Le coordinate del Male
l’opera di Alice Mignani Vinci

È già disponibile sul sito di Armando editore il libro di Alice Mignani Vinci Le Coordinate del Male, opera prima di tipo criminologico, ma di ampio respiro in merito alla riflessione sulla crudeltà umana.

Un viaggio nelle ragioni, nelle coordinate del male, nelle sue inquiete correnti alternate, là dove possedere una bussola è arbitrario, perché parliamo e trattiamo di complessità… Questo lavoro intende indagare, in una prospettiva integrata che intreccia i saperi propri del servizio sociale penitenziario, della criminologia forense e della pedagogia della devianza, quelle che sono le ragioni e le coordinate dell’azione dissociale e criminale. L’analisi parte da quella che è una introduzione sull’eziologia del male e criminogenesi, per poi passare a quello che è il fondamento
rieducativo nel nostro ordinamento penitenziario, partendo dall’art. 27 della Costituzione. Le prospettive e possibilità che interessano una pedagogia costruttiva riferita al campo della
devianza, con riferimento all’aggressività sessuale, vero banco di prova rispetto ad una azione riabilitativa sia sul piano sociale che educativo.
L’indagine passa anche attraverso concreti esempi ricavati dalla cronaca nera recente, come l’omicidio di Lecce e il caso di Luca Varani, per poter corredare la ricerca con dati empirici e un riferimento al presente: l’abisso del male è quello specchio in cui temiamo di riconoscerci, ma che rimane parte e riflesso dell’uomo nella sua complessità.

https://www.armandoeditore.it/catalogo/le-coordinate-del-male/

alice magnani vinci, le coordinate del male

Lascia un commento

© 2022 Consul Press - Tutti i diritti riservati.
Testata registrata presso il Tribunale di Roma, N° 87 del 24/4/2014.
Editore: Associazione Culturale "Pantheon" - Direttore Responsabile: Antonio Parisi
Sede: Via Dora, 2 - 00198 Roma (RM). Telefono: (+39) 06 92593748 - Posta elettronica: info@consulpress.eu