Caos normativo in nome della lotta alla Pandemia:
le critiche del Sindacato Italiano Commercialisti

LA POSIZIONE DEL S.I.C. – Sindacato italiano Commercialisti –
sul “CAOS NORMATIVO” PERMANENTE IN REGIME DI PANDEMIA 

Mai come oggi contribuenti e professionisti sono soffocati da una serie di norme e di adempimenti che si susseguono senza soluzione di continuità, in un turbinio di regole contingenti e spesso inutili. Talvolta create ad arte perché nella confusione generale e nella difficoltà di applicazione/fruizione molti contribuenti rinunciano agli esigui benefici. Il tutto in un contesto di profonda difficoltà economica e di crescente disagio sociale.

Sindacato italiano Commercialisti, microbonus, tax expenditures, cash back, Imu, Stati Gnerali

Continua a leggere

Intervista all’ambasciatore del Kuwait a Roma: rapporti tra i due Paesi, Qatar, Iran e Medioriente 

L’incontro con l’ambasciatore del Kuwait in Italia, Sheikh Azzam Mubarak Sabah al Sabah, presso la sua residenza a Roma, ha rappresentato l’occasione per uno scambio di vedute a 360 gradi sui rapporti bilaterali tra Kuwait e Italia e altri importanti temi di politica internazionale
Occasione importante di questo incontro è il 30° anniversario della Guerra del Golfo (17 gennaio 1991): il conflitto (terminato poi il 28 febbraio successivo) in cui una coalizione di 35 Stati, Italia compresa, formatasi per mandato e sotto l’egida ONU e guidata dagli USA, intervenne contro l’Iraq per restaurare la sovranità del Kuwait, che ad agosto precedente era stato invaso e annesso da Baghdad. L’incontro è stato organizzato da Nizar Ramadan, editore della testata specializzata in politica internazionale “kmetro0.it”.

Roma, ambasciatore, Kuwait, rapporti, Paesi, Medioriente

Continua a leggere

Pedrizzi: Le “Realtà delle Categorie Produttive”
e la “Inutilità degli Stati Generali del Conte”

Durante l’approvazione della Legge di Bilancio…

LE CATEGORIE PRODUTTIVE PAGANO INSERZIONI SUI GIORNALI PER FARSI ASCOLTARE ….A COSA SONO SERVITI GLI STATI GENERALI ORGANIZZATI DAL PREMIER, Prof. Avv. GIUSEPPE CONTE ?

__________di Riccardo Pedrizzi

Nei giorni dell’affannosa corsa verso l’approvazione della Legge di Bilancio in Parlamento, sui principali quotidiani italiani appaiono annunci a pagamento delle varie categorie produttive e del mondo della ricerca per chiedere al governo e alla maggioranza di ascoltare il loro urlo di dolore.
Dalle organizzazioni dei liberi esercenti della Fipe, a Federalberghi, fino alla Fondazione Veronesi, è tutto un susseguirsi di denunce, appelli e lettere aperte al premier ed al Parlamento affinché non ci si limiti a timidi interventi di facciata, come i ristori, ma si programmino le basi economiche di una ripresa del Paese.

Giuseppe Conte, stati generali, Federalberghi, Riccardoi Pedrizzi, Fipe, Fondazione Veronesi, Paese Legale e Paese Reale

Continua a leggere

Nota stampa dell’On. Laura Castelli

L’onorevole Laura Castelli, Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze

CASTELLI, “VELOCE VERSO LO SCOSTAMENTO PER DARE RISPOSTE, NON PERDERE TEMPO DIETRO A PSEUDO CRISI”

Roma – “Continuo, ogni giorno, a leggere i molti messaggi che mi arrivano, dai gestori degli impianti di SCI e dai suoi insegnanti, da imprese che non sono riuscite a pagare alcune tasse o hanno una mole di cartelle che vorrebbero mettere a posto con il Fisco, o da parte di tante attività che, nel 2020, hanno perso davvero tanto e non hanno ricevuto ristori, perché come Stato non li abbiamo fatti chiudere.

On. Laura Castelli, vice Ministro economia e finanza, Crisi economica emergenze e risposte ai cittadini lavoratori e operatori italiani dei comparti e settori provati

Continua a leggere

Analisi del comparto alberghiero e turistico
di Roberto Necci

“Ho preso qualche giorno di tempo dall’inizio del 2021 per esprimere il mio punto di vista relativamente al momento epocale che le nostre aziende alberghiere e più in generale tutta l’economia sta vivendo. 
Una crisi inaspettata, senza precedenti che non solo persisterà ancora nel corso del 2021 ma avrà necessariamente forti impatti sulla nostra società e sugli stili di vita”.

roberto necci, crisi, settore turistico e alberghiero, ripresa

Continua a leggere

Il settore alberghiero deve adeguarsi al merito e managerialità d’imprea

Roberto Necci Chairman di Investhotel Capital Partners che si occupa di investimenti e consulenza alberghiera e Chairman della Necci Hotels, ha diramato una analisi e linee guida importanti per il comparto alberghiero e all’indotto della economia legata al turismo in Italia. “Alcune logiche gestionali alberghiere appartengono al secolo scorso dove alcune proprietà consideravano l’azienda una casa, la meritocrazia era inesistente e le risorse migliori non riuscivano ad essere valorizzate; abbiamo degli esempi che la stessa mentalità della proprietà condizionava la competizione aziendale, ovvero quello che non era comprensibile per il vertice non veniva colto, in questi casi continua Roberto Necci è come guidare una macchina con il freno a mano tirato”. 

settore alberghiero

Continua a leggere

Commercialisti, pubblicati i nuovi principi di attestazione dei “Piani di Risanamento”

Aggiornato il documento del 2014 in base all’evoluzione normativa,
di nuove interpretazioni dottrinali e giurisprudenziali e dell’emergenza Covid
 

Roma, 7 gennaio 2021 – Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ha pubblicato i nuovi Principi di attestazione dei piani di risanamento, che aggiornano quelli approvati nel 2014. Il documento, già posto in pubblica consultazione lo scorso anno, è ora disponibile sul sito del Consiglio Nazionale dei Commercialisti  (www.commercialisti.it).

CNDCEC, OCRI, FNC, APRI, AIDEIA, ANDAF

Continua a leggere

….. Una “Primula” non basta
per la rinascita della “democrazia”

Ormai, è evidente quanto la pandemia Covid19 metta a dura prova il nostro governo, sinora assolutamente incapace di gestire l’emergenza sanitaria nazionale in modo razionale, ben pianificato, soprattutto senza contraddizioni e opacità di condotta.

COVID-19, democrazia, Primula, maggioranze parlamentari

Continua a leggere

Un nuovo governo ? …e perché no ? Magari con F.d’I., Lega, F.I., “la parte buona” dei 5 Stelle ed altri Parlamentari (*1)

(*1) Speranza per gli italiani stremati dagli ultimi 16 mesi… ? 

FISCO \ LAURA CASTELLI  propone:    
PULIAMO IL MAGAZZINO, ROTTAMAZIONE QUATER
E GESTIONE STRAORDINARIA PER IL 2021”

Alla Redazione di Consul Press è pervenuto il Comunicato Stampa del ViceMinistro Castelli che viene ospitato con vivo piacere, ritenendo questa presa di posizione particolarmente apprezzabile e condivisibile ,,,, tra l’altro sembrerebbe quasi cadere come un’ottima pioggia sul bagnato causato dalle attuali tensioni che stanno attenagliando il Governo-GialloFuxia sia dal proprio interno, sia dall’esterno.
Per quanto riguarda il “Titolo di Testata” che precede lo stesso comumicato è stata azzardata una speranza in parte auspicabile, in parte discutibile, in quanto la “Strada Maestra” resterebbe solo e sempre il ritorno alle urne.   

Laura Castelli, Rottamazione Quater, Governo a casa !

Continua a leggere

scuola no-mask no-vax

Roma, XII Municipio: da “Italia Viva” si richiede
una particolare attenzione su scuola e Covid-19

I CONSIGLIERI DI ITALIA VIVA RICHIEDONO NEL XII MUNICIPIO
IL RISPETTO DELLE NORME IGIENICO-SANITARIE E DIDATTICHE-EDUCATIVE 
nella Scuola Comunale nel P
arco della Tenuta dei Massimi 

 Da parte della Responsabile “Media e Comunicazione” della Segreteria Romana di Italia Viva,
Dr.ssa Serena Trivelloni, è pervenuto alla Redazione di Consul Press un Comunicato Stampa,
così da noi sintetizzato e pubblicato, con alcune successive “Note a Margine”

Roma, scuola, XII Municipio, covid19, Italia Viva, Repubblica

Continua a leggere

crisi degli alberghi

Una riflessione sul tema della
“Crisi del Comparto Alberghiero”

Alcune normative sui crediti deteriorati costituiscono ulteriori criticità
per distruggere il settore turistico, già il più colpito dalla crisi Covid-19

un intervento di ROBERTO NECCI* 

Il settore turistico alberghiero fra i vari comparti dell’economia è oggettivamente il più colpito; del resto nelle principali “Città d’Arte” italiane l’incidenza dei flussi turistici internazionali sul fatturato supera abbondantemente il 70 %,  con picchi del 90% in alcuni mesi dell’anno ….flussi totalmente azzerati dal marzo del 2020.  Dalle rilevazioni dell’Ebtl, riprese dalla Banca d’Italia, si sono riscontrate diminuzioni sugli arrivi di turisti internazionali superiori al 90 %, diminuzioni che hanno riguardato i bacini a più alta capacità di spesa americani, giapponesi, tedeschi, inglesi.

settore Turistico Alberghiero, roberto necci, Crisi degli Alberghi, Crediti deteriorati

Continua a leggere

Turismo e crisi da Covid-19 settore alberghiero:
le iniziative di Federalberghi-Roma

Federalberghi Roma e Sara Assicurazioni
in una iniziativa sul territorio nazionale
per smobilizzare i crediti d’imposta delle strutture in locazione

Alla Redazione di Consul Press è perventuto tramite Marco Piscitello, Responsabile Comunicazione
di Federalberghi Roma il presente Comunicato Stampa che qui di seguito viene riportato 

Roma, 18 dicembre 2020. Federalberghi Roma e Sara Assicurazioni, con il contributo di PhinancePartnersSpA (*1), hanno dato vita alla prima iniziativa sul territorio nazionale finalizzata a consentire agli hotel in locazione – il 50% di quelli della Capitale, ma anche del totale italiano – lo smobilizzo dei crediti di imposta maturati a fronte dei canoni dovuti ai proprietari degli immobili da marzo a dicembre 2020.

Federalberghi Roma, Giuseppe Roscioli, PhinancePartnersSpA, Sara Assicurazioni, Tecnici e Politici

Continua a leggere

Il Credito d’Imposta sulle locazioni e i Comuni in stato d’emergenza

 Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato una versione aggiornata del
documento con le novità introdotte dal decreto-legge 9 novembre 2020, n. 149 (c.d. Decreto “Ristori-bis”) 

Roma 9 dicembre 2020, 

Lo studio esamina la disciplina prevista dall’articolo 28 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. Decreto “Rilancio”) avente ad oggetto il “Credito d’imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d’azienda”, con specifico riferimento alla normativa prevista a favore dei contribuenti aventi il domicilio fiscale o la sede operativa nel territorio di comuni colpiti da eventi calamitosi (sismi, alluvioni o altri eventi naturali avversi) al momento della dichiarazione dello stato di emergenza per la pandemia da Coronavirus. 

Decreto “Rilancio”

Continua a leggere

Bilancio europeo 2021-2027: un risiko per l’Italia

NEXT  GENERATION EU …..

________TORQUATO CARDILLI 

È da una settimana che al popolo italiano viene data un’informazione generica sul veto che Polonia e Ungheria avrebbero minacciato al bilancio europeo 2021-2027. 
La questione non è cosa da poco, ma non mi risulta che i parlamentari e i grandi mezzi di informazione, che si accapigliano su tutto, abbiano spiegato con chiarezza il perché di questa mossa che impedirebbe non solo l’utilizzazione di nuovi fondi per il funzionamento dell’UE (consentendole una specie di “prorogatio” del bilancio in essere), ma anche del nuovo programma europeo, denominato Next Generation Eu, cioè l’intero pacchetto di 1.800 miliardi di euro di aiuti decisi dalla Commissione europea, compresi i famosi 209 miliardi (di cui metà a dono) destinati all’Italia. 

Unione europea, Next Generation Eu, bilancio europeo 2021-2027

Continua a leggere

SUPERBONUS 110 % : l’Approfondimento dei Commercialisti

Il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento
“Il superbonus 110%: check list visto di conformità ecobonus e sismabonus”

Lo studio fornisce un quadro d’insieme sui controlli che i soggetti abilitati
sono chiamati ad effettuare ai fini di un corretto rilascio del visto di conformità
 

Roma 27 novembre 2020, il Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti hanno pubblicato il documento “Il superbonus 110%: check list visto di conformità ecobonus e sismabonus”. Nello studio, viene fornito un quadro d’insieme dei controlli che devono essere effettuati ai fini dell’apposizione del visto di conformità sull’apposita comunicazione da inoltrare all’Agenzia delle entrate per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta, nei casi di opzione per la cessione del credito d’imposta o per lo sconto in fattura. 

Consiglio e la Fondazione Nazionale dei Commercialisti, Decreto “Rilancio”, superbonus 110%, check list visto di conformità ecobonus, sismabonus

Continua a leggere

RIDERS: tavolo di confronto tra Ministro,
Assodelivery, la “Triplice Sindacale” e UGL

U.G.L.-RIDERS:   PAOLO  CAPONE  VINCENZO  ABBRESCIA
 
INTERVISTATI   DA   ELLERADIO 

ROMA, Mercoledì 11, Paolo Capone e Vincenzo Abbrescia, rispettivamente Segretari Nazionali di UGL-Italia e UGL-Rider, sono intervenuti ad ELLERADIO davanti ai microfoni di Antonio Romano e Giulia Strippoli,
L’intervista si è svolta al termine di un confronto tra Assodelivery e Sindacati, compresi quelli confederati, Cgil, Cisl e Uil, convocato dal Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, al fine di illustrarci il risultato dell’incontro svoltosi in mattinata su specifica richiesta del Ministro in seguito alle forti contestazioni dei Sindacati Confederati e dei Riders, sull’accordo contrattuale siglato il 3 novembre scorso tra UGL e ASSODELIVERY.

ElleRadio, UGL, UIL, CISL, Assodelivey, Ministro del Lavoro, CGIL.

Continua a leggere

I DPCM del Premier & C. in era Covid-19
imperversano come le “Grida Manzoniane”

NOI, QUELLI CHE ERAVAMO …..
ovvero l’evoluzione di un modus vivendi
 

______________FABRIZIO BERTOT *

Prima erano quelli che facevano la spesa, poi quelli che portavano a spasso il cane, poi ancora i runner e adesso è il turno di baristi, ristoratori, titolari di palestre, musici e teatranti che si aggiungono ai commercianti fissi ed agli ambulanti per infittire la rete dei “maledetti untori”.  Dai DPCM del Conte Casalino sappiamo con chi prendercela ma almeno questa volta non ci crediamo più. L’accanimento contro categorie che rappresentano intere filiere produttive non è tollerabile moralmente ma lo è ancor meno economicamente.

Continua a leggere

Operazione EUNAVFOR MED IRINI

OPERAZIONE EUNAVFOR MED IRINI:

“Shared Awareness and De-confliction conference 
for the Mediterranean Sea (SHADE MED)”

 Roma, 21 novembre 2020

 Dal 26 al 27 novembre 2020 l’Operazione EUNAVFOR MED IRINI ospiterà la nona edizione della Conferenza SHADE MED – “Shared Awareness and De-confliction for the Mediterranean Sea”. 
SHADE MED è un forum in cui rappresentanti di differenti nazioni e organizzazioni possono incontrarsi per discutere e relazionarsi su azioni politiche relative ad un “Mediterraneo Allargato”. Molto più di un semplice incontro internazionale, la conferenza SHADE MED è un forum dove tutti gli attori interessati si possono confrontare sui rispettivi compiti e obiettivi con lo scopo di ottenere un maggiore coordinamento e condivisione.

Continua a leggere

Riccardo Pedrizzi “Allargare gli aiuti a tutti i settori, il Governo segua l’appello di Papa Francesco”

URGE UNA RIPARTENZA IMMEDIATA con aiuti economici alle imprese

Affinché nessuno si senta lasciato solo ……Questo l’appello degli Imprenditori dell’UCID, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, nel programma che è stato inviato anche al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte. E’ “Il nostro documento – spiega Riccardo Pedrizzi, Presidente Nazionale del Comitato tecnico scientifico dell’UCID.

senatore Riccardo Pedrizzi, Decreto Ristori Ter, cattolici in campo, UCID Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti, Vatican News, Presid. Naz. Comitato Tecnico Scientifico UCID

Continua a leggere

L’Embargo della U.E. vs/ la Federazione Russa….
il Governo d’Italia “allo sbando”

STORIA DI UN EMBARGO: mentre l’Italia perde miliardi, la Russia impara a fare la mozzarella

_________________di  FRANCESCO LECCESE 

L’embargo deciso dalla Russia come ritorsione per le sanzioni europee ha toccato direttamente le esportazioni agroalimentari italiane. Ma la Russia, che fino al 2014 era l’ottavo Paese per destinazione dell’export italiano, non si è fatta trovare impreparata.

L’Unione Europea, a partire dal 17 marzo 2014, ha introdotto una serie di sanzioni e di restrizioni nei confronti di enti e privati russi e ucraini, a causa delle interferenze di Mosca in occasione della crisi ucraina.  La Russia è ritenuta responsabile di aver supportato e finanziato le azioni militari dei separatisti in Crimea e nel Donbass. (*1)
Dopo oltre sei anni, con proroghe semestrali, persistono le restrizioni adottate dalla U.E. (*2) 
La risposta della Russia è stata una limitazione all’import/export con i Paesi di Ue, Usa, Canada, Norvegia e Australia. Un settore particolarmente colpito è quello della filiera agroalimentare, e l’Italia, leader nella produzione lattiero-casearia, ha subìto ingenti perdite.

Italia, Russia, Embargo, sanzioni, U.E.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu