giovedì, 21 20 Novembre19

Si inaugura il 9 novembre a Taranto presso lo Spazio CLAM la mostra di Allan O’Mill, il pittore della Marina militare

Si terrà dal 9 novembre all’8 dicembre 2019 dal lunedì al sabato, 17.30 – 20.30 la mostra personale di Allan O’Mill, pittore Ufficiale della Marina Militare. Le opere saranno esposte presso lo SPAZIO CLAM (associazione culturale Clam international) di Taranto.

La mostra intitolata, “Tra cielo e mare” rappresenta l’occasione per proporre un’artista che viene da molto lontano ed ha scelto la città di Taranto per trascorrere un periodo della sua vita. La passione per l”arte bella”, come la definiva Joseph Conrad, lo ha indotto a trasferire il suo interesse pittorico dalle altezze dei cieli, che hanno ispirato i dipinti della sua prima produzione, alla vastità dei mari.

Le numerose sfumature di azzurro si confrontano con le variazioni di rosa e di giallo, che raccontano di albe e crepuscoli di cieli e di mari che Allan ha voluto attraversare personalmente, prima come pilota in Argentina e poi sulle navi della Marina Militare.

L’artista raggiunge così un livello di rappresentazione pittorica di grande raffinatezza tecnica e potenza espressiva, che richiamano la grande tradizione pittorica sul tema del mare, attraverso le sue atmosfere, i suoi bagliori, le sue sfumature ed effetti cromatici, molto apprezzati dagli appassionati nelle più prestigiose sedi espositive del mondo.

Il suo interesse per le grandi signore del mare e per i momenti cruciali della storia del novecento, diventa studio preparatorio di numerose tele, in cui l’artista celebra le imprese dei più famosi velivoli e navi militari che hanno accompagnato il destino degli uomini.

La sua capacità evocativa si rivela nondimeno potente anche nella produzione di olii, gouaches e acquerelli, che ci immergono in paesaggi esotici e familiari, come in “Il Signore del mare” (olio su tela, 40×60), in cui il paesaggio della costiera napoletana fa da sfondo alla vela di Straulino e ricorda momenti di intensa soddisfazione ed orgoglio italiano.

La gente di mare incontra personaggi bizzarri e l’artista adopera il suo pennello per imprimere sulla tela immagini di volti, figure, momenti di umanità che completano il senso della grande avventura del navigare.

L’arte di Allan O’Mill ci immerge in una dimensione avventurosa che pone l’uomo a confronto con gli elementi, offrendo un racconto che ispira e coinvolge.

 

Per maggiori Info:

assclaminternational@gmail.com

Spazio Clam: via Pisanelli 11, Taranto

www.assclaminternational.com
 

 

Lascia un commento

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu