• Home
  • Rubriche
  • In Evidenza
  • Horeca: un settore in protesta per sopravvivere
    ….. a Roma manifestazione del 6 aprile

Horeca: un settore in protesta per sopravvivere
….. a Roma manifestazione del 6 aprile

MIO ITALIAMovimento Imprese Ospitalità 
Una dichiarazione di Paolo Bianchini – Presidente di MIO Italia
sul DECRETO “SOSTEGNI”

Roma, 2 aprile 2021

«Nell’attesissimo decreto “Sostegni” di aprile, che dovrà concentrare l’erogazione di risorse importanti, il comparto dell’ospitalità a tavola –Horeca – (*1) attende risposte vere e reali su alcune problematiche impellenti. 
1)  La prima riguarda gli affitti che i piccoli imprenditori devono continuare a pagare nonostante siano stati costretti a chiudere.
2)  La seconda, il blocco della ripartenza dei mutui e dei finanziamenti.
3) La terza, il blocco degli sfratti commerciali (e di quelli in esecuzione) per le imprese entrate in crisi a causa della pandemia.
4)  La quarta, l’indispensabile blocco delle licenze da attivare per alcuni anni, per evitare che la criminalità organizzata o investitori esteri (*2) possano acquistare, con una manciata di €uro, eccellenze del nostro Paese, strangolate dalle restrizioni».

«Nel frattempo, martedì 6 aprile MIO Italia (*3) manifesterà a piazza di Spagna, in Roma alle ore 16, assieme al Movimento Io Apro, La Rete delle Partite Iva, Apit Italia e Pin, contro le chiusure dei locali. E dal giorno dopo – così ribadisce Paolo Bianchini – migliaia di ristoratori italiani riapriranno le porte ai clienti nonostante i divieti. Non per protesta, ma per sopravvivenza»

***** ***** *****

NOTE A MARGINE –
(*1) – Ho.Re.Ca.
sta ad indicare uno specifico settore commerciale, quello dell’ Hotellerie-Restaurant-Café”, con riferimento alle aziende Alberghiere, di ristorazione, Catering, Ristoranti e Bar. Se alle suddette Aziende si aggiungono tutte le altre impegnate nel  “Settore Turistico” abbiamo il quadro completo di ciò che su questa Testata  è stata definita “L’Industria dell’Ospitalità”. 
Da più tempo la Consul Press si è schierata a fianco del Comparto Turistico/Alberghiero Ristorazione (con tutte le Filiere collegate), in quanto drammaticamente colpito da questa tragica pandemia non ancora debellata a cui si è concatenata una devastante crisi economica e finanziaria, purtroppo non doverosamente e sapientemente affrontata sino ad ora dai precedenti Governi e dalle varie Istituzioni.
Mentre, attualmente, si è in attesa di constatare un concreto ed effettivo “cambio di passo” e di più idonee strategie, è necessario evidenziare come tale “Industria dell’Ospitalità” rappresenti il nostro biglietto da visita nel Mondo, costituendo un volano per la nostra economia, nonché un patrimonio imprenditoriale, professionale ed umano, con oltre un milione di “Addetti ai Lavori” e delle loro Famiglie. 
Un “Numero” che non è una somma di codici fiscali e/o di partite iva, bensì un “Popolo di Persone” con una loro dignità, con una loro storia e con aspettative per un loro futuro, in quanto noi della Consul Press crediamo nell’ Etica del Lavoro e riteniamo che l’Impresa debba svolgere un ruolo e una funzione sociale nell’ambito di uno Stato Organico o, comunque, di una Comunità Umana ove opera territorialmente.  

(*2) Sullo “shopping” delle eccellenze del nostro Paese, con una manciata di €uro, da parte della criminalità organizzata o da investitori esteri, già più volte la Consul Press ha evidenziato questo rischio e pericolo, pubblicando al riguardo una serie di interventi, tra cui un’articolata denuncia a firma di  Riccardo Pedrizzi in data 1.10.2119 ed un’analisi della DIA in data 26.2.2021, nonché altri riguardanti una sottovalutata “cinesizzazione dell’Italia”, prediligendo (causa una visione geopolitica miope e pentastellata) la Via della Seta targata Pechino, rispetto a quella targata Tokyo. 

(*3) MIO Italia – Movimento Imprese Ospitalità è un’Associazione Nazionale di Imprese che operano nel settore “Ho.Re.Ca.- Ospitalità e Turismo” per partecipare – con i suoi Associati – al processo di sviluppo della società italiana. E’ Movimento autonomo ed apartitico, indipendente da condizionamenti esterni che, ispirandosi ad un Codice Etico e ai Valori Associativi, si propone di migliorare il sistema imprenditoriale del nostro Paese rendendolo più innovativo e sostenibile, capace di promuovere la crescita economica, sociale, civile e culturale del Paese attraverso la tutela dell’eccellenza eno-gastronomica e della promozione del made in Italy.  __________ Giuliano Marchetti

i, Paolo Bianchini, l'Industria dell'Ospitalità, Ho.re.ca., Mio-Italia

Lascia un commento

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu