domenica, 20 Ottobre 2019

Rassegna Stampa su “Politica e Informazione”,
a cura della Redazione di ARIANNA EDITRICE 

Rassegna Stampa,  al 25 agosto, 
a cura di ARIANNA EDITRICE 

Politica e Informazione

  • Colonia Italia, solito copione // di Nicoletta Forcheri 
    Siamo alle solite, nel vecchio usurato copione. In Italia, dal dopoguerra in poi, o c’è un governo gradito ai mondialisti e agli americani, vedi DC e poi governi tecnici PD, oppure c’è un governo voluto dal popolo che puntualmente viene annerito, definito “fascista”, “razzista”, con tanto di diabolizzazione del capo, vedi caso Craxi, poi Berlusconi, poi adesso Salvini. Questo … segue

  • Per un movimento populista e sovranista // di Diego Fusaro – Francesco Toscano
    Il fallimento repentino e inglorioso del governo gialloverde ci impone una riflessione sofferta, ma necessaria – spiega il Comitato promotore del movimento politico INTERESSE NAZIONALE –  Che fine faranno le aspettative dei tantissimi cittadini italiani che- votando in massa per le forze diffamate dal pensiero unico politicamente corretto (ed eticamente corrotto) come “populiste” e … segue

  • Ci sono due Italie incompatibili: una deve sparire // di Francesco Lamendola
    Che cos’hanno in comune il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio, quello che per due volte ha provato e sta provando a mettere sotto inchiesta il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per la vicenda delle navi delle o,n.g, che vogliono entrare nei porto italiani cariche di migranti, a dispetto del Decreto Sicurezza Bis, approvato dal Parlamento italiano e controfirmato dal … segue

  • Cari 5s, caro Grillo… Noi non ci saremo // di Marco Giannini
    La galassia parlamentare 5s sa che non ha senso un Governo col PD se non quello di voler rimanere a Roma anziché tornare persone normali. Non scandalizza tanto il fatto che Deputati e Senatori ormai lo dicano chiaramente ad amici, colleghi ed avversari in situazioni informali (…) perché sono comunque esseri umani, quello che sconvolge è che siano perfettamente lucidi … segue

  • Prognosi infausta // di Simone Torresani
    A differenza di molti analisti e persone comuni io non vedo nulla di innaturale in una eventuale alleanza tra piddini, pentastellati e boldriniani. Anzi, la vedo come cosa naturalissima. Perché i pentastellati sono tutto tranne “antisistema” o “rivoluzionari”. Di ciò non hanno nulla, ma proprio nulla. È solo una mano di vernice che la Casaleggio e Associati ha dato ai suoi adepti, per motivi di … segue

  • Fenomenologia dei 10 punti (in attesa degli “effetti speciali”) // di Andrea Zhok 
    UNA BREVE ANALISI Il discorso di Di Maio all’uscita dal colloquio con Mattarella merita qualche considerazione di dettaglio. Dal punto di vista della posizione generale, si tratta di un posizionamento ineccepibile: il M5S ha la maggioranza alle Camere e spetta a loro essere propositivi; inoltre invocare le urne dopo poco più di un anno di governo è in effetti una soluzione estrema e … segue

  • Accordarsi col PD?! No grazie // di Alessandro Guardamagna
    Una carrellata sui rapporti fra M5S e PD come prologo sull’ultima proposta di accordo tra i due partiti per superare l’attuale crisi di governo fa emergere dal recente passato quanto segue:14 Luglio 2013, Beppe Grillo attacca Matteo Renzi, “ebetino di Firenze in ginocchio dalla Merkel” – HuffPost20 Ottobre 2014, Immigrazione, Grillo all’attacco: “Basta tabù, via i clandestini sui … segue

  • Romano Prodi e ciò che resta della Diligenza // di Massimo Bordin
    Il giorno della mia laurea, incravattato e impomatato con tanto di codazzo di parenti e amici al seguito, uscì dal portone principale della facoltà di Filosofia al 38 di Via Zamboni. Faceva discretamente caldo e in strada non c’era quasi nessuno. Potete allora immaginare la mia sorpresa quando uscendo dalla palazzina alla testa dei miei fedeli mi trovai davanti a quella “faccia quedra” di … segue 

  • Poi c’è l’Italia // di Marcello Veneziani
    Poi c’è l’Italia. E ci sono gli italiani. Quelli che ascoltano sconcertati e indifesi le registrazioni da Bibbiano e vedono la famiglia sotto attacco, i bambini plagiati e costretti a denunciare i loro genitori per abusi inesistenti. Quelli che vedono in tv un marocchino che strazia con otto coltellate una barista a Bologna. Quelli che vedono altre ondate di migranti a bordo, stremati e
    … segue

    Siamo meglio degli inglesi ma non troppo A un passo dalla Brexit e senza accordo con la Ue, il Parlamento britannico riapre solo il 3 settembre sono, quasi meglio gli italiani. Peccato che andremo al G-7 di sabato a Biarritz senza un governo.Il confronto tra i parlamentari italiani e quelli britannici appare quasi impietoso. I primi battono di gran lunga i secondi. In piena crisi di governo e in piena estate i senatori hanno comunque … segue:

  • Un governo di ottimati per tenere fuori i barbari? // di Pietrangelo Buttafuoco
    L’intellettuale siciliano a Formiche.net: “Salvini ha messo in campo l’unica destra egemone, il M5S catturato dalle lusinghe del potere” La crisi di governo? Qualcuno ha voluto trasformare in statisti questi ragazzi che fino a poche ore fa venivano trattati come dementi. Ecco le mosse delle elites italiane spiegate da Pietrangelo Buttafuoco, che racconta a Formiche.net la destra egemone e viva … segue

  • Giallofucsia // di Diego Fusaro La mia tesi è che l’ordine di staccare la spina al governo gialloverde sia arrivato dall’alto. E da più parti. Dalla Ue, senz’altro: la quale da subito prese di mira il laboratorio populista gialloverde. Si veda ad esempio il penoso dialogo di Conte con la Merkel, in cui le chiede che fare, e si veda ancora il penoso voto dei 5Stelle alla Von Der Leyen, vestale del liberismo targato Ue. … segue
  • Il sovranismo della serva Italia // di Marco Della Luna
    Nell’800 l’Italia unitaria è nata serva al servizio di potenze dominanti, per loro volere e intervento. Con le guerre coloniali e con l’inopportuna partecipazione alla I GM ha cercato invano di affrancarsi e di parificarsi a Francia, Germania, Regno Unito. Poi ci ha provato Mussolini. Poi, nel secondo dopoguerra, in diversi modi, grandi personaggi hanno tentato di difendere gli interessi … segue

  • L’abbraccio mortale (appello al movimento 5 stelle) // di Andrea Zhok
    Il voto del 4 marzo scorsa ha sancito la vittoria di quei settori sociali strozzati dal liberismo e dai suoi strumenti politici: l’Unione Europea ed i governi di centrodestra e centro sinistra.Il governo gialloverde ha rappresentato la speranza del cambiamento. L’azione di governo ha fatto cose buone e cose discutibili, tuttavia, qualche cosa per la prima volta è andato a favore delle classi … segue

  • Storia di un tradimento // di Lorenzo Merlo La parabola storica del maggior partito della sinistra italiana (e a suo tempo maggior partito comunista d’Europa) ha avuto culmine e contemporaneo avvio del declino negli anni del ’68/’77. Da un lato le leggi per i lavoratori e i diritti politici, divenuti consapevolezza proletaria, furono vette poi non più eguagliate. Dall’altro i successi, o apparenti tali, tra cui, uno per tutti, il 6 … segue
  • Una guerra civile sotterranea // di Marco Zorzi
    Molti non hanno ancora capito la gravità di quanto sta accadendo. Siamo ormai in una situazione di vera guerra civile, anche se sotterranea. Assistiamo ad un conflitto istituzionale inaudito, che vede una parte delle istituzioni, dirette da traditori, o attraverso singole unità militanti molto probabilmente legate a strutture segrete massoniche o simili, in particolare della magistratura, il … segue 

  • L’avevo detto io // di Andrea Zhok
    Da quando Salvini ha fatto scoppiare la crisi, e a maggior ragione da ieri pomeriggio, con la caduta ufficiale del governo gialloverde, non si può pascolare sui social senza essere travolti da varianti trionfali di “L’avevo detto io!” Si tratta, con inquietante regolarità, di voci di centrosinistra, area PD e cespugli. Ora, vista la pochezza politica del Capitano e i suoi atteggiamenti da … segue

  • M5S: da antisistema a sinistra fucsia europeista // di Umberto Iacoviello
    Il M5S è di sinistra, ormai v’è dubbio. La loro tanto sbandierata trasversalità “né di destra né di sinistra” non funziona più, infatti è una frase scomparsa dalla comunicazione pentastellata. Questo lato sinistrorso del M5S è emerso soprattutto quando è nato il ‘governo del cambiamento’. La voglia di distinguersi dalla Lega ha portato fuori l’indole progressista del Movimento … segue

    Geopolitica della crisi politica // di Fabio Falchi
    Che io non sia un fan della Lega e del suo “Capitano” è noto. Tuttavia, un conto è leggere la politica con “categorie” morali e ideologiche, un altro, pressoché sconosciuto ai più, è leggerla con categorie “politico-strategiche” (ossia quelle che spiegano la lotta per l’egemonia), geopolitiche e metapolitiche. Perfino i commenti sulla seduta di ieri al Senato riflettono l’incapacità dei più … segue

 

 

 

Lascia un commento

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu