Candice Huffine per Pirelli 2015

New York – maggio 2014

Nel suo studio, Steven Meisel, il fotografo di eccellenza di Vogue Italia, ha appena terminato gli scatti per il prossimo Calendario Pirelli, giunto alla sua 42esima edizione. Il set inaccessibile, dodici modelle tra la più famose, Adriana Lima, Isabeli Fontana, Raquel Zimmermann e Natalia Vodianova, gli abiti scelti da Carine Roitfeld e l’esperienza di uno dei migliori fotografi “lavorare con Stevene è magico – spiega Isabeli Fontana – si concentra moltissimo sui dettagli, studia, è preciso, non lascia nulla all’improvvisazione. Eppure l’atmosfera in cui ti teletrasporta è rilassata. Non alimenta l’ego delle modelle, e proprio così ne fa emergere il talento”.

Continua a leggere

#WeEatWorld

Instagram oltre ad esser un social dove postare foto a volte diventa un vero e proprio creatore di tendenze. L’ultima nuova moda consiste nel fotografare dei piatti tipici con lo sfondo delle città che li hanno resi celebri. Ideatrice di #WeEatWorld è Melissa, una ragazza indonesiana che ha creato un vero e proprio goloso giro del mondo culinario .

Continua a leggere

Bulgari apre Domus

Bulgari festeggia il 130esimo anniversario con il rinnovato negozio di Via Condotti, ad opera dell’architetto americano Peter Marino, e con l’apertura, solo per la stampa, della Domus che ospita  i gioielli della collezione Heritage. 

Continua a leggere

Chanel Haute Couture

“E’ il barocco che incontra Le Corbusier”, così Karl Lagerfeld racconta la sua collezione che ieri ha sfilato alla Settimana dell’Alta Moda di Parigi. Uno spazio, quello del Grand Palais, completamente bianco ma impreziosito da bagliori di luce. “Sono stato affascinato dalla possibile convivenza di opere essenziali di Le Corbusier, contrapposte alla eccentricità e alla ricchezza dei palazzi del XVIII secolo”;

Continua a leggere

Occhiali Famosi

Famous Eyeglasses è il nuovo progetto personale del multimedia designer e art director Federico di Mauro. L’artista ha pubblicato sul suo sito una serie di poster che mostrano gli occhiali di personaggi famosi del cinema, della musica e della politica.

Continua a leggere

Design of The Year Award: Zaha Hadid

È la star dell’architettura Zaha Hadid, la prima donna a vincere il Design Award of the Year del Design Museum di Londra. A farle assegnare il riconoscimento è stato il suo progetto avveniristico del centro culturale Heydar Aliyev di Baku, capitale  dell’Azerbaigian. Curve ed ondulazioni sono il suo punto di forza ed il suo stile caratteristico. 

Continua a leggere

Filmology

Lo spazio polifunzionale Area Metropolis 2.0 di Paderno Dugnano, in provincia di Milano, ospita Filmology, “la mostra di cinema più pazza del mondo”, che raccoglie le tavole realizzate dallo studio milanese di graphic design H-57. Le illustrazioni non sono altro che icone grafiche che sintetizzano la storia di alcuni tra i film più famosi ed è impostata come un quiz in cui bisogna riconoscere il titolo del film rappresentato.

Continua a leggere

Fashion Pills: Tiffany Diamond

Nuova apertura per Tiffany, maison a stelle e strisce famosa principalmente per i suoi preziosi. La nuova boutique è stata inaugurata pochi giorni fa a Parigi, sugli Champs Elysées, e per “valorizzare” l’evento è stato deciso di esporre il famoso Tiffany Diamond, uno tra i più belli e grandi diamanti gialli esistenti, montato su una collana di diamanti bianchi da 100 carati.

Continua a leggere

Keep Calm and Make Sale!

In questi tempi anche lo shopping ne risente e quindi la maggior parte dei consumatori sta già facendo il conto alla rovescia per i saldi. Non sto qua a dilungarmi sui soliti consigli, che sono sempre gli stessi da anni e che i telegiornali non mancheranno nel dispensarli, ma mi sembra doveroso riportare l’elenco completo di tutte le regioni e ricordare che su molti e-commerce cominciano anche 10 giorni prima!

Continua a leggere

Mademoiselle C

Elegante, moderna e visionaria, così è definita Carine Roitfeld, la regina della moda europea, ex direttore di Vogue Paris e “rivale” della forse più conosciuta Anna Wintour.

Mademoiselle C. è il docu-film di Fabien Constant, che racconta da vicino Carine Roitfeld; il regista l’ha seguita per mesi in un momento particolare della sua vita, quando lasciò la direzione di Vogue e decise di creare una rivista di moda tutta sua (CR FashionBook) che fosse chic,  innovativa e soprattutto le consentisse di dare libero sfogo alla sua creatività. 

Continua a leggere

Parole Intraducibili

Ci sono parole che in lingue diverse da quella originale non trovano traduzione, ne termini simili che possano rimandare al concetto iniziale e così nel tradurre queste parole dobbiamo letteralmente spiegarle. Esempi famosi possono essere la saudade brasiliana, un termine che deriva dalla cultura lusitana e che indica una forma di malinconia simile alla nostalgia, o la più alla moda wanderlust, di origine inglese e tedesca che indica il forte desiderio e l’impulso di viaggiare ed esplorare il mondo.

Continua a leggere

Pucci veste il Battistero

Questa edizione di Pitti Immagine (17-20 giugno prossimi) ha deciso di vestire con l’installazione Monumental Pucci una delle più famose attrazioni di Firenze: il Battistero di Piazza San giovanni. I colori ed i grafismi iconici del foulard “Battistero” dell’archivio Pucci, realizzato dal marchese Emilio Pucci nel 1957, andranno a disegnare le facciate del monumento con 8 teli stampati per una superficie di circa 2000 mq.

Continua a leggere

In Cina i pantaloni si portavano anche 3000 anni fa!

E pensare che dovevano esser un capo prettamente moderno (o quasi) invece, i pantaloni, esistono da sempre, almeno da 3000 anni!

Una equipe di archeologi in Cina occidentale, nella regione dello Xinjiang, ha rinvenuto due paia di pantaloni risalenti ad un periodo compreso tra 13° e il 10° secolo a. C e quindi aventi ben 3.300 anni.

Continua a leggere

White Gallery & Patricia Al’Kary: the Jeri Beach Bag

Cocktail party brasiliano, al White Gallery di Roma, per celebrare la Jeri Beach Bag, nuovo modello di borsa della designer Patricia Al’Kary. L’artista brasiliana, di Fortaleza, oltre ad essere una designer è anche una scultrice e pittrice che, trasferitasi in Italia, a Firenze, ha deciso di intraprendere qua, il suo percorso creativo disegnando una linea di borse che richiama le sue tradizioni e l’eccellenza della cultura carioca.

Continua a leggere

Fashion Pills: Maleficent

Il 28 maggio uscirà nelle sale Maleficent, il nuovo fllm Disney, che ha rivisitato la versione classica della Bella Addormentata nel Bosco. Diretto da Robert Stromberg, la protagonista non sembra essere la principessa Aurora, ma la strega Malefica interpretata da una stupenda Angelina Jolie in versione dark.

Continua a leggere

Fashion Pills: Scopped!

Che costume ci mettiamo quest’estate? Abbiamo visto di tutto fluo, frange, monospalla, balze, crochet e neoprene, bikini e trikini ma sembra sia riotrnato un must have di qualche anno fa: il bikini dalla bordatura scallop proposta da Chloé.

Molti brand low cost come H&M e Topshop li stanno riproponendo ma è molto semplice realizzarli anche con DIY. Basta cucire ad un semplicissimo bikini una fettuccia nera chiamata nastro ric-rac, reperibile in tutte le mercerie, ed il gioco è fatto!

111-560x420 diy-scalloped-bikini-182

photo via google

Verticalità

Scatti particolari del fotografo francese Romain Jacquet-Lagrèze, che armato di grandangolo, ha catturato lo slancio verticale di Hong Kong, la città con più grattacieli al mondo.

Continua a leggere

MET Gala 2014

Si è appena concluso uno degli eventi più fashion dell’anno: il Met Gala, che con questa edizione ha celebrato un doppio evento con un vero e proprio tributo all’alta moda. C’è stata l’inaugurazione dell’Anna Wintour Costume Center, un’ala del MET interamente dedicata al Direttore di Vogue America, al quale si deve il merito della raccolta fondi, dal 1995, sostiene il Costume Institute, e l’opening della mostra dedicata al couturier Charles James.  Britannico di nascita ma americano di adozione è conosciuto, infatti, come il “primo couturier d’America”, a lui si deve la creazione di una moda ricca, sofisticata e scultorea e celebri sono i suoi ball gown. La mostra, che raccoglie più di 75 creazioni, sarà visibile presso il Costume Institute del Metropolitan Museum fino al 10 agosto.

Continua a leggere

In Cina Hermès va in saldo

Due sono le regole auree durante i saldi: il nero che non è mai scontato ed i brand si (super)lusso che difficilmente applicano sconti; in tal caso sono irrisori, durano una settima e cominciano 5 giorni prima e sono solo per alcuni clienti “scelti”.

Continua a leggere

Il Dado è Cracco!

Cit Crozza che imita Briatore nel suo reality The Apprentice.

Carlo Cracco lo conosciamo quasi di più per le sue collaborazioni pubblicitarie, i suoi libri ed il suo sex appeal (nel 2013 ha pubblicato nel 2013 A qualcuno piace Cracco dove gioca sul suo potere seduttivo-ndr) che per i suoi piatti. Chef, comunque, stellato che vanta collaborazioni con grandi nomi, ha avuto la sua svolta quando nel 1986 ha affiancato Gualtieri Marchesi.

Continua a leggere

© 2013-2020 Consul Press. Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: via Tagliamento, 9 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu