Da quando esiste lo spaziotempo?

Lo spaziotempo descritto dalla fisica attuale è iniziato subito dopo il Big Bang. Ma andiamo per gradi, lo spazio-tempo come lo intende la scienza è un modello che combina entrambi i concetti come un unico continuum inseparabile in cui si verificano tutti gli eventi fisici nell’universo. Quanto al Big Bang, è la grande esplosione con cui è iniziato il cosmo.

Stelle e pianeti siderali: ecco com'era lo spazio il giorno del tuo compleanno! - Radio Monte Carlo

Ma il Big Bang è ciò che nella scienza conosciamo come singolarità, il che significa che la fisica, così come la conosciamo, non funziona lì. Quindi non possiamo nemmeno parlare di spaziotempo a quel punto. Ma possiamo farlo da una frazione infinitesimale di secondo dopo. Ed è così perché da quel momento in poi abbiamo già una lingua per parlarne. Quel linguaggio è la fisica e la matematica che ci permettono di spiegarlo, modellarlo e discuterlo. Là, dopo quell’infinitesimale frazione di secondo dopo il Big Bang, iniziò lo spazio-tempo.

Per capire un po ‘meglio tutto, bisogna capire che, nella singolarità, l’universo era molto, molto piccolo. Era così piccolo che la fisica classica non ci aiuta ad analizzarlo, abbiamo bisogno della fisica quantistica. Allo stesso tempo era anche molto massiccio, conteneva tutto ciò che sappiamo del cosmo oggi e tutto ciò che il cosmo conterrà per sempre. Per comprendere l’aspetto dello spazio-tempo abbiamo bisogno della teoria della relatività generale di Einstein. Ma qui abbiamo un problema, non possiamo combinare entrambe le teorie fisiche, quantistica e relatività generale, nelle condizioni dell’universo in quel momento. Le due teorie non corrispondono e non abbiamo quella che viene chiamata una teoria unificata, cioè un modello che le unisce.

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu