Violenza sui posti di lavoro: l’intervista alla dottoressa Marina Cannavò

Il 19 giugno u.s. è stata presentata alla Camera dei Deputati la proposta di legge contro la violenza nei confronti dei lavoratori, in particolare degli operatori sanitari.
La Consul Press ha intervistato la dott.ssa Marina Cannavò, psichiatra, ideatrice e promotrice della proposta di legge, che ha dedicato il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze Clinico-sperimentali e Psichiatria presso l’Università “La Sapienza” di Roma proprio a questo fenomeno, definito dall’Organizzazione Mondiale della Sanità “ il più importante problema di salute pubblica”.

Continua a leggere

Assegnato al presidente dell’Isbem, Alessandro Distante, il “Premio Internazionale Rosario Livatino, Antonino Saetta, Gaetano Costa

Il 18 settembre scorso il presidente dell’Isbem (Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo con sede a Mesagne in provincia di Brindisi), Alessandro Distante, è stato insignito del “Premio internazionale Rosario Livatino, Antonino Saetta, Gaetano Costa”.

La cerimonia di premiazione si è svolta presso l’istituto comprensivo Giuseppe Mazzini di Spinazzola (Barletta-Andria-Trani) nel corso della XXIV edizione del Memorial Livatino-Saetta-Costa. Il presidente è stato premiato per il suo forte impegno sociale a favore dell’umanità.

Un evento itinerante che mette in risalto i valori della vita, i sacrifici per renderla migliore per gli altri e l’impegno costante di figure di formazione differente che operano nei settori del sociale, della scienza, dell’informazione, distinguendosi e contribuendo a trasformare l’ecosistema nel quale lavorano. I cambiamenti che tanto spaventano rappresentano il motore di una civiltà che crede nel progresso.

Il presidente Alessandro Distante nel corso della cerimonia ha dichiarato: “Sono onorato di ricevere un premio così importante e sento di doverlo condividere con la squadra che negli anni si è battuta, nonostante le difficoltà, portando avanti l’idea dell’Isbem.

Un’idea che piace a molti, perché se venisse realizzata completamente, avrebbe un impatto positivo sulla salute di ognuno, che rimane il bene supremo, un’idea che però richiede sacrificio, dedizione, abnegazione e uno sguardo lungimirante che mai si stanca.

Questo riconoscimento è la pietra di una costruzione solida nella quale dobbiamo credere insieme, perché è insieme che si raggiungono i traguardi migliori”.

Il premio in questa stessa occasione è stato anche consegnato, tra gli altri, al sindaco di Acquaviva delle Fonti, Davide Carlucci, alla presenza del presidente della Regione Puglia  Michele Emiliano.

Un’attestazione di stima che giunge da lontano, ma ha una forte eco, perché si continui a diffondere “il messaggio di collaborazione tra istituzioni, imprese e università” con una concreta ricaduta nelle comunità.

Anno pastorale 2018-2019: presentazione del programma della Diocesi

Il Cardinal Vicario S. Em.za Mons. Angelo De Donatis lunedì 17 u.s. nell’incontro con tutti i sacerdoti, ha illustrato il programma pastorale della Diocesi.

S. E. Mons. Paolo Ricciardi presenterà programma e il calendario di tutti gli incontri formativi per i Cappellani, le Consacrate e tutti gli Operatori Socio-Sanitari:

Venerdì 28 settembre p.v. dalle ore 18.00 alle ore 20.00

Sala Conferenze, Seminario Romano Maggiore

Piazza San Giovanni in Laterano, 4 – Roma

 

A Taormina XIX Congresso Internazionale AIO su “Psiche e Somatizzazioni”

“SISTEMA E PERSONALITÀ – XIX Congresso AIO
sulle somatizzazioni
 della psiche dal corpo biologico a quello sociale” 
 in programma dal 20 al 22 settembre 2018 a Taormina

Per scienziati, studiosi e professionisti afferenti ad ogni campo scientifico ed umanistico a livello internazionale è l’occasione di incontrarsi – in una cornice di indubbia rilevanza – per realizzare una reciproca condivisione di conoscenze ed esperienze sulla primaria rilevanza che la qualità della vita ed i fattori psicosociali assumono nell’insorgenza, nell’evoluzione e nella gestione di molte malattie.

Continua a leggere

Food Aodi: presentato manifesto “Buona Sanità internazionale”

Sanità: Foad Aodi(Amsi), presentato manifesto “Buona Sanità internazionale” a Sileri 

Roma, 7 set – L’Associazione medici di origine straniera in Italia (Amsi) , il Movimento Uniti per Unire e la Confederazione Internazionale Unione Medica Euro-Mediterranea (UMEM) hanno incontrato  Pierpaolo Sileri, senatore del Movimento 5 Stelle e presidente della Commissione Igiene e Sanità. Al centro dell’ incontro la presentazione e la discussione del progetto la “Buona Sanità Internazionale”, un’ iniziativa che tende a “tutelare il diritto universale alla salute e promuovere campagne di prevenzione e sensibilizzazione sulle patologie emergenti per incentivare l’aggiornamento professionale, gemellaggi universitari e una collaborazione sul fronte della ricerca e dell’aggiornamento professionale”. 

Continua a leggere

Cerveteri e Taybeh, in gemellaggio in TerraSanta

Congresso per la pace con i Sindaci  di Cerveteri e di Taybeh, a novembre in Terrasanta

Un Congresso per la pace insieme ai Sindaci  di Cerveteri e di Taybeh, a Novembre in Terra Santa.  Questo è  l’annuncio che Foad Aodi, fondatore del movimento internazionale, transculturale, interprofessionale “Uniti per Unire” (che da Ferragosto è in viaggio in Terrasanta, incontrando vari sindaci e associazioni in Israele e in Palestina),  ha fatto dopo l’incontro col Sindaco della città di Taybeh, Shuaa Massarwa Mansour.

Continua a leggere

giornata della SEPSI

Giovedì 13 settembre l’Associazione Culturale “Giuseppe Dossetti: i Valori – Tutela e Sviluppo dei Diritti” ONLUS, la Società Italiana di Microbiologia SIM e l’Associazione Microbiologi Clinici Italiani AMCLI presentano il convegno:

 Diagnosi e gestione clinica della sepsi

 

Sala Capitolare presso il Chiostro del Convento di Santa Maria sopra Minerva

Piazza della Minerva, 38 – Roma

ore 9.00-17.00

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

Per registrarsi all’evento cliccare sul seguente link e compilare il form di iscrizione

 

Carenza medici: le proposte di AMSI, Co-mai e Uniti per Unire

Di fronte alla grave carenza di MEDICI in ITALIA,

le proposte di AMSI, Co-mai e Uniti per Unire

Dal Nord al Sud d’ Italia, oggi è un continuo rincorrersi di notizie sulla progressiva carenza di medici negli ospedali pubblici e in tutto il nostro sistema sanitario: una  vera emorragia, causata anzitutto dal progressivo  pensionamento dei medici in carica, dei quali il 51,5%  ha già più di 55 anni.

Continua a leggere

Al Miulli il primo intervento “Frameless” su un paziente affetto da Parkinson

L’OSPEDALE MIULLI sempre in “Prima Linea”

Prosegue l’impegno dell’Ospedale “F. Miulli” di Acquaviva delle Fonti (BA) nel campo della ricerca e dell’innovazione, che nel 2018 ha permesso all’Ente di confermare il suo ruolo di primo piano non solo a livello nazionale. Un ulteriore traguardo è stato raggiunto lo scorso 25 luglio con il primo intervento “frameless” in Puglia di Neurochirurgia funzionale su un paziente affetto da malattia di Parkinson in fase avanzata.

Continua a leggere

L’intervista al professor Roberto Burioni: l’estrema importanza dei vaccini

Nelle ultime settimane si torna a parlare di un tema di estrema importanza per la salute dei bambini quello dei vaccini. Proprio per questo la Consul Press ha intervistato il professor Roberto Burioni, medico, accademico e divulgatore scientifico italiano, attivo come ricercatore nel campo relativo allo sviluppo di anticorpi monoclonali umani contro agenti infettivi. Il professore ha acquisito notorietà con i suoi interventi sui social media contro la disinformazione in materia di vaccini.

La prima domanda rivolta al professor Burioni ha riguardato la questione delle autocertificazioni. I primi giorni di luglio il ministro della Sanità, d’intesa con il Ministro dell’Istruzione, ha informato la cittadinanza del fatto che, il prossimo anno scolastico, non sarà più necessario il certificato dell’ASL che confermi l’avvenuta vaccinazione, ma basterà un’autocertificazione dei genitori.

Molte le risposte e le opinioni che circolano in rete, tra queste si leva la voce del professor Burioni che ha dichiarato: “sono stupito del fatto che se vado in palestra devo presentare un certificato medico che attesti il mio sano stato di salute, mentre per i bambini che andranno all’asilo il prossimo anno non c’è alcun obbligo sui vaccini.

Se l’iniziativa del Ministero è vista come una semplificazione alle procedure burocratiche sulle vaccinazioni, va bene, altrimenti non sono favorevole. Inoltre aggiunge, se la coperture vaccinali dovessero diminuire, tutta la comunità sarebbe in grave pericolo. Non dobbiamo consentire di mettere in pericolo la nostra salute e quella dei bambini. Nessuna libertà di scelta in tema di vaccinazioni”.

La seconda domanda ha preso in considerazione il potente ruolo che i mass media, ma soprattutto i social network rivestono nella comunicazione della nostra società, il professor Burioni ha affermato: “la scienza attraverso i social e i mezzi di comunicazione deve far sentire la proprio voce, dando le giuste informazioni.

Bisogna saper usare questi potenti mezzi che devono aiutare la gente e non diffondere notizie che possono mettere a rischio la loro salute. Nel suo libro, “La Congiura dei somari. Perché la scienza non può essere democratica”, edito da Rizzoli, ha analizzato proprio il problema delle persone spesso incompetenti che usano i social e media per parlare di vaccini in maniera sbagliata.

Il mio approccio all’uso dei social risale al 2015, quando usavo Facebook per condividere vecchie foto. Visto che avevo una bambina di 4 anni e sono un padre apprensivo, un’amica mi chiese di spiegare qualcosa sui vaccini. Mi trovai accerchiato da quelli che poi avrei chiamato i Somari Raglianti”.

Infine l’ultima domanda al professor ha preso in esame la questione dei vaccini e l’autismo. Il professor Burioni ha affermato: “non c’è nessun rapporto tra autismo e vaccini, non sono collegati e non ci sono prove scientifiche che dimostrano il contrario.

I vaccini non causano l’autismo, il motivo per cui tanti genitori pensano che l’autismo sia dovuto al vaccino contro il morbillo, la parotite e la rosolia (detto MPR) è legato al fatto che il vaccino MPR si somministra a 13-15 mesi e solitamente i segni e i sintomi dell’autismo diventano evidenti intorno ai 18 mesi: questo porta i genitori dei bambini autistici a scambiare per rapporto causa-effetto quella che è solo una coincidenza.

In realtà le cause dell’autismo sono genetiche come dimostrato per esempio dal fatto che un bambino che ha un fratello autistico ha 20 volte più probabilità di essere anche lui affetto da questa condizione clinica”.

Un affettuoso saluto al Prof. Mandelli

 “Ciao e grazie, Professor Mandelli,  da tutte le nostre arterie, vene e dal profondo del cuore”

_____________un saluto da parte dell’  Amsi e dell’ UMEM:

L’ Associazione Medici di origine Straniera in Italia (AMSI) e la Confederazione Internazionale UMEM-Unione Medica Euromediteranea  ricordano il Prof.Franco Mandelli esprimendo condoglianze ai familiari e a tutto il popolo italiano, per questa grandissima e dolorosissima perdita sia per l’ Italia che per il mondo scientifico internazionale. Il Prof. Mandelli ha dedicato tutta la sua vita alla scienza e ha valorizzato la branca dell’ ematologia a livello mondiale: curando, e donando  speranza e sorrisi, a tantissimi bambini e adulti, affetti da leucemie e varie patologie ematologiche, oncologiche e non.

Continua a leggere

Superbugs – Strumenti di intervento nell’era post antibiotica

Venerdì 13 luglio 2018

 L’Associazione Culturale “Giuseppe Dossetti: i Valori – Tutelae Sviluppo dei Diritti” ONLUS è lieta di invitarLa al workshop:  

Superbugs – Strumenti di intervento nell’era post antibiotica – Strategie future per un problema attuale” 

   

Villa Brasavola de Massa

Piazza Cittadella 3 -Verona

  ore 15.30 – 17.30

 

I lavori, moderati da Raffaella Cesaroni di SkyTg24, saranno presieduti da Luca Colettoassessore alla sanità e alla programmazione sociosanitaria della Regione Veneto e Presidente di AGENAS (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali) . 

E-Lisir il progetto sull’odontoiatria per pazienti sordi

Roma, con la convenzione di OIS sul progetto”E-Lisir”, un grande aiuto in odontoiatria per i pazienti sordi

Nel 2005, prima della grande crisi economica mondiale, le visite odontoiatriche, sia pubbliche che private, in tutta Italia  furono 3,7 milioni, cioè 6,4 ogni 100 persone; nel 2012, erano scese a 2,98 milioni, e cioè 4,8 ogni 100 cittadini ( secondo l’ indagine multiscopo 2012-2013 dell’ ISTAT).

Continua a leggere

AMSI – Assoc. Medici d’origine Straniera in Italia: dati interessanti su immigrazione e professionisti della sanità.

Amsi: 65.000 professionisti della Sanità d’origine straniera in Italia arricchiscono il mercato del lavoro, senza  “guerre tra poveri”

    S’è svolto a Roma il Congresso AMSI, Associazione Medici di Origine Straniera in Italia: col patrocinio dell’ Ordine del Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma, della Confederazione Internazionale Unione Medica Euro Mediterranea – UMEM , del Movimento Internazionale “Uniti per Unire” e dell’ azienda  BTL-ITALIA, col suo centro studi “B-Academy”. Hanno  partecipato oltre 100 professionisti della sanità, italiani e d’ origine straniera; l’ Amsi ha presentato le statistiche relative al censimento  di questi ultimi, che, sottolineano le Associazioni, “contribuiscono sensibilmente alla crescita economica , allo sviluppo della cooperazione del nostro Paese e delle politiche per l’integrazione ”.

Continua a leggere

Osservatorio Nazionale Amianto: Conferenza Stampa e seminario

 Presentazione de

“Il LIBRO BIANCO delle MORTI di AMIANTO in Italia” dell’ Avv.  Ezio Bonanni

Seminario sul tema “Come la ricerca può sconfiggere i tumori da amianto: le ultime scoperte scientifiche”

Martedì 19 giugno, alle h. 9.30 nella Sala Igea dellIstituto dell’Enciclopedia Italiana si terrà la conferenza stampa-seminario sul tema in oggetto. Nel corso dell’incontro verrà presentato “Il Libro Bianco” a firma Ezio Bonanno – Presidente dell’ Osservatorio Nazionale Amianto e verranno resi pubblici i dati dell’epidemia di malattie asbesto correlate (mesoteliomi, tumori del polmone, asbestosi, etc.), che nel 2017 hanno provocato in Italia 6.000 decessi e decine di migliaia di nuovi malati e 104.000 decessi nel resto del mondo – dati OMS calcolati solo su tre patologie: mesotelioma, tumore polmonare e asbestosi, e solo tra quelli di origine professionale.

La conferenza sarà coordinata da Leonardo Iacovelli, Segretario Generale Confassociazioni Ambiente. Interverranno: Antonio Giordano (Università di Siena e Temple University di Philadelphia), Mauro Roberto Benvenuti (Direttore U.O.C. Chirurgia Toracica Opedali Civili Brescia) e i componenti del Comitato Scientifico ONA Luciano Mutti (Presidente Gruppo Italiano Mesotelioma), Marcello Migliore (Università di Catania), e Nicola Forte (fiscalista, docente e giornalista pubblicista).

A Napoli, si sperimentano diversi approcci terapeutici antalgici con l’uso di apparecchiature elettromedicali

Alll’ Università degli studi della Campania “L. Vanvitelli”, esattamente al Dipartimento multidisciplinare di Specialità medico-chirurgiche e odontoiatriche, sono state ultimamente consegnate  delle apparecchiature elettromedicali della società BTL Italia Srl (azienda leader in questo settore produttivo). Per avviare una giusta partnership tra le 2 parti in vista della sperimentazione di differenti approcci terapeutici, attraverso l’ uso appunto di apparecchiature elettromedicali.

Continua a leggere

Nuove Sperimentazioni Terapeutiche con apparecchiature elettromedicali

Sperimentazione di approcci terapeutici attraverso l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali

NAPOLI, 12.06. // Presso l’Università degli Studi della Campania “L. Vanvitelli”, DIPARTIMENTO MULTIDISCIPLINARE DI SPECIALITÀ MEDICO-CHIRURGICHE E ODONTOIATRICHE Via Luigi De Crecchio, 6 – 80138 NAPOLI, sono state consegnate  delle apparecchiature elettromedicali della società BTL Italia Srl per avviare la partnership tra le parti in vista della sperimentazione di differenti approcci terapeutici attraverso l’utilizzo di apparecchiature elettromedicali.

Continua a leggere

Presentazione Corso “Tossicologo ambientale”

TOSSICOLOGO AMBIENTALE: PROFESSIONE EMERGENTE

 Sabato 9 giugno, dalle 10.30 alle 13,  presso l’Aula “Enrico Mattei” di St. George Campus (Darfo Boario Terme, Brescia, Via Galileo Galilei 1), presentazione del Corso di Formazione per “Tossicologo ambientale”, Professione riconosciuta a livello nazionale ed internazionale destinata ad assumere sempre maggior rilevanza a seguito del problema crescente delle multiresistenze batteriche.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu