XVIII^ Edizione “Albergatore Day” di FederAlberghi
Sfide ed opportunità per Roma nel prossimo decennio

Giovedì 14 aprile presso il Parco dei Principi Grand Hotel & Spa di Roma si è svolto l’interessante convegnoAlbergatore Day nella sua diciottesima edizione, a circa un mese dall’inizio della stagione primaverile. 
Momento di incontro per l’Associazione di una delle categorie più colpite da quest’ultimo periodo di pandemia, dalle politiche adottate in merito ad essa, non sufficienti ad arginare l’emergenza sanitaria e la successiva crisi economica, nonché dalle attuali tensioni legate alla guerra in Ucraina. Questi tre fattori, congiuntamente, hanno comportato una pesantissima situazione per il Settore Turistico/Alberghiero e dell’intero “Comparto dell’Ospitalità” in tutta Italia e particolarmente a Roma ove, dal 2020 ad oggi, circa 300 strutture alberghiere ancora non hanno potuto riprendere la propria attività.
Nel corso del Convegno gli Operatori e le Istituzioni hanno analizzato il presente ed il futuro del turismo della Capitale, rilevando un positivo incremento dei dati per la di Pasqua in crescita sul 2021, ma ben lontani dai livelli del 2019. (*1)

***** *** *****

La data del 14 aprile, con l’Albergatore Day, è stata pertanto l’occasione per presentare i prossimi eventi internazionali previsti a Roma e, precisamente: Golf Ryder Cup 2023, Giubileo della Chiesa cattolica 2025,  nonché la candidatura per Expo 2030
Da sempre crocevia di genti e culture eterogenee, la millenaria metropoli  ha caratteristiche uniche come essere la città più verde d’Europa, il suo affacciarsi sul mare, nonché ospitare al suo interno la presenza dello Stato Vaticano.  
Non si possono perdere queste opportunità, collegabili ad opere di grandi investimenti e di finanziamenti pubblici, previsti anche dal PNRR, per ristrutturare infrastrutture ormai obsolete e non all’altezza delle omologhe capitali europee.

Oltre al Sindaco Roberto Gualtieri, che ha svolto una presentazione istituzionale sull’impegno e la programmazione delle strutture comunali, hanno partecipato all’ evento:

  • Giuseppe Roscioli – Presidente Federalberghi Roma,
  • Alessandro Onorato – Assessore al Turismo, Grandi Eventi e Sport Roma Capitale,
  • Valentina Corrado – Assessore Turismo, Enti Locali, Sicurezza Urbana, Polizia Locale e Semplificazione Amministrativa Regione Lazio
  • Maria Elena Rossi – Direttore Marketing e Promozione – ENIT – Ente Nazionale Italiano del Turismo
  • Franco Chimenti – Presidente F.I.G. – Federazione Italiana Golf
  • Claudio Cecchini – Direttore Generale Opera Romana Pellegrinaggi

Il presidente Giuseppe Roscioli ha puntualizzato l’attuale situazione critica del comparto turismo, ipotizzando uno scenario positivamente ottimistico, qualora in un prossimo futuro venissero realizzate le sfide in programma. 
Qui di seguito si riporta una sintesi del suo intervento: “Non è la prima volta che si manifestano segnali di ripresa nella traversata del deserto che per noi hanno rappresentato gli ultimi due anni, ma essendo sempre stati smentiti da nuove criticità, da varianti Covid inedite a conflitti bellici, non riteniamo sia il caso di cantare vittoria. Come categoria che sta ancora contando i danni subiti, affrontando i debiti contratti con il sistema bancario (*2) per riuscire a sopravvivere e registrando mancate riaperture, ci auguriamo che questa tendenziale crescita possa proseguire, ma restiamo consapevoli che per fattori legati al movimento internazionale dei flussi la piena ripresa di Roma non potrà realizzarsi prima del 2024.
Nel frattempo, accogliamo con grande favore la vicinanza delle Istituzioni locali e lo sforzo che si sta facendo per rendere la Capitale d’Italia futura sede di eventi di risonanza globale: rappresentano occasioni irrinunciabili per il nostro turismo e la nostra economia, oltre che per restituire un complessivo livello di eccellenza alla città di Roma.”  

Gli Assessori Alessandro Onorato e Valentina Corrado hanno fatto il punto sul contrasto all’abusivismo, con particolare riguardo ai servizi taxi illegali presso l’aeroporto di Fiumicino e l’abusivismo extralberghiero (*3)
La rappresentante dell’ ENIT – Ente Nazionale Italiano del Turismo ha sottolineato l’importanza delle attività di  marketing, del supporto da parte dell’ente e del  peso della tecnologia nella moderna informazione.

L’intervento del Presidente Franco Chimenti – con una comunicazione particolarmente accattivante e sottolineando il suo orgoglio romano – ha illustrato l’importanza del Golf Ryder Cup come evento di grande risonanza mondiale e portatore di un turismo facoltoso. Infine il direttore dell’Opera Romana Pellegrinaggi, ha annunciato l’intenzione di replicare per il 2033 a duemila anni dalla morte di Cristo, un Anno Santo straordinario.

Nel pomeriggio si è proseguito con “Business on the Book & Revenge tourism” – Analisi del trend della domanda e sistemi di valorizzazione dell’offerta alberghiera, ove sono intervenuti:

  • Giuseppe Roscioli – Presidente Federalberghi Roma
  • Antonio Preiti – Direttore e Amministratore Unico Sociometrica
  • Marco Malacrida – Presidente Res – Hospitality Business Developers e Direttore Italia STR

Dalle analisi si è analizzata l’importanza di investimento nel turismo più redditizio: “Luxury”, nelle sue varie declinazioni; infine, la giornata è stata anche occasione di incontro fra varie aziende fornitrici di beni e servizi per il settore.

(*1)  L’ Ufficio Stampa di FederAlberghi Roma, tramite il Dr. Marco Piscitello, ha evidenziato i seguenti dati previsionali elaborati dall’Ente Bilaterale del Turismo del Lazio (EBTL) per la settimana di Pasqua 2022.
Negli esercizi ricettivi alberghieri e complementari di Roma Capitale e della Città Metropolitana si registra una ripresa rispetto al 2021, in cui l’occupazione era quasi nulla, che resta però ancora molto lontana ai livelli “pre-pandemici” del 2019. A Roma Capitale gli arrivi complessivi per il periodo di Pasqua  sono stimati, ad oggi, in circa 235.000 unità (-36,95% rispetto a Pasqua 2019); le presenze in circa 583.000 (-39,59% rispetto a Pasqua 2019). Negli esercizi alberghieri gli arrivi stimati sono 155.000 (-38,61% rispetto al 2019); le presenze 373.000 (-40,22% rispetto al 2019). Negli esercizi complementari gli arrivi stimati sono 80.000 (-33,44% rispetto al 2019); le presenze 210.000 (-38,42% rispetto al 2019). Nell’insieme della Città Metropolitana di Roma gli arrivi complessivi sono stimati in 257.500 (-40,43% rispetto al 2019) e le presenze in 636.000 (-42,01% rispetto al 2019). Negli esercizi alberghieri gli arrivi stimati sono 168.500 (-40,88% rispetto al 2019) e le presenze 403.000 (-41,70% rispetto al 2019). Negli esercizi complementari gli arrivi stimati sono 89.000 (-39,58% rispetto al 2019) e le presenze circa 233.000 (-42,54% rispetto al 2019).

***** *** *****

NOTE A MARGINE
(*2)
Personalmente ritengo che molto spesso il “Sistema Bancario” non si comporti comunque come sarebbe lecito attendersi, poiché gli Istituti di Credito si considerano esclusivamente “Imprese” operanti nell’ottica delle Leggi del Mercato in una società iperliberista, regolamentata da una finanza apolide senza anima e non invece “Imprese” che dovrebbero svolgere anche una Funzione Sociale, nell’ambito di una “Comunità” Nazionale e/o Territoriale. 
Su queste tematiche più volte la Consul Press si è espressa “fuori dal coro”, in coerenza con con una propria autonoma Linea Editoriale, criticando duramente ed elogiando positivamente, caso per caso, i diversi comportamenti e modus operandi di determinati Istituti Bancari ….. (> 2 – Clicca qui !).  

(*3)
Per quanto inoltre riguarda “l’Abusivismo Extra-Alberghiero” – a mio giudizio – Governo ed Istituzioni, se fossero veramente sempre all’altezza del loro “Ruolo” come Organi dello Stato Italiano, dovrebbero essere decisamente più inflessibili nei confronti di certe “Organizzazioni Ecclesiastiche” che, utilizzando a proprio uso e consumo determinate coperture dello Stato Città del Vaticano, conducono una concorrenza sleale verso altre Aziende, Imprese e Strutture che operano in tali settori.
Anche su tale argomento la Consul Press ha sempre osservato una linea non equivoca, come è possibile verificare, visionando alcuni lontani e datati interventi ….. (> 3 – Clicca qui !)  # ….. (> 3 bis – Clicca qui !).  
(*4) Infine, per quanto riguarda il Comparto Turistico/Alberghiero, nonché della Ristorazione e di tutte le filiere collegate a tali settori (in sintesi, quindi, interamente la nostra “Industria dell’Ospitalità), la Consul Press è da sempre, per una propria scelta e vocazione, giornalisticamente impegnata nella difesa e valorizzazione di tutto il Made in Italy e del “Sistema Italia”, in ogni suo aspetto creativo, culturale, imprenditoriale, produttivo, professionale e scientifico. Questo nostro “Bel Paese”, nonostante tutti i suoi difetti, meriterebbe senz’altro sia una migliore Classe Politica, sia migliori Governi ________Giuliano Marchetti

  

Enit, Expo 2030, Federalberghi, Giubileo, Golf Ryder Cup, Roma, Turismo

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu