“Torino Sotterranea illustrata” di Mario Gioda,
nella nuova veste per le “Frecce Edizioni”

TORINO, UNA CITTA’ MAGICA
RICCA DI MISTERI E SOTTERRANEI 

A partire da metà gennaio è possibile acquistare “Torino Sotterranea illustrata” di Mario Gioda, edito da Le Frecce Edizioni all’interno della collana “Novecento”. 
Un tascabile frizzante, leggero, veloce e fulmineo, scritto nei primi anni del ‘900, antenato del filone Céliniano, precursore Beat, dirompente in un’epoca divisa da classismo letterario e retorica politica.

Cosa ci racconta Mario Gioda, un democratico anticlericale, repubblicano, antiaustriaco per disprezzo contro la prepotenza prussiana ed asburgica, figlio degli insegnamenti di Carducci, che amava la Francia raccontata nelle pagine di Balzac, Hugo, prima della sua prematura morte?

L’autore ci lascia il racconto di un’umanità sconosciuta, quella dei bassifondi, i sobborghi torinesi ed i personaggi peculiari che lo contraddistinguono, i pitocchi come li definisce Gioda, non in tono sprezzante, coloro che non hanno carte da visita” nei cui “ambienti non esiste anticamera”.

Un libro che anticipa il drammatico realismo della letteratura occidentale tra gli anni ’30 e ’50, prima che questa finisca di perdersi nei meandri dell’individualismo materiale, forte di una rottura dagli scrittori sofisticati che liquidano “il dramma sociale fra chi ha e chi non ha con il pietismo delle caste privilegiate  economicamente”.

Gli schiavi industriali, il ceto proletario, le case putride, gli odori nauseabondi, quegli odori che anche Ferdinand Céline descrisse nel suoViaggio al termine della notte. I PITOCCHI MUOIONO PITOCCHI, in poche parole un manifesto d’avanguardia espressionista. 
Anticlericale fino al midollo, descrive gli esclusi dalla borghesia egoista e decrepita, pronta a implodere sotto la forza della guerra. Mezzo di riscatto dei Pitocchi.

Per ulteriori approfondimenti
https://www.facebook.com/lefreccedizioni/ 
https://www.instagram.com/le_frecce_edizioni/    https://www.lefreccedizioni.it/prodotto/torino-sotterranea-illustrata/

Il libro è acquistabile presso i canali social e il sito web della Casa editrice 

 

NOTE A MARGINE  – 
La Consul Press desidera nuovamente proporre ai propri lettori  di  preferire un diverso  modus operandi, privilegiando per i loro acquisti il circuito delle “Librerie”, a fianco delle quali questa Agenzia Giornalistica è da sempre schierata.
Ciò in quanto la “Libreria”, piccola, media o grande, non è solo uno spazio fisico ove visionare o sfogliare un libro, ma dovrebbe rappresentare anche un centro e luogo ideale  di aggregazione sociale e culturale, quasi un cenacolo rinascimentale, un laboratorio di emozioni e di idee, un Caffé Letterario d’altri tempi
(….nella foto, la presentazione di un Libro presso il Caffé Letterario Hora-Felix  in Roma).
Pertanto, quando desideriamo acquistare un libro …..evitiamo di utilizzare Amazon & Soci ! Chiudiamo il p.c, andiamo direttamente in Libreria e, con l’occasione, cerchiamo di scambiare quattro chiacchiere con il nostro Amico Libraio. 
Così come per i quotidiani ed i periodici ….evitiamo di leggerli sul tablet ed andiamo direttamente in Edicola,  per scambiare due parole con l’ Edicolante. 

Riappropriamoci dei contatti umani e dei rapporti interpersonali, attualmente sempre più marginalizzati ed emarginati dalla tecnologia ________Giuliano Marchetti

 

Le Frecce Edizioni, Torino sotterranea, Mario Gioda, Ferdinand Celine

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu