Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale

È giunto alla Quinta edizione il Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale

La Fondazione Alessandra Bisceglia ViVa, Ale Onlus e la Libera Università Maria SS. Assunta – LUMSA di Roma, promuovono la V edizione del Premio Giornalistico intitolato alla memoria di Alessandra Bisceglia, la giornalista lucana scomparsa il 3 settembre 2008, all’età di 28 anni. La giovane collega ci ha lasciato a seguito di una grave patologia, una rara affezione, legata a una malformazione vascolare rarissima di cui era affetta fin dalla nascita. La denominazione del premio è pensata e istituita per la sua memoria – Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale.

Le finalità del Premio sono significative alla volontà di istituire, di riconoscere e stimolare “l’impegno dei giovani Giornalisti, degli studenti delle Scuole di Giornalismo, riconosciute dall’Ordine, per una diffusione della comunicazione sulle malattie rare, sulle buone pratiche di integrazione per le persone diversamente abili e su episodi di alto livello civico in tema di sanità e inclusione sociale, con particolare attenzione all’evidenza scientifica e all’equità nell’accesso alla cura”. È previsto anche un riconoscimento speciale alle testate giornalistiche che si sono distinte per la diffusione degli stessi temi. La partecipazione al Premio è gratuita e riservata a giornalisti pubblicisti o professionisti iscritti all’Ordine dei Giornalisti, di età non superiore ai 35 anni, nonché a giovani che si preparano a diventare giornalisti, frequentando Scuole di Giornalismo riconosciute dall’Ordine. Il Premio è articolato in tre sezioni: – sezione radio-televisiva – sezione agenzie di stampa, quotidiani e periodici – sezione web. Un riconoscimento speciale verrà inoltre consegnato alle testate giornalistiche che si sono distinte, nella diffusione e sviluppo dei temi indicati all’art.1. del bando del concorso (si veda in link di seguito). Possono concorrere al Premio i servizi in lingua italiana pubblicati su quotidiani, agenzie di stampa, settimanali, periodici, testate on-line e servizi e rubriche radiotelevisivi – pubblicati, trasmessi o diffusi nel periodo compreso tra il 21/02/2020 e il 21/04/2021 – che abbiano attinenza con l’informazione sociale relativa a temi oggetto delle finalità sopra esposte. Sono esclusi dalla partecipazione i giornalisti membri della Giuria, i loro familiari e tutte le persone che abbiano legami con i giurati o con l’Organizzazione. Non sono ammessi i lavori già candidati, risultati vincitori o che abbiano ricevuto menzioni nelle precedenti edizioni del concorso. Per le modalità di partecipazione, la spedizione delle opere concorrenti e per tutte le altre, maggiori informazioni, si devano i link qui di seguito.

https://www.fondazionevivaale.org/premioalessandrabisceglia

https://www.youtube.com/watch?v=ug6s8-xzuIg (Video Promo)

Quinta edizione il Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu