Nel “Palazzo sulla Fredericiagade” a Copenaghen
la Rappresentanza d’Italia in Danimarca

LA RESIDENZA dell’ AMBASCIATORE d’ITALIA a COPENAGHEN 

Nella Collana delle “Ambasciate Italiane nel Mondo”, pubblicata dalle Edizioni Colombo in Roma e curata dall’Ambasciatore Gaetano Cortese (*1), è recentemente apparso, ad inizio marzo 2022, il nuovo volume “Il Palazzo sulla Fredericiagade – La Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Copenaghen”, in occasione del CLX anniversario dell’Unità d’Italia e delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Danimarca. 
La suddetta Collana è composta attualmente da volumi di gran pregio, le cui pubblicazioni sono esclusivamente a titolo d’onore e non commerciali.

Il Palazzo sulla Fredericiagade è senz’altro una delle più prestigiose sedi diplomatiche italiane all’estero, acquistato dal Regno d’Italia nel 1924; la Residenza dell’Ambasciatore d’Italia a Copenaghen è un edificio con origini che risalgono al 1750 e situato al centro della città nei pressi del Castello di Amalienborg, già dimora d’inverno della famiglia reale danese.  
Tale sede, dopo una oculata ricerca, venne ritenuta adeguata alle funzioni di rappresentanza dell’Italia presso la Corte Danese, considerando altresì i frequenti contatti tra le due Famiglie Reali nonché lo sviluppo delle relazioni bilaterali in ambito politico, economico e culturale tra l’Italia e la Danimarca. Va altresì rilevato che nel corso degli anni sono stati effettuati diversi interventi di conservazione e restauro al fine di preservare la suddetta Residenza, senz’altro tra gli immobili più prestigiosi del nostro patrimonio architettonico demaniale nel Nord Europa. 

Il volume – con cui viene narrata la stessa Ambasciata – si apre con la prefazione dell’Ambasciatore d’Italia a Copenaghen Luigi Ferrari ed un indirizzo di saluto di Anders Carsten Damsgaard, Ambasciatore di Danimarca a Roma. 
Subito dopo seguono – e sono da leggere con vivo interesse – due interventi rispettivamente del Prof. Chris Fisher – Direttore del Centre for Advanced Studies in Master Drawings e del Prof. Francesco Perfetti – Ordinario di Storia contemporanea e Relazioni Internazionali presso la Luiss di Roma, già Capo dell’Archivio Storico del Ministero Affari Esteri. I temi trattati riguardano specificatamente:  “L’Ambasciata d’Italia a Copenaghen“ – a firma del prof. Chris Fisher e “Italia e Danimarca, mondi lontani, ma vicini” – un’analisi a firma del prof. Francesco Perfetti.

Nel volume merita una particolare attenzione anche una interessante sezione, notevolmente illustrata con bellissime immagini, dedicata ai protagonisti delle relazioni diplomatiche tra l’Italia e la Danimarca negli ultimi centosessanta anni, con la ricostruzione storico-diplomatica, dal Regno d’Italia ad oggi, con tutte le massime gerarchie dello Stato, del Governo, del Ministero Affari Esteri e dei Rappresentanti Diplomatici che hanno tracciato la storia dal 1861 al 2021. Meritano altresì una particolare rilevanza le immagini riguardanti le visite di Stato dei Reali di Danimarca in Italia, nonché quelle dei nostri Presidenti della Repubblica nel Regno di Danimarca, tratte dall’Archivio storico della Presidenza della Repubblica e dall’Archivio fotografico dell’Ansa.

> Qui di seguito si può visionare l’intera copertina del volume: 

000 – Copertina KOP

> Qui di seguito si può visionare l’introduzione  dello stesso volume, a cura dell’ Amb. Gaetano Cortese 
Gaetano Cortese -INTRODUZIONE 

>_Qui di seguito una “Guida”, sempre  a cura dell’Ambasciatore, 
sulle Sedi delle Ambasciate Italiane all’ Estero

IL COFANETTO MAGICO

*** ***** ***

> Qui di seguito si possono ammirare alcune delle numerose foto presenti nel volume:

***** *** *****

(*1) Gaetano Cortese – che attualmente e da più anni cura la Collana sulle Ambasciate d’Italia nel Mondo – è stato Ambasciatore d’Italia nel Regno dei Paesi Bassi e Rappresentante Permanente d’Italia presso l’Opac a L’Aja dal 2006 al 2009, nonché Ambasciatore nel Regno del Belgio dal 1999 al 2003.
Precedentemente ha prestato servizio presso le Ambasciate d’Italia a Zagabria, Berna, L’Avana, Washington e alla Rappresentanza Permanente d’Italia presso l’Unione Europea di Bruxelles, in qualità di Ministro Consigliere. Dal 1992 al 1999 ha ricoperto l’incarico di Consigliere aggiunto per l’informazione e la Stampa del Presidente della Repubblica. 
È autore di testi giuridici e di numerosi articoli di diritto comunitario e internazionale pubblicati durante la sua permanenza a Parigi, come Docteur de l’Université de Paris en Droit International della Facoltà di Giurisprudenza della Sorbona e a Roma Assistente di Organizzazione Internazionale e di Diritto Internazionale alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università “La Sapienza”. 

*** ***** ***

Sulla Consul Press sono consultabili numerose altre recensioni sui volumi
riguardanti la Ambasciate d’Italia nel Mondo,
nonché su altre attività ed iniziative culturali riguardanti
il Circolo del Ministero degli Af
fari Esteri e della Cooperazione Internazionale.     

La foto riguarda la “Serata d’Onore” al Circolo Ministero degli Esteri per la Sede dell’Ambasciata d’Italia a Madrid 
> Clicca qui :> SERATA D’ONORE

Amb. Gaetano Cortese, Copenaghen, Edizioni Colombo, Il Palazzo sulla Fredericiagade, Italia e Danimarca

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu