorice Pizza
  • Steven Spielberg per West Side Story

Migliore Attrice protagonista:

  • Vince l’Oscar 2022: Jessica Chastain per Gli occhi di Tammy Faye
  • Olivia Colman per La figlia oscura
  • Penelope Cruz per Madres Paralelas
  • Nicole Kidman per Being the Ricardos
  • Kirsten Stewart per Spencer

Migliore Attore protagonista:

  • Vince l’Oscar 2022: Will Smith per Una famiglia vincente – King Richard
  • Javier Bardem per Being the Ricardos
  • Benedict Cumberbatch per Il potere del cane
  • Andrew Garfield per Tick, Tick… Boom
  • Denzel Washington per The Tragedy of Macbeth

Migliore Attore non protagonista:

  • Vince l’Oscar 2022: Troy Kotsur per I Segni del cuore – Coda
  • Ciaran Hinds per Belfast
  • Jesse Plemons per Il potere del cane
  • J.K. Simmons per Being the Ricardos
  • Kodi Smit-McPhee per Il potere del cane

Migliore Attrice non protagonista:

  • Vince l’Oscar 2022: Ariana DeBose in West Side Story
  • Jesse Buckley in La figlia oscura
  • Judi Dench in Belfast
  • Kirsten Dunst in Il potere del cane
  • Aunjanue Ellis in Una Famiglia vincente – King Richard

Migliore Sceneggiatura originale:

  • Vince l’Oscar 2022: Belfast
  • Don’t Look Up
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • Licorice Pizza
  • La persona peggiore del mondo

Migliore Sceneggiatura non originale:

  • Vince l’Oscar 2022: Coda
  • Drive My Car
  • Dune
  • La figlia oscura
  • Il potere del cane

Migliore Film Internazionale:

  • Vince l’Oscar 2022: Drive My Car
  • Flee
  • È stata la mano di Dio
  • Lunana: a Yak in the Classroom
  • La persona peggiore del mondo

Migliore Film d’animazione:

  • Vince l’Oscar 2022: Encanto
  • Flee
  • Luca
  • I Mitchell contro le macchine
  • Raya e l’ultimo drago

Migliore Montaggio:

  • Vince l’Oscar 2022: Dune
  • Don’t Look Up
  • Una famiglia vincente – King Richard
  • Il potere del cane
  • Tick, Tick… Boom

Migliore Scenografia:

  • Vince l’Oscar 2022Dune
  • Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • The Tragedy of Macbeth
  • West Side Story

Migliore Fotografia:

  • Vince l’Oscar 2022: Dune
  • Nightmare Alley
  • Il potere del cane
  • The Tragedy of Macbeth
  • West Side Story

Migliori Costumi:

  • Vince l’Oscar 2022: Cruella
  • Cyrano
  • Dune
  • La fiera delle illusioni – Nightmare Alley
  • West Side Story

Miglior Trucco e acconciature:

  • Vince l’Oscar 2022: Gli occhi di Tammy Faye
  • Coming 2 America
  • Cruella
  • Dune
  • House of Gucci

Migliori Effetti visivi:

  • Vince l’Oscar 2022: Dune
  • Free Guy
  • No Time to Die
  • Shang Chi e la leggenda dei dieci anelli
  • Spider-Man: No Way Home

Miglior sonoro:

  • Vince l’Oscar 2022: Dune
  • Belfast
  • No Time To Die
  • Il potere del cane
  • West Side Story

Miglior Colonna sonora originale:

  • Vince l’Oscar 2022: Dune
  • Don’t Look Up
  • Encanto
  • Madres parallelas
  • Il potere del cane

Miglior Canzone Originale:

  • Vince l’Oscar 2022: “No Time To Die” – No Time To Die
  • “Be Alive” – King Richard
  • “Dos Oruguitas” – Encanto
  • “Down to Joy” – Belfats

Miglior Documentario:

  • Vince l’Oscar 2022: Summer of Soul
  • Ascension
  • Attica
  • Flee
  • Writing with Fire

Miglior Cortometraggio documentario:

  • Vince l’Oscar 2022: The Queen of Basketball
  • Audible
  • Lead Me Home
  • Three Songs for Benazir
  • When We Were Bullies

Miglior Cortometraggio:

  • Vince l’Oscar 2022: The Long Goodbye
  • Ala Kachuu – Take and Run
  • The Dress
  • On My Mind
  • Please Hold

Miglior cortometraggio d’animazione:

  • Vince l’Oscar 2022: The Windshield Wiper
  • Affairs of the art
  • Bestia
  • Boxballet
  • Robin Robin

Giorgia Iacuele

Coda, Diritti Lgbtq, Disabilità, Donne, Film, Los angeles, Oscar

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Sveva Marchetti
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu