• Home
  • Cultura | Eventi
  • A Roma, sabato 17, alla Libreria ELI …….
    trascorrendo una “Serata Pre-Natalizia”

A Roma, sabato 17, alla Libreria ELI …….
trascorrendo una “Serata Pre-Natalizia”

TRA  ARTE, BOLLICINE, CULTURA, LIBRI E MUSICA

Alla Libreria ELI, in viale Somalia, una “Serata di festosa solidarietà” si è svolta una settimana prima di Natale – ed esattamente Sabato 17 Dicembre – con una rassegna di canti natalizi di Enzo Carro, artista poliedrico partenopeo, che ha intrattenuto i numerosi amici riportandoli alla loro infanzia.
Da intrattenitore giulivo e scherzoso, il “menestrello” – così ribattezzato da Enrichetta Arci, organizzatrice e madrina della serata, nonché Presidente della “Associazione Giampiero Arci -Società Civile”, – ha accompagnato per mano i suoi ospiti in un tour canoro in lungo per lo stivale, partendo dal Nord Italia, percorrendo il Centro, fino a giungere al Sud, impresa all’insegna della Pace, sempre evocata dallo spirito Natalizio, che neanche il generalissimo si sarebbe potuto sognare.

E così dai canti popolari della nostra tradizione, accompagnati dai cori degli astanti e con il ritmo a colpi di mani, “il Musico” ha intrattenuto il pubblico per una mezz’oretta prima di un altro impegno serale ai Parioli, non senza però aver compiuta un’altra impresa canora: accompagnare, sempre per mano, gli invitati, a spasso per l’Europa intonando i canti popolari del Vecchio Continente: dalla Penisola Iberica, alla Francia, dall’Inghilterra alla Germania, Polonia fino a valicare i confini dell’Oceano Atlantico, proprio come fecero i Padri Pellegrini che volarono alla volta dell’America Settentrionale, per riscoprire il canto natalizio globalizzante: We wish you a Merry Christmas.

Enzo Carro ha quindi citato e letto una serie di annotazioni e riflessioni sul Natale, molto apprezzate dal pubblico presente, lasciando poi il microfono ad Enrichetta Arci (*1), quale organizzatrice dell’incontro, che ha invitato amici ed ospiti ad abbracciare una iniziativa sociale a sostegno dei Medici del Polo Universitario di Tor Vergata, pronti a volare alla volta del continente africano per una missione di solidarietà là dove cure e farmaci sono carenti, se non addirittura inesistenti.
Al riguardo è stato possibile infatti acquistare i biglietti di una riffa alla simbolica cifra di 5 € per poter partecipare alla estrazione dei numerosi premi in palio, raggiungendo buoni risultati.

Prima però di lasciare gli oltre 700/ mq espositivi tra spazi alternati tra Libreria e Galleria d’Arte ospitante quadri della vecchia e rinomata Galleria “La Tartaruga”, nonché molteplici angoli destinati alla degustazione del buon vino, il nostro Menestrello ha concluso il suo repertorio, pensato per l’occasione, intonando una delle canzoni popolari portato al successo dall’attrice romana Anna Magnani: “O surdato ‘nnamurrato”, nel quale parlando di Guerra si parla anche di Amore e Pace, mandando in visibilio il pubblico che ha accompagnato le note musicali intonando il testo.

Dopo tale esibizione, gli invitati hanno potuto salutarsi ed intrattenersi durante un rinfresco offerto dal padrone di casa Marcello Ciccaglioni che ha illustrato il “progetto culturale” della Libreria Eli (*1),  luogo di incontro, dibattito, confronto e scambio, presentando le varie iniziativa poste in cantiere, tra cui anche la vendita dei libri al kg, quale prima libreria ad offrire la possibilità di acquistare i libri pesandoli sulla bilancia …..ovvero per verificare il peso della cultura !

Insomma una serata che ha introdotto tutti al clima natalizio post-pandemia.

CRISTIAN ARNI

 

***** *****  *****

(*1) su Enrichetta Arci, Marcello Ciccaglioni e Libreria ELI (acronimo di Esperienza, Libri, Idee), la Consul Press è intervenuta più volte, segnalando con la dovuta attenzione le loro molteplici iniziative, quasi sempre motivate da un forte impulso di appartenenza comunitaria ed identitaria, specie in ambito culturale ed anche al di fuori di certi ferrei dogmatismi ideologici.
Su tale argomento, la Consul Press cercherà di ritornare al più presto, proponendo ai diretti interessati di inviarci un loro intervento, eventualmente corredato con una nostra interviste e, precisamente:
ad ENRICHETTA sull’Associazionismo, la Cultura e la Politica;
a MARCELLO sul “Panorama Librario-Editoriale”, rammentando la sua bella iniziativa per la creazione di una “Rete di Librerie Indipendenti” – quella delle Librerie Airon – e giungendo, poi, sino ai giorni nostri.

E per concludere mi piace rammentare come l’Agenzia Giornalistica CONSUL PRESS desidera sempre sottolineare ai propri Lettori, assidui od occasionali,  la “buona regola” affinché i Libri siano visionati, sfogliati ed acquistati presso le Librerie – e preferibilmente presso le Librerie “Identitarie” – anziché tramite Amazon & Soci.  Così come i quotidiani ed i periodici siano acquistati presso le Edicole…. e non letti tramite tablet o telefonini.
La “Libreria” deve continuare ad essere un centro di aggregazione sociale e culturale, come una volta erano i numerosi “Caffè Letterari”, per costituire anche l’occasione di scambiare un’opinione con i nostri simili e non digitare solamente tastierine di dispositivi tecnologici ___________________ GIULIANO MARCHETTI 

 

 

Associazione Giampiero Arci, Enrichetta Arci, Libreria ELI, Marcello Ciccaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque − 1 =

© 2023 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Sveva Marchetti
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu