domenica, 20 Ottobre 2019

Un Premier preferibilmente Conte e Docente

IPOTESI PROBABILI 

Ipotesi di lavoro: il Signor  Giuseppe Conte, che M5S e Lega vorrebbero come Presidente del Consiglio, nel suo curriculum scrive falsità. Il signor Conte è da molti anni Professore universitario e titolare di uno studio legale che fine a qualche ora fa era definito prestigioso.

Il predetto Signor Conte ha presentato un curriculum ad un ente che mi si dice essere denominato Camera dei Deputati che lo ha eletto (2013) a membro del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa – Organo di Autogoverno dei Magistrati Amministrativi. Come componente del Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa è stato designato dal Consiglio in una delicata indagine che ha portato all’ esclusione dalla magistratura di un Consigliere di Stato, con oltre venti anni di carriera, in quanto considerato colpevole di aver minato il prestigio della Magistratura. Desidero precisare come sia solo la terza volta, nella storia, che si giunge a un provvedimento così drastico.

A me sembra quindi logico ritenere che gli attacchi alla persona (giunti da un preciso schieramento ostile al tentativo gialloverde) siano meramente strumentali e basati sul nulla. Nel caso così non fosse vorrei fosse punito in modo esemplare chi ha presentato curriculum falso e tutti coloro che non hanno vigilato.

MAURIZIO BERGONZINI

Newsletter

Iscriviti al Servizio Newsletter di Consulpress e riceverai via posta elettronica gli ultimi aggiornamenti dalla nostra Agenzia di Stampa.

Archivio Articoli

© 2013-2019 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu