• Home
  • Lidia D'Angelo

Autore: Lidia D'Angelo

a Roma, da NERONE a VIRGINIA
….sic transit gloria mundi

 

Virginia* viene dedicato il Premio Nerone, 
MA ROMA RESTA !mentre la “SINDACA PASSA !
 

a cura di LIDIA D’ANGELO 

Quale sottile fil rouge, nonostante siano passati 20 secoli, unisce Nerone, il famoso imperatore di Roma e Virginia, la “sindaca” di Roma? 
Entrambi i personaggi hanno avuto la capacità di distruggere una città. 
Il nome di Nerone è legato indissolubilmente allo spaventoso incendio che, nel I secolo dopo Cristo, devastò e rase al suolo la capitale dell’impero più esteso del mondo antico; sulle macerie di una città che sostanzialmente non c’era più, l’imperatore costruì una reggia gigantesca. 

Continua a leggere

Dopo il Covid e il Lockdown …..
ci sarà un “Nuovo Rinascimento” ?

COVID 19 – DOPO IL LOCKDOWN LA RINASCITA 
….saggi e riflessioni su una pandemia

Questo è il titolo dato al nuovo libro scritto a più mani (*1) e pubblicato da Luca Sossella Editore (*2) in collaborazione con il Civitan Club Roma.

COVID-19, Civitan Club Roma, Luca Sossella Editore, Comunità w

Continua a leggere

Ode a Mario Draghi

Ode a Mario Draghi 
Quando la classe non è acqua

 

Come un sasso lanciato in un pantano, 
il povero governo italiano 
viene squassato da un colpo di mano.

La fragile maggioranza si assottiglia 
per una iattura che le carte spariglia, 
la situazione politica è un circo equestre

e siccome non c’è due senza tre, 
i grillo-piddini, dopo il Conte bis, 
sperano fortemente in un tris.

Invano il presidente del Parlamento 
ha lavorato per il cambiamento, 
senza trovare nessuna soluzione  
per sanare la grave situazione.

Il presidente della Repubblica Mattarella 
a questo punto ha messo sulla sella 
un noto personaggio non plus ultra, 
per dare vita a un governo extra 
formato da veri competenti, 
non come i ministri precedenti.

Tutti sono rimasti incantati 
da mister Mario Draghi che,
con la sua forte personalità, 
ha conquistato dei partiti l’unità.

Mario Draghi

D.A.D. = Didattica A Distanza …..
ovvero Apprendimento a Disagio

Dal  DADAISMO  alla D.A.D.
E’ solo un’assonanza o forse una simbiosi ?

osservazioni sul tema a cura di LIDIA D’ANGELO *  

La scuola italiana è nel caos dal 5 marzo del 2020 quando iniziò la DAD, acronimo di “Didattica  a Distanza”, con una decisione presa dal Governo e comunicata alle Famiglie 24 ore prima della attuazione; con i numerosi cambiamenti, le contraddizioni, gli ordini e i contrordini la confusione totale regna sovrana e il 2021 appena iniziato non promette niente di buono.

scuola, Google, D.A.D, didattica, la ministra Azzolina

Continua a leggere

Città italiane: dove si vive meglio?
l’indagine annuale di “Italia Oggi – La Sapienza”

UNA “GUIDA RAGIONATA PER DECIDERE, se possibile,
OVE  LAVORARE,  RISIEDERE E VIVERE  “MEGLIO 

Il Dipartimento di Scienze Sociali ed Economiche dell’Università La Sapienza di Roma con il contributo di Cattolica Assicurazioni, ogni anno da 22 anni e su richiesta del Quotidano “Italia Oggi”, ha elaborato uno studio statistico completo sulla qualità del ella vita nelle città italiane (*1). L’indagine è stata coordinata dal Prof. Alessandro Polli, Ricercatore di Statistica Economica e Professore aggregato di Teoria Statistica presso la Sapienza. 

dove si vive meglio, classifica città italiane

Continua a leggere

2020 – L’Anno del Coronavirus …….SEQUEL

CORONAVIRUS: QUANDO LA REALTA’ SUPERA LA FINZIONE 
                      MMXX  – 2020 ….. SEQUEL   

                                                                                                   ____________LIDIA D’ANGELO                                                                        

Le vicende raccontate nel romanzo “2020” si sono concluse con la descrizione degli scenari economico-sociali apocalittici ai tempi  dell’invasione del virus orientaliano; alla Fase 2 seguì la Fase 3, non meno ricca di colpi di scena come le due  precedenti.

 Per continuare a leggere è disponibile il file in pdf   

MMXX – 2020 …. SEQUEL

 

Continua a leggere

“Tre Vite per ricominciare”:
una narrazione di Alessandro e Marinella Longo

LE ESPERIENZE DI UNA VITA A TRE  DIMENSIONI    

La copertina del libro”Tre vite per ricominciare” scritto a quattro mani da Alessandro e Marinella Longo, è molto evocativa: il mare calmo con la superficie appena increspata è la metafora della vita, il disco del sole luminoso ne è invece l’essenza; in primo piano si stagliano le tre sagome umane che ben rappresentano i tre segmenti che hanno segnato la vita di Alessandro, ciascuno con le sue peculiarità, i suoi momenti positivi e i momenti no. 

"Tre Vite per ricominciare". Alessandro Longo. Marinella Rocca, Edizioni Kappa, p

Continua a leggere

“Kaos Squola” …. e non solo !

DAL M.I.U.R.  ALLO  SDOPPIAMENTO MINISTERIALE ….
I PROBLEMI RESTANO PARIMENTI INSOLUTI
 

LIDIA D’ANGELO *

L’anno scolastico 2019-2020 rimarrà impresso per sempre nella memoria collettiva degli italiani per essere stato il più nefasto e il più breve della storia … è durato infatti appena un quadrimestre: il primo !   …… (*1)
L’anno scolastico si è chiuso nel caos e il peggio verrà a settembre in quanto nessuno attualmente è in grado di prevedere le regole della  prossima riapertura: …..gli studenti dovranno alternarsi in classe? …..oppure dovranno essere rinchiusi in scatole di plastica trasparente? Genitori, alunni, professori, presidi ancora non hanno capito come si ripartirà a settembre, non è dato saperlo con certezza. L’estate del 2020 non lascia presagire nulla di buono sul destino del nuovo anno scolastico e, di preciso – ad oggi, non si conosce neanche il giorno di inizio ….probabilmente sarà il 14 settembre.

COVID-19, scuola, Azzolina, Accademia della Crusca

Continua a leggere

“Covid Ter”: la saga continua

 

Finalmente è finito il carcere duro

si apre per noi un “radioso” futuro,

fatto di divieti e prescrizioni

che non consentono eccezioni;

il pericolo non è ancora passato

perché il covid è sempre in agguato,

pronto a sferrare i suoi colpi

se noi non siamo ben accorti.

 

Dobbiamo evitare incontri ravvicinati

ai quali tutti noi eravamo abituati,

anche una semplice stretta di mano

può rappresentare un gesto insano,

figuriamoci un caldo abbraccio,

lascerebbe tutti di ghiaccio.

 

Continueremo a portare le mascherine

evitando di stare come sardine.

Se andremo al mare in vacanza

dovremo avere molta pazienza,

posizioneremo la sdraio e l’ombrellone

a quattro metri di protezione;

saranno vietati giochi d’acqua e racchettoni

per non incappare nelle giuste sanzioni;

se vuoi fare un buon aperitivo

non puoi, perché è un rito collettivo.

 

Se questa si chiama vacanza,

è meglio la reclusione in una stanza

in attesa dell’invenzione di un vaccino

che liberi tutti da un destino

che ci sta sferzando come un aguzzino.

 

covid, coronavirus

2020 – L’Anno del CoronaVirus :
“dalla Cina (ma non solo !) con Furore”

CORONAVIRUS: QUANDO LA REALTA’ SUPERA LA FINZIONE 
……..mai una frase è stata così appropriata ! 

Ci auguriamo tutti che l’incubo reale nel quale il pianeta è sprofondato abbia presto un lieto fine, nonostante un vecchio detto, raramente smentito, che recita “Anno Bisesto, Anno Funesto”

____________LIDIA D’ANGELO 

                      MMXX  – 2020                                                                        

Gli avvenimenti narrati prendono il via da una catastrofe sanitaria che ha coinvolto tutto il pianeta, una pandemia, provocata da un virus che sviluppa, nei soggetti malati, forme gravi di polmonite. 
La narrazione inizia con una breve “Prefazione”, si articola in 5 capitoli (o 5 parti) e si conclude con una “Postfazione”.

Per continuare a leggere è disponibile il file in pdf

2020 # MMXX

2020, covid, coronavirus

Continua a leggere

L’ Avv. Taormina lancia il guanto di sfida
al Premier Conte, alias Avvocato del Popolo

IL PRINCIPE DEL FORO CONTRO PALAZZO CHIGI 

Non poteva esser che un “Principe del Foro”, quale è l’avvocato Carlo Taormina, a denunciare alla procura di Roma, il Premier Conte, reo di aver perso tempo prezioso prima di emettere le ordinanze di chiusura. 
“Nel frattempo la massa di contagiati si è trasformata in una  massa di morti”. Il governo non ha tutelato gli italiani dal virus cinese, non prendendo immediatamente le giuste necessarie misure e così, tra febbraio e marzo, il numero delle vittime è salito inesorabilmente.

Continua a leggere

Covid 19: …..Pensieri in libertà,
nonostante la detenzione ai domiciliari

DAI NOSTRI SPIELBERG DOMESTICI,
mandiamo in volo i nostri  “Pensieri in Libertà …Vigilata”
 

a cura di LIDIA D’ANGELO

La televisione, in questi tempi difficili, inonda letteralmente a tutte le ore, con tutte le sue emittenti e canali grandi e piccoli, le nostre case con una ridda di servizi, inchieste, documentari, talk show, interviste e dibattiti che vertono su un unico argomento: il coronavirus.

Continua a leggere

Coronavirus…. seconda puntata

Il coronavirus è molto tenace, 
ogni mezzo si è rivelato inefficace. 
Dopo aver avuto un atteggiamento leggero, 
il governo passa a un provvedimento barricadero.

Per fermare del virus l’avanzata 
viene data una grossa accelerata.
Tutta l’Italia diventa una zona rossa 
dove non ci si può muovere in massa.

Se vuoi in macchina viaggiare, 
il tuo spostamento devi ben motivare. 
Ti è permesso di andare a lavorare, 
ma prenditi le ferie e lascia stare!

Vuoi andare al ristorante
per consumare una pizza fragrante? 
Il decreto del governo
ti fa uscire solo di giorno. 

Ti vuoi rilassare con la partita? 
Forse è meglio una bella dormita. 
Anche la scuola, i musei e l’arte 
sono stati messi da parte. 

Insomma il paese più bello del mondo  
sta andando letteralmente a fondo. 
Quale la causa di questa tragedia nazionale
 che ci ha esposto al ludibrio globale? 
L’inconsistenza di una classe politica 
che procede come fosse una paralitica.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Inno al CORONAVIRUS

La grande ed estesa Cina 
è messa in ginocchio da una gocciolina 
di saliva emessa dai malati 
che sono stati contagiati 
da un virus sconosciuto agli scienziati.

Il gigante asiatico dai piedi di argilla, 
a causa del terribile virus, adesso vacilla; 
le megalopoli sono in uno stato di quarantena 
che impedisce alla gente, come una catena, 
di muoversi e di fare affari 
che generano un fiume di denari.

L’Italia, grande paese occidentale, 
in questi giorni sta combattendo il pericoloso male; 
il virus arriva veloce dall’Oriente 
e purtroppo, per fermarlo, non c’è niente. 
I paesi del Nord sono cinti da un cordone sanitario, 
rivelatosi unico strumento obbligatorio 
per fermare la grave infezione 
che si estende come una maledizione.

Tutto è sbarrato e chiuso, 
c’è pure chi si è autorecluso 
nel timore di diffondere il virus, 
diventato oramai il focus 
di tutta la televisione, 
senza nessuna eccezione, 
dove esperti e fior di professori 
illustrano del virus, senza errori, 
caratteristiche e ciclo vitale 
che ha un esito così brutale.

Gli sforzi della macchina organizzativa 
daranno presto una risposta positiva
e l’Italia vincerà, alla grande, la battaglia 
contro questa malattia canaglia. 

 

Nel Lazio …..Sexy Sanità ?

SANITA’ SUPER SEXY”  

E’ di questi giorni la notizia, riportata da diverse testate di quotidiani, relativa alla fornitura di divise e camici al personale infermieristico di numerose ASL e ospedali del Lazio e della Capitale. 
Peccato che le divise in questione siano, a dir poco, inadatte sotto tanti punti di vista: il materiale è scadente, contiene solo il 60% di cotone, il restante 40% è sintetico e ciò può provocare, a lungo andare, allergie cutanee;  i capi non si possono lavare con acqua eccessivamente calda, né candeggiare, pertanto l’igiene non è garantita; infine i capi, dopo vari lavaggi, si restringono, risultando  sul corpo, stretti, scollacciati e trasparenti, specie per il personale femminile.

Continua a leggere

“Venezia, la Serenissima”
…..con San Marco e i suoi Leoni

VENEZIA, una CITTA’  d’ AMARE e RISPETTARE
…..CHE NON DEVE ESSERE ABBANDONATA 

una riflessione di LIDIA D’ANGELO 

In questi giorni di novembre, tutti noi stiamo assistendo al triste spettacolo dell’acqua alta a Venezia; un fenomeno che si verifica con una certa frequenza nella stagione autunnale a causa di accadimenti meteorologici  concatenati che, per l’intervento di forti venti di scirocco, spingono l’acqua in laguna e  per le piene dei fiumi che, sfociando nella stessa laguna, frenano il reflusso della acque dal bacino.

Continua a leggere

Stili di Vita, per “Vivere Meglio”:
un incontro presso la Libreria ELI

…. QUANDO LA CULTURA AMALGAMA “I SAPERI CON I SAPORI 

_____________di  LIDIA D’ANGELO 

Venerdì 11 ottobre, alle ore 19 circa, si è svolta  un’interessante conferenza, organizzata dall’Associazione Giampiero Arci, sul benessere psico-fisico derivante da corretti comportamenti e adeguati stili di vita. 
L’evento è stato organizzato negli spazi della Libreria ELI in viale Somalia, ma non trattasi di una semplice libreria….
anzi definirla con questo termine è non solo riduttivo, ma anche non corrispondente alla realtà; si tratta di uno spazio ben strutturato, al cui interno si respira aria di cultura. Oltre ad una ricca esposizione destinata ai libri, c’è un angolo bar, una sala dedicata ai bambini e ai giovanissimi, attrezzata con tavolini e sedie per favorire la lettura e suscitare curiosità.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu